Cambiare gli atteggiamenti sul marketing di contenuti B2B (con statistiche)

Content marketing b2b

The Economist Group ha condotto un sondaggio e un'analisi piuttosto approfonditi degli atteggiamenti B2B e ha prodotto questa infografica con i risultati. Con ogni domanda, c'è un confronto tra veterani aziendali e la prossima generazione di acquirenti aziendali. È interessante vedere il divario significativo tra i due.

Nel riesaminare le lacune, ci sono alcune differenze affascinanti

  • I veterani degli affari trovano rapporti di ricerca più utile di un enorme 35%!
  • I veterani del business, del 26%, trascorrono almeno quattro ore alla settimana a esaminare attentamente contenuto aziendale.
  • I veterani d'affari hanno il 25% di probabilità in più di trovarli fogli bianchi più utile.
  • I veterani del business hanno il 23% di probabilità in più di essere disattivati ​​da contenuti che suonano come un file passo di vendita.
  • I veterani del business hanno il 22% di probabilità in più di preferire i contenuti sotto forma di beni.

Forse non sorprende che i giovani imprenditori preferiscano i contenuti video (del 9%) rispetto al veterano medio del business. Questa è una prova ancora maggiore della gamma infinita di percorsi dei clienti con cui devono confrontarsi i content marketer.

Cambiamenti di atteggiamento nel marketing dei contenuti B2B Fare clic per aprire la dimensione intera

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.