Metti il ​​tuo viso sotto i riflettori

douglas karr sq

Le persone tendono a dimenticare numeri di telefono, loghi, nomi e URL ... ma in genere non dimenticano i volti. È per questo che consigliamo a tutti i nostri clienti di mostrare le loro facce! Sempre di più, la nostra presenza sui social, i nostri post sul blog e persino i nostri risultati di ricerca iniziano a mostrare volti. Una faccia amichevole è una porta confortante per avere potenziali clienti di fronte a te e non dovrebbero essere sottovalutati.

Credimi, non metto la mia vecchia tazza dappertutto perché sono innamorato di me stesso. Lo faccio in modo che la gente continui a riconoscermi. Quindi ... lascia tutto e fai quanto segue:

  1. Trova un ottimo fotografo - non lasciare la tua immagine alla fotocamera di un iPhone o al tuo laptop ... un grande fotografo imposterà l'illuminazione e ti fornirà un'immagine di profondità che corrisponde alla tua personalità. Amiamo Di Paul D'Andrea lavoro! Fidati del loro giudizio sull'ambientazione e sullo scenario!
  2. Iscriviti per Gravatar conto - carica la tua immagine, aggiungi e conferma tutti i tuoi indirizzi email. Gravatar è utilizzato dalla maggior parte dei sistemi di commento oltre a WordPress (che possiede la piattaforma) ed è universalmente rispettato. Ora il tuo viso verrà visualizzato in modo coerente se sei in un commento o su un profilo WordPress.
  3. ISCRIVITI PER RICEVERE Google+ - Se aggiungi i siti con cui contribuisci al tuo profilo Google+, la tua immagine verrà persino visualizzata nei risultati di ricerca se il markup dell'autore è all'interno del sito (la maggior parte delle piattaforme di blog lo ha implementato). A volte Google+ mostra anche la tua immagine senza il markup!
  4. Completa il tuo profilo WordPress - ottimi plugin come Plugin SEO per WordPress di Yoast aggiungi campi per posizionare il tuo profilo Google+, fornendo il markup necessario per visualizzare la tua immagine nei risultati di ricerca.
  5. Cerca di conservare le tue immagini coerente tra i tuoi profili di social network. When someone begins to see your face on a blog comment, then in Facebook, and on Twitter, they're more likely to become a fan, follower or even a customer! I've literally had people walk up to me from Paris to San Francisco who recognized me by my photo… it's paid off in dividends!

Come professionista nello spazio, consiglierei contro i cartoni animati (a meno che tu non sia un fumettista) o qualche altra immagine. A meno che non abbiano una malattia rara nota come prosopagnosia, gli esseri umani riconoscono i volti molto meglio di quanto ricordino altri dettagli sulla tua attività o sui tuoi prodotti e servizi.

PS: questo post del blog è stato ispirato dal nostro project manager, Jenn Lisak, inviando una fantastica email a un cliente spiegando la stessa cosa!

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.