Dove concentrare il tuo marketing B2B

B2BInternet Statistiche

Econsultancy ha appena pubblicato il rapporto dell'agosto 2011 sulle statistiche Internet B2B, che descrive in dettaglio le scoperte più recenti sul marketing online, sull'e-commerce, su Internet e sui relativi media digitali. Sebbene il rapporto offra molti ottimi risultati, ecco alcune statistiche interessanti che si sono davvero distinte:

  • Gli eventi e le fiere del settore rimangono critici per i marketer B2B. Nel 2010, l'85% degli operatori di marketing ha investito nel marketing di eventi e il 28% di quel gruppo prevede di aumentare tali investimenti nel 2011. Se fosse stato loro assegnato un budget incrementale, le fiere sarebbero il canale numero uno in cui investirebbero gli operatori di marketing.
  • Media digitali è 8 dei 10 canali più efficaci per raggiungere il pubblico B2B.
  • Il 63% dei marketer B2B lo riconosce le iniziative tradizionali hanno un forte impatto sull'attività online in termini di traffico di ricerca, traffico web e conversioni online.
  • In media, i professionisti del marketing spendono il 38% del budget totale per la consapevolezza del marchio, il 34% per la generazione di lead e il 28% per la fidelizzazione dei clienti. Al contrario, 28% dei budget online sono dedicati alla consapevolezza con la differenza allocata tra la generazione di lead e la fidelizzazione dei clienti.
  • Più della metà (55%) delle organizzazioni B2B intervistate ha attualmente un dipartimento il cui l'obiettivo principale è la fidelizzazione e la fidelizzazione dei clienti. Il 94% di queste società riferisce che c'era un supporto esecutivo di livello senior per la creazione di un tale dipartimento. Più di un terzo (36%) degli intervistati ha indicato che il proprio dipartimento riporta direttamente all'Amministratore Delegato; Il 21% riferisce al Sr. VP / VP del marketing e il 15% riferisce al Sr. VP / VP delle vendite

Se ti occupi principalmente di clienti B2B, ti consiglio vivamente di prenderti il ​​tempo per sederti e leggere questo rapporto, che affronta tutti gli aspetti del settore del marketing online.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.