I blog non sono forum, rendendoli un ottimo strumento di marketing aziendale

Una preoccupazione frequente che viene sollevata quando si parla di blog aziendale come strategia aziendale è la paura che i clienti inoltrino i loro reclami. Quando questa domanda è stata posta in un corso che ho fatto la scorsa settimana, ho davvero perso un punto chiave di cui discuto di solito. Al centro di questo c'è la differenza tra un forum e un blog.

Cosa distingue un blog da un forum?

  1. Le persone visitano i blog aziendali per acquisire conoscenze su un'azienda, un prodotto o un servizio mentre costruiscono una relazione con il blogger.
  2. Le persone visitano i forum aziendali per cercare assistenza o fornire assistenza.
  3. Su un blog, il blogger apre, guida e guida la conversazione. Su un forum, chiunque può.
  4. In un forum, è normale che i visitatori si aiutino a vicenda. Su un blog è meno comune. Ancora una volta, il blogger guida la conversazione.
  5. Un forum può essere totalmente aperto alla partecipazione. Un blog può avere un maggiore controllo sulla moderazione dei commenti e persino sulla capacità di commentare.
  6. I lettori di blog hanno spesso costruito un rapporto con il blogger e sono più propensi a concordare e difendere le loro decisioni. I forum sono un po 'più di un free-for-all in cui i visitatori possono guidare più della società stessa.

Questo è un forum

Bambino che piangeQuando è stata l'ultima volta che hai effettuato l'accesso a un sito e hai trovato un "Forum del servizio clienti" dove puoi esprimere la tua frustrazione in un'azienda? Non troppi là fuori? No ... ti sarà difficile trovarne uno.

La maggior parte dei forum aziendali viene utilizzata per ridurre i costi di supporto consentendo agli utenti di aiutare altri utenti. I forum di programmazione sono fantastici per questo e consiglio vivamente alle persone di utilizzarlo come strategia per ridurre i costi di supporto. Se la tua azienda ha un API, troverai un mondo di collaboratori pronti ad aiutarti nel loro forum!

I forum possono anche essere utilizzati, in particolare con il ranking, per sollecitare feedback sul meglio / peggio che un'azienda ha da offrire senza rilasciare tutti i vincoli e consentendo alle persone di urlare e urlare. I forum possono essere un sondaggio feedback ... più prezioso di un sondaggio da solo.

Tuttavia, non li troverai utilizzati per il servizio clienti. Francamente, sarebbe un po 'imbarazzante, no? Riesci a immaginare un forum in cui potresti semplicemente postare come un'azienda ti ha fatto esplodere più e più volte? Tutte le aziende vacillano o falliscono una volta o l'altra…. mettere tutto in un archivio centrale in modo che il mondo possa vederlo potrebbe non essere la strategia migliore!

Per i reclami del servizio clienti, un bel modulo di contatto funziona meglio. Quando i clienti sono arrabbiati con noi, apprezzano lo sfogo e, a volte, possono tendere ad esagerare l'incompetenza e l'impatto sulla loro attività. Creare un forum non è una buona idea ... ma consentire ai tuoi tecnici dell'assistenza un percorso semplice per rispondere personalmente a un cliente arrabbiato non ha prezzo.

Questo è un blog

Bimbo feliceLa più grande differenza comportamentale tra un forum e un blog è che una conversazione nel forum (nota anche come "thread") viene avviata dal visitatore. I forum hanno spesso leader informali: in realtà si tratta di persone che attirano molta attenzione o dirigono la conversazione di un forum, ma potrebbero non essere nemmeno un rappresentante formale dell'azienda. Un blog ha un leader formale, l'autore del post.

La conversazione di un forum inizia con un thread che chiunque può iniziare, come una richiesta di aiuto o un reclamo. Ciò significa che l'azienda che gestisce il forum deve essere reattiva alla conversazione e non ha l'opportunità di condurre la conversazione. Sono automaticamente in difesa, indipendentemente dall'argomento. Raramente ho visto un commento in thread trasformarsi in un forum di reclami per un blog a meno che il blogger non abbia sollecitato i reclami. Più spesso, ho visto commenti fiammeggianti rapidamente "pubblicati" dagli altri lettori del blog, dal momento che tendono ad essere grandi sostenitori del business.

Un post sul blog viene creato dall'autore del post. Per un blog aziendale, questa è la chiave. Potresti sicuramente aprirti alle critiche dato l'argomento del post, ma il vantaggio è che puoi condurre la conversazione in modo proattivo. Le persone che commentano sono abbonati che sono venuti al tuo blog per cercare conoscenza o una relazione con te.

È importante che i due si distinguano per il comportamento e gli obiettivi dei loro visitatori, nonché per lo scopo del loro utilizzo! Le persone non visitano il tuo blog per lamentarsi, visitano per imparare. E i blog forniscono un mezzo sicuro per costruire una relazione con i tuoi lettori, con il vantaggio di tu guidare la conversazione.

Commenti

  1. 1
    • 2

      Non l'ho fatto, Jeffro2pt0, ma avrei sicuramente fatto riferimento ad esso. Bel lavoro nel sottolineare le differenze fisiche e le somiglianze!

      (Sono indietro in TUTTA la mia lettura in questo momento !!!)

  2. 3

    Doug,

    Un ottimo post. Sono sorpreso di quanto spesso i potenziali clienti desiderino forum per i loro siti. Quando scavo più a fondo, di solito trovo che vogliano molte risposte da parte della comunità senza voler effettivamente scrivere contenuti.

    La loro speranza è che i loro clienti facciano tutto il lavoro. Mi piace la tua risposta sulla differenza, ma è audace. Molti, molti blogger reagirebbero negativamente all'idea che i blog debbano "controllare" una conversazione. Personalmente, penso che sia questo il punto. I blog sono più leggibili dei forum perché nessuno può metterti a tacere o far deragliare la conversazione sul tuo blog a meno che tu non glielo permetta.

    E per le aziende, niente è più importante.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.