Le 3 dimensioni della creazione di contenuti

5109037 s

Ci sono così tanti contenuti prodotti sul Web in questo momento che ho davvero difficoltà a trovare articoli di valore, anche se attraverso la ricerca, i social o la promozione. Sono scioccato da come superficiale molti dei strategie di content marketing sono su siti aziendali. Alcuni hanno ricevuto notizie recenti e comunicati stampa sull'azienda, altri hanno una serie di elenchi, altri hanno rilasci di funzionalità sui loro prodotti e altri hanno solo contenuti di leadership di pensiero pesanti.

Sebbene gran parte del contenuto sia ben prodotto, spesso è unidimensionale. In altre parole, lo stesso messaggio si concentrava sullo stesso tipo di visitatore con lo stesso mezzo ... in ogni parte di contenuto. A mio parere, ci sono più dimensioni per una strategia di contenuto equilibrata.

Mappa mentale delle dimensioni dei contenuti

  • Connessione di persona - questa è una di quelle parole che possono essere estremamente abusate nel content marketing. Al centro, tuttavia, è semplicemente se stai parlando o meno alla vasta gamma di visitatori che stanno arrivando al tuo sito. E quando dico parlando a, Voglio dire se il contenuto che stai scrivendo risuona o meno con loro. Modifichiamo il contenuto che scriviamo un po 'sul blog di tecnologia di marketing. Scriviamo per i professionisti del marketing, dai principianti all'avanzato ... fino a coloro che sono abbastanza avanzati da scrivere il proprio codice.
  • Intento del visitatore - perché il visitatore sta consumando i tuoi contenuti? In quale fase del ciclo di acquisto si trovano? Sono semplicemente colleghi che stanno facendo ricerche e istruendosi con i tuoi consigli? O sono visitatori che hanno un budget e sono pronti per effettuare un acquisto? Stai variando il contenuto per raggiungere entrambi? Devi fornire contenuto ottimizzato per l'intento del visitatore.
  • Mezzi e canali - I mezzi vengono spesso ignorati mentre le aziende continuano a pubblicare, ma il tipo di media utilizzato è un fattore critico nella fornitura di contenuti efficaci. Stai alimentando i 3 modi in cui i visitatori consumano i contenuti? Visivo, uditivo e cinestetico le interazioni sono fondamentali. White paper, eBook, infografiche, mappe mentali, case study, video, e-mail, brochure, app mobili, giochi ... non tutto il tuo pubblico apprezza un post sul blog. La variazione del contenuto ti aiuterà a raggiungere una percentuale maggiore del tuo pubblico. Anche variare il canale aiuta ... Youtube per i video, Pinterest per le immagini, LinkedIn per la scrittura, ecc.

Per iniziare, crea una griglia su carta con queste tre colonne: persona, intento e mezzo. Aggiungi il contenuto dell'ultimo mese come righe e inserisci i dettagli. Stai vedendo una tendenza o stai vedendo una strategia di contenuto multidimensionale? Speriamo sia quest'ultimo! E hai raggiunto il Santo Graal se riesci ad allineare tutto ciò con le attività degli utenti che confermano che il tuo contenuto sta offrendo l'attività per cui lo hai progettato ... in particolare la conversione.

Profondità di contenuto

Se ci fosse una quarta dimensione, sarebbe a quale profondità è il tuo contenuto. Abbiamo visto tutti i siti che pubblicano un flusso continuo di "5 modi per" o "10 metodi Surefire per" e altri elenchi. Si tratta di contenuti poco profondi realizzati per un consumo rapido. Questi e altri contenuti altamente visivi possono essere condivisi e attirare molta attenzione sul tuo sito. Tuttavia, una volta che il lettore è interessato, raramente forniscono il contenuto approfondito necessario per convertire quel lettore da visitatore a cliente.

Condividiamo infografiche ed elenchi sul nostro sito perché attirano molti lettori. Ma per mantenere quei lettori coinvolti e guidarli in una relazione, dobbiamo fornire contenuti più profondi, come questo post! Un'altra strategia che utilizziamo con i nostri clienti è che spesso iniziamo con un post sul blog, quindi lavoriamo su una grafica informativa, quindi offriamo un approfondimento attraverso un whitepaper e quindi conduciamo il potenziale cliente in una demo o in un webinar. Questa è la profondità del contenuto!

Commenti

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.