La maggior parte del settore SEO è al contrario

indietro

Sto ascoltando un webinar in questo momento Search Engine Optimization (SEO) e mi ha irritato. La prima metrica discussa nel webinar è una discussione di quanti link una strategia prodotta e il volumi delle parole chiave che sono stati utilizzati nella strategia.

Ugh.

Nessuna discussione di conversioni. Nessuna discussione di rilevanza. Nessuna discussione di pubblico. Nessuna discussione di promozione. La discussione è semplicemente come puoi lanciare cazzate là fuori e cercare di ottenere il maggior numero di link possibile da qualsiasi risorsa per aumentare il ranking su alcune parole chiave altamente competitive. Perché non ti limiti a tatuare il tuo logo sul sedere di qualcuno e lo lanci su Youtube? In questo modo riceverai anche un sacco di traffico irrilevante ... e probabilmente costerà meno.

Siamo arrivati ​​così lontano nel marketing digitale, ma ricadiamo sempre su tattiche di merda. L'antica strategia di più bulbi oculari continua ad affliggere gli operatori di marketing. Il mito è che dovresti attirare tutti sul tuo sito ... e all'interno di quel gruppo troverai qualcuno. Più e più volte vediamo la strategia fallire, eppure i professionisti del marketing ci tornano quasi sempre. Più bulbi oculari è sinonimo di più affari.

Non è vero. Ed è per questo che le aziende dovrebbero investire marketing in entrata su SEO.

Sono ancora stupito dal numero di persone che si vendono esperti SEO ma non si preoccupano nemmeno di come sono i visitatori online convertiti in clienti. Prima di parlare con il cliente, cercano le classifiche, trovano tutte le parole chiave ad alto volume e inviano loro una citazione costosa su come lo attaccheranno. È un approccio terribile ed è completamente al contrario.

Se sei un marchio affermato online, tu già disporre di dati sulla provenienza della tua attività online. Notare che non ho detto dove il vostro traffico proviene da. ho detto dove il vostro affari proviene da. Ciò significa che rivedere il tuo analitica per eventi, obiettivi e conversioni che portano un potenziale cliente al tuo marchio e lo spingono a diventare un cliente.

La maggior parte del traffico che ricevi non è in quel segmento ... quindi perché ti interessa ricevere più visite da visitatori che non faranno mai affari con te? Certo, alcune di queste persone condivideranno le tue informazioni con altre persone: è un'ottima cosa. Ma questo accade solo quando condividi contenuti pertinenti con il pubblico giusto.

Se stai lavorando sull'ottimizzazione per i motori di ricerca, devi iniziare identificando le parole chiave che generano risultati ... quindi lavorare a ritroso. Hai un ranking intermedio sulle parole chiave relative a quelle che guidano le tue vendite? Inizia ottimizzando quelle pagine per quelle parole chiave in modo che le tue vendite aumentino. In genere, questi sono a coda più lunga e non così difficili da lavorare.

Ora guiderai i risultati di business piuttosto che i bulbi oculari e i tuoi sforzi SEO saranno ripagati.

Commenti

  1. 1

    a mio parere, il modo migliore per identificare le parole chiave che guideranno i risultati in seo, è iniziare con una piccola campagna google adwords per testare facilmente le prestazioni delle parole chiave e come le persone potrebbero identificare meglio la mia attività online. Dopo 1 mese potresti avere dati sufficienti per fare un'ottima ottimizzazione per i risultati organici.

    • 2

      Ottimo metodo che funziona davvero bene! A volte i nostri clienti non ci danno questa possibilità, ma spesso cerchiamo di convincerli a farlo! Puoi testare centinaia o migliaia di combinazioni tramite PPC. Grazie per averlo aggiunto!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.