Adobe Creative Cloud: leggi la stampa fine sulle licenze!

Soldi in fiamme

Quando è stato lanciato Adobe Creative Cloud, mi sono registrato! Non è più necessario acquistare licenze costose e gestire chiavi DVD ... basta scaricare e installare secondo necessità. Abbiamo un fantastico team che lavora sui nostri progetti, ma spesso dobbiamo solo fare una rapida modifica o regolazione dopo aver ricevuto i file dai nostri designer, quindi ho acquistato una licenza. Il mio socio in affari ha iniziato a dare una mano, quindi ho acquistato anche una seconda licenza per lei. E poi uno dei nostri clienti non aveva il budget per una licenza ma aveva bisogno di modificare i file di tanto in tanto, quindi ho acquistato una licenza per loro.

Non ho mai letto la stampa fine

Pensavo di pagare solo una tariffa mensile per la licenza e di poter aggiungere e rimuovere le licenze secondo necessità. Ho scoperto a mie spese che non è così. Dopo che il mio socio in affari ha lanciato la sua agenzia e il mio cliente ha lasciato andare il dipendente ... mi sono ritrovato a pagare due licenze inutilizzate ogni mese. Dopo essere incappato nel terribile pannello amministrativo di Adobe Creative Cloud e aver rimosso i due utenti, ho notato che il conteggio delle licenze è rimasto lo stesso.

Una rapida ricerca di "rimuovere le licenze" nella loro knowledge base ha fornito la risposta che nessuno vuole mai ... contattare l'assistenza. Uffa ... ho aperto una finestra di chat. Ho pensato che forse qualcuno mi avrebbe detto di non disabilitare le licenze. Dopo 23 minuti e 51 secondi, lo hanno fatto. Ma potrebbe non essere il motivo per cui pensi.

Chat di Adobe Creative Suite

La chat effettiva è inclusa sopra per mostrarti il ​​discorso senza senso che mi è stato lanciato, che ignorava totalmente il fatto che sto usando la mia licenza. So quanto è fantastico il programma, io comprato una licenza!

Un'azienda delle dimensioni di Adobe dovrebbe onestamente vergognarsi di usare questa strategia per fregare i propri clienti per pochi dollari. Non mi ero reso conto che stavo firmando inavvertitamente un nuovo contratto annuale. Riconosco che alcune aziende hanno costi di onboarding con i clienti, ma questo non esiste con Adobe Creative Cloud. Proprio come con qualsiasi altra piattaforma SaaS, dovrei essere in grado di aggiungere e rimuovere le licenze utente secondo necessità. Il motivo per cui mi sono iscritto è che sono un utente onesto che ha apprezzato il valore della piattaforma e l'ha pagata volentieri.

Ora sto pagando il 300% del costo della mia licenza per Adobe Creative Suite con le altre due licenze inattive. Adobe, ti chiamerò assolutamente il 16 luglio 2018. Forse è giunto il momento per me di trovare alcune piattaforme alternative.

Attenzione: Inoltre, non esiste alcuna opzione nel pannello di amministrazione per disabilitare il rinnovo automatico.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.