Una soluzione di gestione dei progetti per i consulenti

Software di collaborazione al progetto Mavenlink

Software di collaborazione al progetto MavenlinkEsistono tre tipi di progetti. Quelli che puoi fare da solo, quelli che puoi pagare qualcun altro per gestire al posto tuo e quelli su cui devi collaborare con gli altri. Il software di gestione dei progetti è per il terzo tipo.

Recentemente ho scoperto Mavenlink, un'applicazione di gestione dei progetti basata su cloud simile a Basecamp, ma con un focus sulle esigenze di consulenti e liberi professionisti. Mavenlink ti consente di creare progetti, invitare clienti e assegnare attività con l'intento di una migliore collaborazione e comunicazione, proprio come Basecamp. Ciò che distingue Mavenlink è l'aggiunta di funzionalità di gestione della fatturazione.

Crea un progetto in Mavenlink e puoi assegnare un budget. Nella pianificazione del progetto, stabilisci compiti e risultati. Quindi puoi tenere traccia delle spese e del tempo su ogni progetto per attività e, se il tempo è fatturabile, impostare la tariffa oraria. Man mano che le fatture si accumulano, la dashboard del progetto mostra a te e al cliente qual è la tua posizione nel budget.

Trovo che l'aspetto della fatturazione sia l'ingrediente chiave mancante in altre app di collaborazione. I liberi professionisti e i consulenti tendono a lavorare con i clienti sulla base di un progetto e può essere difficile catturare e riportare tutto il tempo speso. Fornire un meccanismo per il monitoraggio e il reporting del budget è una risorsa sia per il fornitore che per il cliente. Ci sono meno sorprese e sarà evidente quando le aspettative differiscono o una modifica del progetto deve riflettersi in una modifica del budget. Mavenlink rende il budget una parte della conversazione.

In vari momenti del progetto è possibile generare fatture e accettare pagamenti tramite integrazione PayPal. Mavenlink ha negoziato una tariffa speciale con PayPal che sconta la normale tariffa commerciale. C'è anche l'integrazione con il tuo account Google, che consente la sincronizzazione del calendario, la condivisione di documenti e gli inviti di contatto.

Gli strumenti di collaborazione online valgono il piccolo investimento di tempo necessario per configurarli. Campo base continua ad essere popolare per le piccole organizzazioni che sono abbastanza grandi da gestire progetti separati dalla fatturazione e dalla fatturazione. Le organizzazioni con progetti complessi o multipli potrebbero fare meglio a implementare una soluzione basata su server come ActiveCollab. Se sei un consulente, sviluppatore web o designer freelance, Mavenlink potrebbe essere la soluzione giusta per te.

Commenti

  1. 1
    • 2

      Doug, in realtà ti avevo in mente quando stavo scrivendo il mio post. Sapevo che ti eri allontanato da Basecamp e mi chiedevo se Mavenlink sarebbe stato di tuo gradimento. È interessante notare che Mavenlink è molto più facile sul portafoglio. Non dovresti nemmeno tagliare il caffè da quel negozio al piano di sotto. 🙂

  2. 3
    • 4

      Non l'ho fatto ... fino ad ora. Mi sembra che PBworks funzioni più come un mashup di gestione di progetti di social network. La mia opinione di 5,280 ′ è che funziona meglio per le organizzazioni più grandi in cui si installa tutti sul sistema e poi li si inserisce nei propri progetti per raccogliere opinioni, fatti. Questo non funzionerebbe necessariamente per lo scenario consulente / cliente.

      Sarei molto interessato a conoscere le tue opinioni su PBworks e dove pensi che si adatti meglio.

  3. 5

    Tim,

    Apprezzo molto il post e la prospettiva che hai portato alla tua valutazione di Mavenlink. Anche se ovviamente sono un po 'di parte (come fondatore di Mavenlink) e potrei chiedermi perché useresti ActiveCollab :), penso che tu abbia fatto un ottimo lavoro nel valutare lo spazio e i punti di forza dei partecipanti.

    • 6

      Grazie, Sean. Ho usato ActiveCollab come vicepresidente dei nuovi media presso un'agenzia pubblicitaria. Con dozzine di stakeholder interni e centinaia di stakeholder esterni, volevamo una soluzione self-hosted che potessimo personalizzare e integrare con altre app personalizzate.

      Ma a dire il vero, ActiveCollab era un po 'ingombrante e un mal di testa da addestrare / supportare. Non credo che Mavenlink fosse disponibile in quel momento. 🙂

  4. 7

    Suona un po 'come Onit. Sarà interessante vedere se Mavinlink è qualcosa che si rivolge agli avvocati. Grazie per averlo portato alla mia attenzione. Ho provato l'edizione legale di PBworks e ne sono rimasto impressionato per la collaborazione sui contenuti generali, ma sembra ancora che PM sia schiaffeggiato su un wiki. Detto questo, è passato un po 'di tempo da quando ho guardato PBworks.

    • 8

      Hmm, questo è un pensiero interessante, Paul. Potrei facilmente sbagliarmi su questo, ma sembra che gli avvocati sarebbero particolarmente sensibili ai rischi di mettere le informazioni sui clienti in un ambiente di "servizio cloud". Si potrebbe sostenere che il cloud è probabilmente più sicuro della rete privata all'interno di uno studio legale, ma il problema è che se ci fosse un'esposizione negativa dei dati dei clienti, chi sarebbe responsabile, lo studio legale o il cloud?

      Sembra che tu abbia molta più familiarità con questo spazio. Cosa ne pensi di questo? In che modo i membri della professione legale mitigano il rischio quando operano nel cloud?

  5. 9

    Hai dato un'occhiata a LumoFlow (http://www.lumoflow.com)?

    Offre un'alternativa molto conveniente a Basecamp ed è molto facile da usare, soprattutto per gli utenti alle prime armi, quindi è perfetto per la collaborazione con i clienti. Non esiste ancora alcuna funzionalità di fatturazione poiché l'attenzione è rivolta alla creazione di un ambiente di collaborazione attivo (non alla gestione del progetto come con Basecamp).

    Saluti!

    Bart

  6. 10

    Ho trovato il tuo post sul blog tramite la ricerca su Google ... Usi ancora Mavenlink? Pensieri? Sebbene io sia un'operazione individuale (web marketing), ho un disperato bisogno di un buon strumento di PM. Sto usando WorkETC, ma non sono molto soddisfatto. Basecamp sembra non essere adatto a un singolo utente.

  7. 11
  8. 12

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.