In che modo Machine Learning e Acquisio faranno crescere il tuo business

acquisio machine learning

Durante la rivoluzione industriale gli esseri umani hanno agito come parti di una macchina, stazionati lungo le linee di assemblaggio, cercando di far funzionare se stessi il più meccanicamente possibile. Quando entriamo in quello che ora viene chiamato il "4th Revolution industriale"Siamo giunti ad accettare che le macchine siano molto più meccaniche degli esseri umani.

Nel vivace mondo della pubblicità associata alla ricerca, in cui i gestori delle campagne bilanciano il loro tempo tra la creazione creativa di campagne e la loro gestione e aggiornamento meccanico su base giornaliera, ancora una volta stiamo dedicando la maggior parte del nostro tempo a ricoprire un ruolo che ha più senso per una macchina.

Una generazione fa, siamo passati da un'economia manifatturiera a un'economia basata sui servizi. Questo cambiamento ha cambiato ancora una volta la natura della forza lavoro e il marketing in molti casi ha contribuito a guidare questa trasformazione. Ora, ancora una volta, il ruolo del marketer si sta evolvendo e, in questo caso, viene aggiornato.

Molti marketer lungimiranti sono entusiasti di questa trasformazione, quando possiamo concentrarci su ciò che sappiamo fare meglio - innovare - mentre le macchine entreranno e faranno ciò che sanno fare meglio - analizzare grandi quantità di dati al fine di identificare e sfruttare razionalmente i modelli.

Big Data e Machine Learning, è l'inizio infrastrutturale di una nuova entusiasmante era che consentirà ai marchi di comunicare con i consumatori attraverso nuovi canali digitali in modo più umanizzato utilizzando la tecnologia moderna. Ranee Soundara per Medium.

Mentre alcuni sono ancora riluttanti ad abbracciare le nuove tecnologie di marketing, molti professionisti del marketing stanno iniziando a capire che l'apprendimento automatico è vitale per campagne a maggiore efficienza e risultati più forti, il passo successivo è trovare la soluzione giusta.

Come funziona l'apprendimento automatico nel marketing per i motori di ricerca

Nel 2014, investimenti di capitale di rischio in startup di intelligenza artificiale, inclusi machine learning, deep learning e predittivo analitica si è moltiplicato quasi sette volte, da 45 milioni di dollari nel 2010 a 310 milioni di dollari nel 2015 secondo CBInsights.

intelligenza artificiale

Poiché gli investimenti nell'IA e nell'apprendimento automatico continuano a guadagnare slancio come conseguenza della "4a rivoluzione industriale", i centri di potere nell'impresa si sono spostati di conseguenza. I leader funzionali sono ora ugualmente responsabili dei budget e dei risultati della tecnologia innovativa. Come notoriamente previsto da Gartner Research, entro il 2017, OCM spenderà di più in IT rispetto ai CIO della loro controparte.

Questo cambiamento sta accadendo perché i professionisti del marketing vengono travolti da uno tsunami di dati. Questo lavoro laborioso di scavare tra risme di set di dati non strutturati per cercare di comprendere il quadro più ampio è impossibile da fare con 130 exabyte di dati persistenti nell'universo digitale (che sono 18 zeri per noi gente comune). Gli esseri umani sono in grado di elaborare al massimo 1000 terabyte (12 zeri) ed elaboriamo i numeri molto più lentamente, con qualcosa che chiamiamo errore umano. Che ci crediate o no, questo vale forse più per il marketing di ricerca e l'automazione delle campagne tanto quanto qualsiasi altra area del marketing.

accuratezza dell'acquisizione con machine learning

Quando si tratta di precisione e prestazioni, l'apprendimento automatico sta giocando in un campo completamente diverso, e tutti quei professionisti del marketing che continuano a battere nei campionati minori troveranno sempre più difficile rimanere competitivi poiché i loro concorrenti sfruttano gli algoritmi di apprendimento automatico più frequentemente.

Che cos'è l'apprendimento automatico, esattamente?

L'apprendimento automatico è un argomento vasto con molti metodi e applicazioni, ma è tipicamente utilizzato per risolvere problemi trovando modelli che semplicemente non possiamo vedere noi stessi, secondo Econsultancy.

Ad esempio, l'asta dell'annuncio è un luogo oscuro, in cui gli operatori di marketing non sono sicuri di dove impostare le offerte, come apportare aggiustamenti per i dispositivi mobili e, in definitiva, come ottenere il maggior numero di conversioni con la spesa più bassa possibile. Inoltre, non c'è abbastanza tempo da dedicare a ciascuna campagna per garantire che massimizzi le sue prestazioni rispetto al suo potenziale. Utilizzando l'apprendimento automatico, AdWords e fornitori di terze parti offrono soluzioni tecnologiche che seguono da vicino l'asta dell'annuncio e apprendono come aggiornare e regolare automaticamente le offerte utilizzando i dati storici per prevedere le migliori offerte da impostare in base a budget, punteggio di qualità, concorrenza e modifiche in asta nel corso della giornata.

Il vecchio modo di gestire le campagne pubblicitarie mi ricorda il vecchio episodio dei Simpson quando Homer Simpson ha installato un uccello che beve per fare il suo lavoro per lui. In questo caso, gli algoritmi di apprendimento automatico non si limitano a premere ripetutamente il tasto "Y", ma si adattano costantemente utilizzando le informazioni raccolte e lavorano per migliorare le prestazioni oltre ciò di cui sono capaci gli esseri umani.

automazione ppc

Puoi allontanarti da quelle responsabilità quotidiane e concentrarti sull'assunzione di nuovi clienti, sullo sviluppo creativo e sul miglioramento delle prestazioni in modo più umano.

