Usa un po 'di ingegnosità ed evita il captcha

Recaptcha

Forse una delle peggiori esperienze utente in cui continuo a imbattermi sul web è Captcha tecnologia.

Captcha è quando un'immagine viene generata con numeri, lettere e talvolta parole che devi riscrivere in un altro campo. Questo serve a contrastare i post di moduli automatici da parte degli spammer di commenti. Dal momento che non possono decifrare il codice, non possono inviare i post fasulli.

Captcha difetti

  1. È una tecnologia interruttiva. Non so dirti quante volte vado a commentare o mando un messaggio su qualche sito e vengo interrotto da un campo Captcha. Arresta il flusso e interrompe l'esperienza dell'utente. Non lo sopporto. A volte mi arrendo e smetto di visitare il sito o di utilizzare lo strumento.
  2. È generato da un computer. Il fatto che sia generato da un computer mi dice che un giorno verrà rotto da un computer. E 'solo questione di tempo.
  3. Suo pigro. Invece di risolvere il problema, fa sì che l'utente debba aggirarlo.

Un approccio migliore

Un paio di persone mi hanno chiesto perché non ho utilizzato Captcha quando ho scritto il mio plugin per il modulo di commento. Non l'ho usato perché volevo fare l'esperienza better, non peggio, evitando gli spammer di commenti. Con un minimo di ingegnosità, le società di software potrebbero rendere queste sfide divertenti, non un'interruzione.

La mia domanda di sfida sul mio pagina di contatto è piuttosto semplice, "l'ultima parola nel titolo del mio blog". Ma spinge la persona a guardare un secondo e forse anche a ridacchiare, che deve entrare nel "blog". Bello e facile. Nessuna combinazione scolorita, dilatata e stravagante di lettere e numeri. Solo una semplice domanda a cui non può rispondere un computer, solo il lettore.

Facebook ora utilizza Captcha

Captcha di FacebookL'ultima azienda a cadere vittima della tecnologia in stile Captcha è Facebook. Non solo è un vero pugno nell'occhio, puoi a malapena leggere la cosa dannata. Facebook è stato piuttosto eccezionale nello sviluppo di alcuni strumenti e integrazioni interessanti nel loro sito ... dovevano davvero usare questa stupida tecnologia? È già abbastanza brutto che ci vengano venduti il ​​blocco tasti e altri.

Qualcuno potrebbe obiettare che "funziona". Funziona solo nel rispetto che rimuove il problema dal sito Web e lo pone sull'utente. Questo è un design imperdonabile e ci sono modi migliori! Dai Facebook… cogli l'occasione, inventa qualcosa! Essere creativo.

Commenti

  1. 1

    Una soluzione innovativa simile a quella di captcha è HumanAuth (e KittenAuth). È anche simile alla tua idea di "ultima parola nel titolo del mio blog". Un essere umano deve leggere un indizio e dimostrare di aver compreso la semantica dell'indizio. Nessun computer può ancora farlo. Ma se ascolti le persone di intelligenza artificiale, lo faranno presto! È proprio dietro l'angolo, davvero!

    Se HumanAuth o qualcosa di "standard" che i computer non possono fare prendessero piede e diventassero ampiamente utilizzati, allevierebbe in qualche modo l'interruzione di cui parli.

    MA, devi ancora stare attento all'implementazione. Il campione di HumanAuth che ho appena guardato di nuovo ha un difetto! Nel momento in cui fai clic sulle 3 immagini giuste, cambia un pulsante per farti sapere che hai capito bene. Va bene, ma ti dà clic illimitati, quindi un semplice algoritmo ricorsivo potrebbe facilmente capire le 3 immagini.

    La tua idea è più semplice e semplice di solito significa che c'è meno che può andare storto.

  2. 4

    Opinione interessante, anche se non sono proprio sicuro che meriti il ​​suo articolo sul blog ...
    Ma cosa non si fa per un po 'di attenzione ... 😉

    Ad ogni modo, il nostro sito (http://ajaxwidgets.com) non dispone di un captcha per il nostro sistema di blog. E il fatto è che il 99.99% di tutti i blog di spam viene negato dal semplice fatto che non consentiamo l'HTML ...!
    Inoltre stiamo usando "link condoms" per il campo URL che elimina anche molto spam. Non è poi così difficile 🙂

    .t

    • 5

      Il mio obiettivo non era l'attenzione, Thomas. Significa davvero attirare l'attenzione su una tecnologia che è "accettabile" mainstream ma non è facile da usare.

