Oltre i dati demografici: tipi di segmentazione dell'audience avanzata che promuovono un coinvolgimento misurabile

Tipi di segmentazione dell'audience avanzata

Ringrazia il guru in cui credi per l'automazione del marketing e il margine di flessibilità che offre ai professionisti del marketing. Più comunemente, utilizziamo l'automazione del marketing per coinvolgere e nutrire i lead. Ciò può essere ottenuto con campagne di gocciolamento e notifiche di attivazione comportamentale per consentire loro di agire. La stampa in serie è un'altra funzionalità inviata dal cielo. L'opportunità di includere il nome di ogni singolo destinatario nell'oggetto e la prima riga della tua e-mail è un risultato decisivo per la conversione ...

O è?

La verità non è solo quella Marketing Automation può andare molto oltre; è anche quello esigenze per andare molto oltre. Li hai chiamati con il loro nome di battesimo, ma il resto della tua e-mail è banale, ci sono stato, e non è affatto personale. Un contenuto veramente unico richiede di più. Nello specifico, richiede una segmentazione esplicita, al di là dei dati demografici, per conoscere i clienti, capire cosa vogliono e parlare direttamente alle loro esigenze.

La segmentazione del marketing va oltre i dati demografici

Segmentazione dell'audience non è niente di nuovo. Ahimè, non è così nuovo che ora è il minimo indispensabile; attesi dai team di marketing di qualsiasi settore. Implica la separazione e il raggruppamento del pubblico di marketing di un'azienda in sottogruppi, in base alle diverse caratteristiche che possiedono e agli attributi che condividono. Sai già di cosa si tratta, ci sono tutti. Funziona e le statistiche parlano da sole.

Il 76% dei consumatori si aspetta che un'azienda sia consapevole delle proprie preferenze.

SalesForce

I dati demografici sono la forma originale e più comune di segmentazione dell'audience. Perché non dovrebbero esserlo? Separano persone diverse in base ai loro attributi principali come età, posizione e sesso, per citarne alcuni. Ma oggi, questo non è il punto di partenza della segmentazione. Non è sufficiente generalizzare e separare in base a qualcosa di così banale come da dove vengono o quanti anni hanno. Ciò non si traduce in personalizzazione, è un'ipotesi istruita. I tuoi clienti meritano di meglio.

La tua attività merita di meglio. La corretta personalizzazione della divulgazione e dei contenuti di marketing è fondamentale per il successo futuro.

Tipo 1: segmentazione basata su dati psicografici

Dove ci dicono i dati demografici che sta acquistando qualcosa, ci dicono i dati psicografici Perché quelle persone lo stanno comprando. I dati psicografici possono essere utilizzati da qualsiasi azienda per assumere motivazioni che guidano i comportamenti di acquisto del proprio pubblico. Le aziende che conducono questo tipo di ricerca spesso esaminano i clienti valori, stili di vita, status di classe, opinioni, credenze, attività quotidiane.

Profilo demografico

  • Uomo
  • da 25 a 30
  • Singolo
  • Niente bambini
  • Reddito ~ $ 25,000
  • Vive in città

Profilo psicografico

  • Social
  • Si preoccupa dell'aspetto
  • Ciclista appassionato e calciatore
  • Molto tempo libero
  • Giovane professionista; Guidato dalla carriera
  • Gode ​​delle vacanze

La psicografia consente ai professionisti del marketing di aumentare la personalizzazione del loro raggio d'azione di un paio di tacche. Dati utili e puliti, segmentati in modo uniforme, consentono loro di parlare nella lingua del cliente a livello emotivo, di comprendere appieno come un prodotto funziona e viene utilizzato da loro e di concentrarsi sulle caratteristiche che sono più attraenti per loro. Dà loro un'idea migliore di dove un prodotto si adatta alle loro vite, consentendo loro di affinare i loro messaggi in questo senso.

Come? La segmentazione psicografica richiede l'analisi dei diversi comportamenti di un pubblico prima di suddividerli. Utilizza la ricerca qualitativa condotta attraverso risorse volontarie come sondaggi, interviste e quiz per scoprire altri punti di dati specifici su ciascun partecipante. Le domande possono coprire qualsiasi numero di argomenti dipendenti dal settore. Ad esempio, le aziende B2B tendono a concentrarsi lavori da fare e domande sullo sviluppo del cliente. Queste righe di domande aiutano a spiegare come adattare un prodotto al lavoro quotidiano di Ideal Customer Profile (ICP) e come il loro prodotto può accelerare i risultati.

Ricorda. C'è una linea sottile tra una personalizzazione precisa e una vera e propria violazione della privacy. Ovviamente, dovresti raccogliere i dati di un utente solo con il suo permesso, ma dovresti anche assicurarti che ciò che stai chiedendo non sia troppo personale e invasivo. Per questo motivo, può essere difficile ottenere dati psicografici. Una buona idea è quella di offrire contenuti freemium specifici per interesse, utili in cambio della loro collaborazione o accesso anticipato esclusivo per un prodotto o una funzione sviluppata di recente.

Tipo 2: Segmentazione basata sul valore per un cliente

La segmentazione basata sugli interessi esamina in modo specifico il tipo di contenuto utilizzato da potenziali clienti, lead e clienti esistenti. È una segmentazione specificamente progettata per spingere quegli utenti più in basso nell'imbuto, offrendo nient'altro che valore ed esperienza mentre cercano il loro prodotto. Ad esempio, se uno dei nostri potenziali clienti si è iscritto alla nostra mailing list perché ha scaricato il nostro eBook per l'invio di e-mail a freddo, possiamo inserirli in un gruppo di persone interessate all'invio a freddo.