Due piccioni con una fava

Il problema che la maggior parte dei professionisti del marketing deve affrontare quando esegue campagne di ricerca è duplice: non c'è abbastanza tempo o manodopera per sedersi e aggiustare le offerte e i budget per tutti gli account e le campagne (il che riduce la capacità di espansione) e, in secondo luogo, gli operatori di marketing stanno lottando per ottenere risultati maggiori in un'asta sempre più competitiva.

In poche parole, le persone vogliono fare le cose più velocemente, meglio e più facilmente, e l'unico modo per farlo è consegnarlo alle macchine.

Acquisio fornisce quella che riteniamo essere una soluzione unica per il mercato della ricerca, che consente agli operatori di marketing di concentrare il loro tempo su iniziative più produttive e strategiche, sfruttando al contempo l'investimento che abbiamo fatto nel machine learning avanzato per gestire le offerte di ricerca a pagamento e i budget. Il risultato sono miglioramenti significativamente maggiori non solo nella produttività, ma anche nelle prestazioni delle campagne. È chiamato Gestione offerte e budget (BBM).

Il nostro algoritmo di gestione del budget e dell'offerta proprietario basato sull'apprendimento automatico è l'unico modello di trading ad alta frequenza per AdWords e Bing, che regola le offerte e i budget non appena vengono aggiornati dall'editore e prevede quale sarà la prossima offerta, ovvero possiamo dimostrare che genera un rendimento della campagna migliore rispetto ad altri algoritmi predittivi. CEO, Marc Poirier presso Acquisio.

Come funziona Bid and Budget Management (BBM)

Proprio come un'auto a guida autonoma è in grado di riconoscere sia i modelli che il comportamento del guidatore nel momento e di adattarsi all'ambiente circostante sulla strada, BBM è sempre consapevole dell'ambiente dell'asta, elaborando milioni di calcoli e aggiustamenti relativi ai cambiamenti nell'asta , ora del giorno e altro ancora, per mantenere le tue campagne senza intoppi. Ciò si traduce in una migliore performance complessiva della campagna, il tutto mentre ti metti in secondo piano e lasci che gli algoritmi guidino per te.

Nell'asta PPC, se imposti un'offerta, che ritieni ragionevole, e poi la lasci, le fluttuazioni costanti dei prezzi durante il giorno significa che probabilmente tornerai sul tuo account domani e rimarrai deluso dai risultati. Quel che è peggio, probabilmente avrai pagato in eccesso per alcuni clic e perso altri.

Molti algoritmi predittivi regolano le offerte con la frequenza oraria, giornaliera o anche settimanale. Prevedendo e adattando offerte ogni 30 minuti, Acquisio partecipa all'asta più spesso di qualsiasi altra soluzione di ottimizzazione e apporta aggiustamenti più accurati. Ciò aiuta a ridurre il CPC / CPA e aumentare i clic / le conversioni.

acquisio-risultati

Infatti, la nostra soluzione ha dimostrato di ridurre il costo per clic in media del 40%, se si esaminano più di 20,000 account alimentati nel corso di un mese da Acquisio. Inoltre, con algoritmi in esecuzione per regolare correttamente il budget durante l'intera giornata e l'intero mese, gli account che utilizzano BBM avevano una probabilità 3 volte maggiore di massimizzare l'intero budget senza spendere troppo.

E quando si tratta di risparmiare tempo, una divisione di WSI - che vanta una delle più grandi reti di marketing digitale al mondo - è stata in grado di tagliare ore, se non giorni, dal loro tipico processo di gestione delle campagne utilizzando BBM.

Abbiamo risparmiato così tanto tempo con l'automazione che abbiamo potuto spostare l'attenzione sulla qualità delle nostre campagne. Heitor Siviero, coordinatore del progetto presso WSI Brasile.

Con i professionisti del marketing che si concentrano sul miglioramento della qualità delle campagne e gli algoritmi di apprendimento automatico eseguiti quotidianamente per migliorare il rendimento, i clienti spesso vedono ciò che chiamiamo "grafici x", dove si verifica un notevole aumento dei clic e un calo del CPC medio dopo aver impostato i nostri algoritmi di apprendimento automatico .

ottimizzazione acquisio ppc

Con risultati come questi, è più facile per le aziende attirare nuovi clienti e, con il tempo risparmiato nelle attività di gestione manuale delle campagne, sono in una posizione migliore per assumere nuovi clienti e scalare le loro operazioni dove contano: strategia, creatività ed esecuzione.

Il bello è che la nostra tecnologia ci consente di offrire prestazioni differenziate delle campagne anche per gli account più difficili da ottimizzare, compresi quelli con un volume molto basso o una spesa bassa, una sfida cronica per chiunque gestisca campagne di ricerca per piccole imprese.

Prendi il prossimo passo

Che tu faccia parte di una piccola impresa locale o di una Fortune 500, è tempo di abbracciare l'era dell'apprendimento automatico per il marketing di ricerca.

Se sei interessato a saperne di più su come funziona la nostra soluzione di gestione delle offerte e del budget:

Guarda il Webinar Pianifica una demo personale

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.