      Il tuo esempio di come lo affronti è esattamente quello che voglio dire, ci sono modi decisamente meno invadenti per affrontare il problema.

      Grazie, Thomas! E adoro i widget, quindi controllerò il tuo sito!
      Doug

  3. 6

    Non si riesce a menzionare i captcha che non sono quelli stanchi e veri e distorti basati su immagini di testo.

    Un captcha può essere molte cose, basate su testo, domande e risposte, soggettive (scegli il cucciolo più carino) e queste sono molto più veloci da usare e hanno più senso che cercare di capire se è una o o uno 0.

    Sono d'accordo con te e li odio anche, ma il tuo post non ha nemmeno coperto l'intera ampiezza dell'argomento e non ha offerto alcuna idea su come risolverlo.

    • 7

      Ciao Garrow,

      Sono d'accordo - non ho trovato la soluzione migliore ... questo è ciò che la mia chiamata è alle aziende con grandi risorse ed esperti di esperienza utente. La mia motivazione per scrivere il post è stata dopo aver visto Facebook utilizzare questa tecnologia.

      Inoltre, non mi ero reso conto che le tecnologie Captcha si sovrapponevano al di fuori della semplice grafica dei caratteri che un utente deve inviare. Se la tecnologia Captcha sta espandendo la propria impronta in domande e risposte stimolanti che possono essere fornite per migliorare, non degradare, l'esperienza dell'utente, io sono tutto per loro!

      Grazie!

  4. 8

    Usa nomi di variabili. Una volta che l'utente arriva alla pagina, imposta un cookie di sessione che contiene un numero casuale. Quindi dai al tuo tag "input" un nome = "comment __ [titolo]", e così uno per il resto dei tuoi campi.

    Quindi reimposta il numero ogni volta che qualcuno visita la pagina.

    Ciò assicurerà che sia una persona umana che va alla pagina: per un po '.

    chris

  5. 9
  6. 10

    I captcha possono essere fastidiosi. Alcuni più di altri. Ne ho visti alcuni impossibili da leggere (il che vanifica lo scopo). Uso il tipo "cattivo" di Captcha che hai descritto in alcuni progetti. Tuttavia, lo rendo abbastanza facile da leggere in modo che l'umano non debba contorcersi il cervello per dare un senso. Inoltre, faccio il "captcha" solo quando l'utente si registra, non tutte le volte che dà input al sito. Non è un sistema perfetto, ma lo considero basso sul fattore di disturbo umano.

    Ecco fatto, potremmo iniziare a valutare i Captcha in base al loro "HAF" (Human Annoyance Factor), Spammer Annoyance Factor, ecc.

  7. 12

    Non voglio sminuire il tuo plugin, ma c'è già un modo molto migliore per filtrare lo spam in wordpress. C'è un fantastico plugin che utilizzo chiamato SpamKarma e utilizza tutti i tipi di euristica per determinare se questo post è umano o se è spam. Lo uso da circa 1 1/2 o 2 anni e una volta che ha contrassegnato il commento di qualcuno come spam e una volta non era sicuro, ha chiesto alla persona di compilare un captcha e poi lasciare passare il commento. Tuttavia, cattura centinaia di commenti spam a settimana e non ne lascia mai passare nessuno.

    Odio anche i captcha. Se davvero dovessi scrivere un captcha, lo farei http://www.hotcaptcha.com/ dal momento che individuare le persone carine o gli animali pelosi o gli altri da una serie di immagini è banale per gli esseri umani ed estremamente difficile per gli script automatizzati.

    • 13

      Ciao Smokinn,

      Non utilizzo SpamKarma ma ne ho sentito parlare. Uso Cattivo comportamento e probabilmente devo gestire solo il 10% dello spam nei commenti che avevo prima.

      Controllerò Hot Captcha: suona simile a quello che mi piacerebbe vedere.