Solo perché un potenziale cliente sta leggendo i tuoi contenuti non significa che acquisterà il tuo prodotto.

La dichiarazione di cui sopra è molto vera. Ma l'intero processo di vendita basata sul valore si basa sulla comprensione e sul rafforzamento dei motivi per cui il mio prodotto è utile per un potenziale cliente. Se prendo atto che stanno scaricando le mie guide per l'invio di e-mail a freddo, allora probabilmente saranno interessati a contenuti di e-mail più freddi come i post del mio blog sull'oggetto; la mia procedura dettagliata "come trovare qualsiasi indirizzo e-mail". 

Alla fine, gli esperti di marketing possono ampliare questo raggio d'azione e spingere i potenziali clienti più in basso nell'imbuto offrendo loro una demo guidata dalle vendite del loro prodotto. La loro ricompensa è un output visualizzato e malleabile ottenuto dal loro input. In futuro, sono in grado di inviare e-mail di massa su larga scala, prima di analizzare le loro prestazioni e ottimizzarle per migliori tassi di risposta.

Tipo 3: Segmentazione basata sul valore per un'azienda

La segmentazione basata sul valore è una strategia di segmentazione che colloca potenziali clienti, lead e clienti in gruppi in base al valore che possono fornire a un'azienda. Normalmente non la considererei una tecnica di segmentazione particolarmente orientata alla personalizzazione. Ma, dopo quello che la pandemia ha fatto al mondo degli affari, sta per fare la differenza tra una segmentazione efficace e inefficace andando avanti.

Il potere d'acquisto è appena diventato so imprevedibile. Il modo in cui la pandemia e i suoi successivi blocchi ha interessato diverse attività in diversi settori è del tutto anomalo. Ad esempio, la maggior parte dei negozi di e-commerce ha avuto successo, ma le compagnie di viaggio sono state messe in ginocchio. Le aziende di vendita devono riconoscerlo e capirlo, segmentando i propri clienti in base a come sono stati influenzati. Quindi, possono offrire contenuti e offerte personalizzati ed empatici per aiutare i loro clienti.

Come? Le aziende devono impiegare un'esperienza cliente colloquiale. Non sederti ad aspettare una richiesta di cancellazione; contatta i tuoi clienti con domande transazionali o proposte di vendita che potrebbero riguardarli. Mostra preoccupazione, empatia, amicizia e un sincero desiderio di aiutarli nel momento del bisogno. Stai un passo avanti e non rimarrai indietro.

Metti le aziende tra parentesi in base a quanto duramente hanno colpito. Se hanno sofferto, potrebbero essere più inclini ad approfittare delle offerte di sconto. Se prosperano, potrebbero essere pronti per l'upselling di prodotti simili.

Tipo 4: Segmentazione basata sul coinvolgimento

L'ultima lezione nel nostro Segmentazione avanzata classe è avere un segmento di pubblico in base a come interagisce con un marchio. È un sottoinsieme della segmentazione psicografica e considera il modo in cui potenziali clienti, lead e clienti esistenti interagiscono con un marchio su uno spettro di piattaforme. Sono i social media, i tassi di apertura, i click-through ed è quali dispositivi specifici usano per consumare i loro contenuti.

Tre fattori principali guidano il coinvolgimento: 
Rilevanza, frequenza, invito all'azione.

Se sai già che il tuo potenziale cliente non sta aprendo le tue e-mail, non c'è bisogno di perdere tempo inviandogli altre sette e-mail di follow-up. Al contrario, potresti notare che un potenziale cliente apre regolarmente le tue e-mail ma non risponde. Può valere la pena inserirli in un gruppo ad alto coinvolgimento che è aperto a follow-up o potrebbe richiedere una linea di contatto diversa.

La personalizzazione è un test A / B delle righe dell'oggetto per trovare quello corretto che sblocca la loro apertura. Sono offerte su misura prese in giro in quelle righe dell'oggetto per aumentare il loro coinvolgimento e le possibilità di conversione. Sta inviando messaggi di posta elettronica al momento ottimale per aprirlo. Lo sta inviando il giusto numero di volte, in modo da non sopraffare o sottovalutare il tuo destinatario.

Come? I segmenti di coinvolgimento possono essere realizzati in base ai risultati del monitoraggio delle email che tracciano ogni interazione. Di solito, ciò comporta l'utilizzo di un software che inserisce piccoli pixel di tracciamento nelle e-mail. Quando questi pixel di tracciamento vengono aperti, invia una richiesta di download ai server del client di tracciamento. Questo è considerato come un file vista. Da questo, gli utenti possono vedere su chi, quando e su quale dispositivo è stato aperto il loro contenuto.

Ricorda. Mi riferisco solo esplicitamente alla posta elettronica in questo esempio perché è per questo che si trova la mia nicchia. L'email è la forma più tradizionale di marketing outreach, certo. Mentre entriamo nel nuovo anno, vediamo sempre più piattaforme salire sul palco, come chat dal vivo, social media e piattaforme di comunità interne. Dobbiamo monitorare anche queste interazioni e mantenere un'esperienza personalizzata su ciascuno di questi diversi canali.

La segmentazione dell'audience va ben oltre i dati demografici. Esamina le motivazioni e le situazioni dell'acquirente. Guarda quello che vogliono così puoi dare loro quello che vogliono. È la chiave per la crescita oggi.

Quindi cerchiamo di crescere.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.