Tutti hanno dato alcuni, alcuni hanno dato tutto. Grazie.

Una proclamazione del presidente degli Stati Uniti d'America

vetsday08 loNel Veterans Day, rendiamo omaggio al servizio e al sacrificio degli uomini e delle donne che in difesa della nostra libertà hanno coraggiosamente indossato l'uniforme degli Stati Uniti.

Dai campi e dalle foreste dell'Europa dilaniata dalla guerra alle giungle del sud-est asiatico, dai deserti dell'Iraq alle montagne dell'Afghanistan, i coraggiosi patrioti hanno protetto gli ideali della nostra nazione, salvato milioni dalla tirannia e contribuito a diffondere la libertà in tutto il mondo. I veterani americani hanno risposto alla chiamata quando gli è stato chiesto di proteggere la nostra nazione da alcuni dei tiranni, terroristi e forze armate più brutali e spietati che il mondo abbia mai conosciuto. Erano in piedi di fronte a un grave pericolo e hanno permesso alla nostra nazione di diventare la più grande forza per la libertà nella storia umana. I membri dell'esercito, della marina, dell'aeronautica militare, dei marines e della guardia costiera hanno risposto a un alto appello a servire e hanno contribuito a proteggere l'America in ogni momento.

Il nostro paese è per sempre in debito con i nostri veterani per il loro tranquillo coraggio e il loro servizio esemplare. Ricordiamo e onoriamo anche coloro che hanno sacrificato la propria vita in difesa della libertà. Questi uomini e donne coraggiosi hanno compiuto l'ultimo sacrificio a nostro vantaggio. Durante il Veterans Day, ricordiamo questi eroi per il loro valore, la loro lealtà e la loro dedizione. I loro sacrifici disinteressati continuano a ispirarci oggi mentre lavoriamo per promuovere la pace ed estendere la libertà in tutto il mondo.

Con rispetto e riconoscimento dei contributi che i nostri membri del servizio hanno dato alla causa della pace e della libertà in tutto il mondo, il Congresso ha previsto (5 USC 6103 (a)) che l'11 novembre di ogni anno venga giorno festivo per onorare i veterani d'America.

ORA, QUINDI, io, GEORGE W. BUSH, Presidente degli Stati Uniti d'America, con la presente proclamo l'11 novembre 2008 come Giornata dei veterani e esorto tutti gli americani a osservare dal 9 novembre al 15 novembre 2008, come Settimana nazionale di sensibilizzazione ai veterani. Incoraggio tutti gli americani a riconoscere il coraggio e il sacrificio dei nostri veterani attraverso cerimonie e preghiere. Chiedo ai funzionari federali, statali e locali di esporre la bandiera degli Stati Uniti e di sostenere e partecipare alle attività patriottiche nelle loro comunità. Invito le organizzazioni civiche e fraterne, i luoghi di culto, le scuole, le imprese, i sindacati e i media a sostenere questa osservanza nazionale con espressioni e programmi commemorativi.

IN TESTIMONIANZA DI CHE, ho qui messo la mia mano questo trentunesimo giorno di ottobre, nell'anno di nostro Signore duemilaotto, e dell'Indipendenza degli Stati Uniti d'America il duecentotrentatreesimo.

GEORGE W. BUSH

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.