Il nuovo ABC del retail: connettersi sempre

esperienza di acquisto

I punti vendita al dettaglio di mattoni e malta forniscono ancora molto potere d'acquisto ai loro negozi e non scompariranno presto. Ma i comportamenti stanno cambiando, richiedendo alla strategia di vendita interna nei negozi di costruire migliori relazioni ed esperienze con i propri clienti per assicurarsi che continuino a tornare.

Questa infografica di DirectBuy offre uno sguardo trasparente alle loro sfide, a come sta cambiando il comportamento dei clienti e alle nuove strategie che stanno implementando. Forse il mio preferito è il loro nuovo ABC ... non lo è Sii sempre vicino, suo Sii sempre connesso!

Le tattiche di vendita fondamentali stanno cadendo nel dimenticatoio a favore di interazioni più user-friendly e orientate al servizio. Stiamo investendo in una suite di vantaggi virtuali in modo che i membri possano ottenere i migliori prezzi e servizi senza mai uscire di casa. Acquisto diretto

Lo shopping online non offre solo comodità, ma offre molti altri vantaggi:

  • Ore di negozio - I consumatori possono fare acquisti quando vogliono online.
  • Prezzi competitivi - La concorrenza su Internet fa diminuire i prezzi tra i concorrenti.
  • Velocità - Nessuna attesa in fila ... lo shopping online è molto più veloce.
  • offerte - Disponibilità, varietà e confronto sono tutti superiori online.

Le persone fanno ancora acquisti in negozio per molte ragioni ... per vedere e toccare con mano il prodotto, il comfort del negozio, l'apprezzamento per il personale e il fatto che possono restituire facilmente gli articoli. Abbinare la praticità dell'online a una grande esperienza in negozio migliora la capacità dei rivenditori di ottenere più traffico in negozio, favorendo anche le conversioni online.

Semplicemente non puoi abbinare l'esperienza del cliente in una chat o in una telefonata con un'opportunità di persona. Costruire relazioni dovrebbe essere una priorità per ogni mattone e malta.

Generazione di contatti al dettaglio

Un commento

  1. 1

    Grazie per l'informazione. Nella mia pratica ho detto che un feedback positivo o una bella pagina su Facebook può spingere le persone a comprare qualcosa. Ma l'idea peggiore è prestare attenzione a SMM, né l'e-commerce si preoccupa del SEO.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.