      Grazie!
      Doug

  8. 14

    Questo post è inutile. La tua soluzione non è scalabile. Un "bot" potrebbe essere facilmente programmato per aggirare la misura di sicurezza compilando ogni volta "blog". La soluzione ha un numero finito di domande: tante quante ti interessa scrivere. In che modo facebook, ticketmaster o yahoo implementerebbero una tale soluzione?

    Questo post è stato abbastanza ridicolo da attirare l'attenzione e aumentare le entrate pubblicitarie. Dovrai sforzarti di "dare la mancia" a questo blog. Comincerei con contenuti che vale la pena leggere.

    • 15

      Wow, Matt. Qualcuno suona un po 'scontroso oggi.

      Sembra che tu non abbia effettivamente letto il mio post. Non ho mai detto che la mia soluzione sarebbe scalabile né dovrebbe essere utilizzata da queste aziende. io fatto diciamo che mi piacerebbe vedere alcune aziende (come Facebook) trovare una soluzione più ingegnosa. Il mio plug-in ti consente di modificare la domanda di sfida e rispondere ogni volta che lo desideri: nessun bot riuscirà a tenere il passo. Ad oggi, non ho avuto SPAM nella mia pagina dei contatti da questa soluzione.

      Un esempio: forse Facebook potrebbe effettivamente trarre profitto dall'utilizzo di un annuncio sulla pagina e chiedendo "Chi è l'annuncio su questa pagina?". Qualsiasi cosa è meglio che inserire un mucchio di numeri e lettere, se riesci davvero a leggerli.

      Saluti! Assicurati di iscriverti! hehe
      Doug

      • 16

        Il "Chi è l'annuncio in questa pagina" è un'idea interessante. L'ho già visto implementato su un sito web chiamato Moola.com. Tuttavia, lo usano specificamente come un modo per attirare l'attenzione sui loro inserzionisti (come interstitial) piuttosto che come metodo di prevenzione dello spam.

        Alcuni di loro ti costringerebbero persino a guardare un video pubblicitario di 20 secondi e poi rispondere a una domanda come "Per quale azienda era questo annuncio?" Anche se non sono un fan di quel particolare metodo (odio aspettare), sarebbe interessante vedere cosa fa qualcosa di simile alle entrate pubblicitarie.

  9. 17

    A parte il fattore di fastidio, che è enorme, i CAPTCHA sono regolarmente inaccessibili a chiunque abbia una visione meno che perfetta.

    Immagina un CAPTCHA che trovi difficile da leggere e poi lascia che qualcuno con problemi di vista provi. Difficile? Quasi impossibile.

    Che ne dici di qualcuno senza visione, che naviga sul Web con uno screen reader o la tecnologia braille. Un CAPTCHA è progettato in modo tale che i programmi non possano leggerlo. In questo caso, nemmeno l'utente disabile.

    Ci sono pochi CAPTCHA accessibili, quelli che includono un CAPTCHA vocale per coloro che non possono vedere sono un esempio, ma i problemi di usabilità aggiunti ne fanno una tecnologia che non prenderei mai in considerazione di implementare. Batti gli spammer in un altro modo, non far pagare i tuoi veri utenti (anche il motivo per cui uso il plugin dofollow).

  10. 18

    I captcha non sono male. I cattivi captcha sono cattivi. Se sono così difficili da capire che non puoi leggerlo, allora è un male.

    Tuttavia penso che la soluzione migliore sia una domanda di matematica di base, tre variabili:
    1. Numero 1 (0-9)
    2. Numero 2 (0-9)
    3. Soluzione

    È fatto in modo che la matematica sia molto semplice e puoi capire quale sia la risposta dal punto di vista dello script piuttosto facilmente.

  11. 19

    Una buona soluzione che ho riscontrato da qualche parte è stata una casella di controllo etichettata "Sono uno spammer", che è stata deselezionata per impostazione predefinita. Certo, è più utile nel contesto della prevenzione delle iscrizioni automatiche rispetto ai commenti (poiché i commenti del blog di solito non hanno caselle di controllo che devono essere controllate).

