accessiBe: utilizzo dell'intelligenza artificiale per contrastare l'accessibilità del sito

AccessiBe AI Accessibility
Momento della lettura: 3 verbale

Mentre le normative per l'accessibilità dei siti esistono da anni, le aziende sono state lente a rispondere. Non credo che sia una questione di empatia o compassione da parte delle aziende ... Credo davvero che le aziende stiano semplicemente lottando per tenere il passo.

Come esempio, Martech Zone si classifica male per la sua accessibilità. Nel tempo, ho lavorato per migliorare sia la codifica, il design e i metadati necessari ... ma difficilmente riesco a tenere il passo con il mantenere i miei contenuti aggiornati e pubblicare regolarmente. Non ho le entrate né il personale per tenermi aggiornato su tutto ciò di cui ho già bisogno ... Sto semplicemente facendo il meglio che posso.

Non credo di essere l'eccezione qui ... infatti i numeri sono sorprendenti quando si analizza il web e la sua adozione di standard di accessibilità:

Un'analisi del primo milione di home page sul Web stima che solo l'1% soddisfa gli standard di accessibilità più utilizzati.

WebAIM

Cos'è l'accessibilità? Quali sono gli standard?

Linee guida per l'accessibilità dei contenuti web (WCAG) definire come rendere i contenuti digitali più accessibili alle persone con disabilità. L'accessibilità coinvolge un'ampia gamma di disabilità:

  • Visivo Disabilità - include cecità totale o parziale, daltonismo e capacità di discriminare visivamente gli elementi di contrasto.
  • Disabilità uditive - include la sordità totale o parziale.
  • Disabilità fisiche - include la capacità di interagire con un supporto digitale tramite hardware diverso dai tipici dispositivi di interfaccia utente come una tastiera o un mouse.
  • Disabilità del linguaggio - include la capacità di interagire con un mezzo digitale attraverso la parola. Le persone con disabilità possono avere difficoltà di linguaggio che mettono alla prova i sistemi moderni o potrebbero non essere in grado di parlare e richiedere un altro tipo di interfaccia utente.
  • Disabilità cognitive - condizioni o menomazioni che inibiscono il processo mentale di una persona, inclusa la memoria, l'attenzione o la comprensione.
  • Disabilità linguistiche - include sfide sia linguistiche che di alfabetizzazione.
  • Difficoltà di apprendimento - include la capacità di navigare in modo efficace e conservare le informazioni.
  • Disabilità neurologiche - include la capacità di interagire con un sito Web senza essere influenzato negativamente dal contenuto. Gli esempi possono essere immagini che innescano convulsioni.

Quali componenti dei media digitali incorporano l'accessibilità?

L'accessibilità non è un componente, è una combinazione di design dell'interfaccia utente front-end e delle informazioni presentate:

  • Sistemi di gestione dei contenuti - le piattaforme utilizzate per sviluppare le esperienze degli utenti. Queste piattaforme devono ospitare opzioni di accessibilità.
  • Composizione - le informazioni in una pagina Web o in un'applicazione Web, inclusi testo, immagini e suoni, nonché il codice o il markup che definisce sia la struttura che la presentazione.
  • Agenti utente - l'interfaccia utilizzata per interagire con il contenuto. Ciò include browser, applicazioni e lettori multimediali.
  • Tecnologia assistiva - lettori di schermo, tastiere alternative, interruttori e il software di scansione che le persone con disabilità utilizzano per interagire con l'agente utente.
  • Strumenti di valutazione - strumenti di valutazione dell'accessibilità web, validatori HTML, validatori CSS, che forniscono feedback all'azienda su come migliorare l'accessibilità del sito e qual è il tuo livello di conformità.

AccessiBe: incorporare l'AI per l'accessibilità

Intelligenza artificiale (AI) si sta dimostrando sempre più utile in modi che non ci aspettavamo ... e l'accessibilità ora è uno di questi. accessiBe combina due applicazioni che insieme raggiungono la piena conformità:

  1. An interfaccia di accessibilità per tutte le regolazioni relative all'interfaccia utente e al design.
  2. An AI-alimentato background per elaborare e gestire i requisiti più complessi: ottimizzazione per lettori di schermo e navigazione da tastiera.

Ecco un video di panoramica:

Senza accessiBe, il processo di riparazione dell'accessibilità web viene eseguito manualmente. Questo richiede settimane e costa decine di migliaia di dollari. Ma la cosa più preoccupante della riparazione manuale è che una volta terminata, viene gradualmente rovinata a causa del browser, del CMS e, naturalmente, degli aggiornamenti del sito web. Entro pochi mesi è necessario un nuovo progetto.

Con una lunga accessiBe, il processo è molto più semplice:

  1. Incolla una singola riga di codice JavaScript sul tuo sito web.
  2. L'interfaccia di accessibilità appare immediatamente sul tuo sito web.
  3. accessiBeL'intelligenza artificiale inizia la scansione e l'analisi del tuo sito web.
  4. In un massimo di 48 ore, il tuo sito web è accessibile e conforme a WCAG 2.1, ADA Titolo III, Sezione 508 e EAA / EN 301549.
  5. Ogni 24 ore, l'IA esegue la scansione di contenuti nuovi e rivisti da correggere.

Spendere migliaia di dollari più volte all'anno non è qualcosa che la maggior parte delle aziende può permettersi. Rendendo l'accessibilità web semplice, economica e costantemente mantenuta - accessiBe cambia il gioco.

interfaccia ai

accessiBe offre anche a Pacchetto di supporto per controversie legali senza alcun costo aggiuntivo, nel caso in cui la conformità del tuo sito web venga contestata. Insieme alla loro attenzione personale, il pacchetto include audit professionali, rapporti, mappatura dell'accessibilità, documentazione di supporto alla conformità, linee guida e altro ancora.

Scopri di più Iscriviti gratis

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.