La morte dell'agenzia di registrazione

bruco a farfalla

Il paesaggio si sta trasformando per le agenzie.

Nell'ultima settimana ho partecipato a non meno di 5 chiamate di vendita in cui il potenziale cliente aveva già un fornitore di servizi, stava scegliendo un fornitore o aveva già un'agenzia. Siamo stati assunti da una società per aumentare il posizionamento nei motori di ricerca. Dopo aver esaminato il loro sito per meno di un minuto, ho fatto loro sapere che sarebbe stato uno sforzo monumentale dato il loro antico CMS. Hanno contattato l'agenzia che ha costruito il loro sito per loro e l'agenzia ha prontamente fornito loro un altro preventivo per l'aggiornamento a un nuovo CMS. Perché quell'agenzia non glielo ha fatto sapere prima?

Un'altra azienda ci ha fatto eseguire la due diligence su una piattaforma di blog. Il problema era che le domande che avevano non erano allineate con i punti di forza della piattaforma. Perché non erano a conoscenza dei punti di forza della piattaforma? È stata una chiamata frettolosa di vendita in cui il team non aveva adeguatamente identificato le esigenze del potenziale cliente né le loro risorse.

Stiamo effettuando la due diligence affinché un'altra società esamini un'applicazione SaaS che stanno cercando di acquistare. L'azienda ci ha assunto per la nostra esperienza nello spazio SaaS e per la conoscenza della pletora di applicazioni sul mercato. Avevano i propri team interni di prodotto e tecnologia, ma volevano comunque un fresco Guarda.

Non siamo la tua tipica agenzia ... o almeno così pensavo. Nell'ultimo rapporto sui media online di Econsultancy, hanno identificato una tendenza nelle agenzie e in che modo gli operatori di marketing le stanno utilizzando. I risultati sono piuttosto sorprendenti ... e familiari!

  • Non ci saranno più Agenzia interattiva di record - Man mano che le società di agenzie consolidano le proprie risorse e abbattono i silos, non sarà necessario che un operatore di marketing scelga un'unità digitale come "agenzia di registrazione". (Questo è oltre al fatto che la nozione di "AOR" ha perso il suo significato quando i professionisti del marketing scelgono di distribuire i loro budget pubblicitari tra una varietà di negozi.) Man mano che i muri tra il tradizionale e interattivo si abbassano, le unità digitali saranno costrette a scegliere tra inserirsi all'interno del quadro più ampio dell'agenzia o sfidare le agenzie tradizionali per un maggiore controllo dei singoli account dei media.
  • La gamma di concorrenza tra negozi di marketing digitale si allargherà - Il tiro alla fune tra l'acquisto di media tradizionali e online si rifletterà in tutto il mondo del marketing. In altre parole, poiché i clienti richiedono un approccio veramente "olistico" al marketing, la battaglia per condurre una campagna sarà condotta non solo da uomini e donne pubblicitari, ma anche da aziende di PR, case digitali creative e specialisti dei social media.
  • L'emergere di Agenzia connessa - Mentre queste battaglie si svolgono, la più ampia struttura della holding cercherà di sfruttare le sue varie parti all'unisono come mai prima d'ora. Naturalmente, la ragione per cui le holding hanno attirato così tante funzioni di marketing, dalla creatività, alla pianificazione e all'acquisto, alle pubbliche relazioni, alle consulenze di marketing e investimenti è stata quella di instillare un maggiore effetto Gestalt, dove il tutto è maggiore della somma delle sue parti. Inutile dire che, nonostante quasi 30 anni di lavoro verso quel modello, poche holding possono veramente affermare di aver raggiunto questo particolare obiettivo, anche se sicuramente sono stati fatti passi avanti.
  • Fuori il vecchio dizionario, dentro il nuovo - In passato, termini come "GRP", "impressioni" e "clic" sono serviti come standard di misurazione dell'audience in termini di guida alla spesa e determinazione del successo di una campagna. L'importanza di questi termini sarà meno essenziale. Sono suscettibili di essere sostituiti da nozioni di "valore della vita", "sentimento / preferenza" e "influenza". Anche l'uso del "pubblico" è pronto per la pattumiera della storia, poiché indica un gruppo passivo di persone. Nell'era di Internet in cui "protendersi" verso i propri media e l'ascesa dei social media, un termine più accurato per definire i consumatori che un operatore di marketing vuole raggiungere sarebbe "partecipanti".

Elenco citato da Rapporto sui media online da eConsultancy.

Qui è dove DK New MediaLa crescita di è stata ... nel Agenzia connessa spazio. Siamo diventati l'intermediario tra i gruppi di marketing e i fornitori di servizi e i loro prodotti, i loro concorrenti, i loro clienti, i loro potenziali clienti, i loro fornitori, le loro società di PR e le loro agenzie. È un momento entusiasmante per noi ed è fantastico vedere la convalida del nostro modello di business in questo rapporto.

Se sei un'agenzia, è ora di cambiare marcia, non importa quanto sia difficile. È necessario lavorare con altri fornitori che hanno specialità diverse ... anche se c'è una sovrapposizione nei risultati finali. Coopetition è in atto. Se sei un'azienda, è tempo di ripensare al tuo Agenzia di Registrazione e approfitta della diversità di professionisti là fuori che possono aiutarti a vincere le sfide di nuovi media.

Commenti

  1. 1
  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.