    Ovviamente alla fine è solo una questione di tempo prima che le IA lo interrompano. Ma non penso che ci sia una soluzione perfetta che i robot non si romperanno mai, quindi questo è abbastanza buono e non interrompe affatto l'esperienza dell'utente (a meno che, ovviamente, non ti consideri uno spammer ...)

  12. 20

    Cosa significano i commenti negativi sul fatto che questo è un post che attira l'attenzione? Da quando è stata una brutta cosa aggiungere la tua voce alla discussione. Diamine, con già 17 commenti, è ovviamente un argomento a cui le persone sono interessate.

    Inoltre, se questo è un argomento che attira l'attenzione della gente, perché diamine _non_ vorresti scrivere su di esso?

  13. 21

    Come mai non è un CAPTCHA?

    È vero, non sono le solite lettere alterate in un'immagine artificialmente sgranata, ma è qualcosa che cerca di distinguere il computer e l'uomo.

  14. 22

    Sì, sono d'accordo sul fatto che i captcha siano un po 'irritanti e mi dispiace rendermi conto che sono un ostacolo per gli utenti disabili, ma recentemente
    delirato quanto apprezzo la duplice natura del sistema reCaptcha, in quanto blocca lo spam (anche se non in modo efficace al 100%, come fai notare) mentre aiuta a decifrare i libri, e sono ancora un fan.

    Non si mette in dubbio il loro effetto dannoso sull'esperienza dell'utente, ma bisogna ammettere che usare il minimo sforzo da parte di ogni membro di un vasto gruppo di esseri umani per fare ciò che anche un computer molto intelligente non può (leggere un testo alterato che sfida il riconoscimento ottico dei caratteri) è piuttosto elegante soluzione.

    Anche se in generale, sì, sono favorevole all'uso della creatività invece del codice quando possibile.

  15. 23

    Ehilà,

    Bel post conciso. Anch'io non sono d'accordo con le fiamme riguardo alla possibile intenzione del tuo post. Soprattutto dove gli altri sottolineano la tua mancanza di fornire una "risposta" o "alternativa", cosa che avrei potuto giurare che avessi fatto con il plug-in del modulo di commento e la discussione della tua pagina di contatto (o mi sono perso qualcosa? 😉 Penso che troppe persone formare opinioni (e condividerle) senza preoccuparsi di leggere anche un post relativamente breve, come questo, prima che si scatenino (il che non porta quasi a nulla)

    Questo è un dibattito interessante e, non importa se viene offerta una soluzione, degno di essere scritto se lo desideri. Dopotutto è il tuo blog e - questo è ciò che mi infastidisce di più di alcuni commenti - da quando il blog è diventato una responsabilità pubblica? Se vuoi scrivere di qualcosa, scrivici. Chi non vuole leggere ha ancora la possibilità di non leggerlo. Se facessi pagare una commissione, questa sarebbe una storia diversa, ma, se ho ragione, i blog sono nati dal desiderio della massa di pubblicare qualsiasi cosa e / o tutto ciò che viene loro in mente e metterlo in mostra al pubblico, o per rendere più facile la condivisione con gli amici. I contenuti di molti blog non sono pubblicamente accessibili o addirittura interessanti per chi non è direttamente coinvolto.

    Ho riso quando ho letto dell'utilizzo di questo post per aumentare le entrate pubblicitarie. Forse (e lo spero) la tua esperienza è stata migliore della mia, ma - a meno che tu non stia scrivendo un blog per promuovere un prodotto - puoi scrivere su captcha o potresti scrivere di quanto sia puzzolente il cibo per cani generico e il tuo sistema di annunci contestuali lo farà pagare al suo solito tasso imprevedibile in entrambe le situazioni 😉

    Detto questo, se i produttori di CAPTCHA stanno leggendo, grazie per aver aggiunto l'audio! Lo sfondo nero con una griglia bianca tumultuosamente ondulata in primo piano su cui sono affisse lettere bianche spettrali (e grossolanamente distorte) (a volte oltre il bordo dell'immagine) è un perfetto esempio di una situazione che un essere umano con una visione ragionevolmente decente avrà difficoltà a decifrare, ma un probabilmente risolverà facilmente nel tempo.

    Solo i miei centesimi 2,

    I migliori auguri a te,

    Mike

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.