5 approfondimenti che i dati sociali possono rivelare per la tua azienda

approfondimenti sui social media

Con i siti di social media come Twitter e Facebook in rapida ascesa, le aziende stanno iniziando a incorporare i dati raccolti da questi siti social e dai loro utenti in molti aspetti della loro attività, dal marketing alle questioni interne delle risorse umane, e con buone ragioni.

Il progetto volume puro dei dati sui social media lo rende incredibilmente difficile da analizzare. Tuttavia, stanno spuntando vari servizi di dati per rispondere alla sfida di dare un senso a tutte queste informazioni potenzialmente vantaggiose per i consumatori. Ecco cinque approfondimenti che i dati sociali possono fornire alle aziende.

  1. Umore di mercato in tempo reale - Le chiacchiere sui social media sono istantanee, continue e onnipresenti. In quanto tale, può fungere da canale diretto dell'opinione pubblica. Queste informazioni espresse offrono alle aziende una finestra in tempo reale sulle menti della loro base di consumatori e consentono di valutare le emozioni positive o negative su vasta scala o su un argomento, azienda o prodotto particolare.
  2. Problemi e contenuti rilevanti - Proprio come i vari tweet, post in bacheca e stati di Facebook riflettono il polso dello stato d'animo attuale del mercato, questi social media possono anche rivelare le tendenze nelle questioni e nei contenuti più rilevanti prodotti da un'azienda. Utilizzando servizi dati tenere traccia delle risposte alle campagne di marketing aiuta un'azienda a limitare ciò che ha successo e ciò che deve essere ottimizzato.
  3. Interessi degli utenti -Retweet, condivisioni e il pulsante "Mi piace" di Facebook letteralmente riflettere gli interessi degli utenti e atteggiamenti su uno spettro infinitamente ampio di argomenti. L'analisi di questi dati può fornire indizi su quali caratteristiche di un problema, azienda, servizio o prodotto sono particolarmente favorevoli o sfavorevoli e informare le decisioni sulle strategie commerciali e di marketing o persino sullo sviluppo del prodotto.
  4. Metriche operative interne - I dati social possono essere estratti dalle interazioni al di là delle grandi piattaforme multimediali come Twitter e Facebook. L'attività online e il coinvolgimento della comunità in un contesto geografico possono anche essere aggiunti al mix per rivelare alcune intuizioni sul funzionamento interno dei dipendenti di un'azienda. Il monitoraggio di questo tipo di dati sociali e modelli di comportamento insieme a metriche come il turnover dei dipendenti può aiutare a individuare modi per migliorare le prestazioni e la redditività dei dipendenti.
  5. Ricerca competitiva - Aziende che utilizzano Big Data, le analisi dei social media non devono sempre concentrarsi espressamente sulle chiacchiere che circondano la propria azienda. Dare uno sguardo ai concorrenti e a ciò che hanno da dire i loro clienti può essere altrettanto illuminante per la gestione del marchio e il posizionamento sul mercato.

L'analisi dei dati dai social media è complicata in quanto i dati estratti non sono semplici numeri e cifre. In questo caso, i servizi di dati devono dare un senso alle espressioni qualitative di opinioni e attività, richiedendo nuovi processi di analisi. Sebbene questo possa essere un compito arduo, i dati sociali possono fornire approfondimenti e informare le decisioni che danno alle aziende un vantaggio nel mercato.

Credito immagine: Insight.com

Commenti

  1. 1
  2. 3

    Mi piace l'idea che le chiacchiere sociali riflettano l'umore del mercato. Presumo che questo possa estendersi anche al settore o anche a livello di marchio.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.