Un piano in 4 punti per trasformare i tuoi clienti B2B in evangelisti del marchio

Se trascorressi una serata in una città che non hai mai visitato prima e avessi due consigli sui ristoranti, uno dal concierge dell'hotel e uno da un amico, probabilmente seguiresti il ​​consiglio del tuo amico. In genere troviamo le opinioni delle persone che conosciamo e che ci piacciono più credibili della raccomandazione di uno sconosciuto: è solo la natura umana. Questo è anche il motivo per cui i marchi business-to-consumer (B2C) investono in campagne di influencer: i consigli amichevoli sono uno strumento pubblicitario incredibilmente potente. It