Bounce Exchange: che cos'è l'intento di uscita?

intento di uscita 1

Avrai notato sul nostro blog che se il tuo mouse si allontana dalla pagina e si avvicina alla barra degli indirizzi (e non sei iscritto), viene visualizzato un pannello di iscrizione. Funziona brillantemente ... e abbiamo aumentato i nostri sforzi di acquisizione di abbonati da dozzine a centinaia ogni mese. Questo è noto come intento uscita.

Scambio di rimbalzi ha un brevetto Uscita-Intento tecnologia che osserva i gesti del mouse, la velocità del mouse, la posizione del mouse e se interrompe o meno il piano del browser per prevedere se il tuo intento è lasciare o meno il sito web.

otto-grafica

Prima che l'utente sia in grado di abbandonare il sito, viene visualizzato un riquadro per attirare e trattenere il visitatore. Questo è l'intento di uscita ed è abbastanza efficace!

Commenti

  1. 1

    Mi chiedo come abbiano brevettato qualcosa che esiste almeno dal 2008 (sono stati fondati nel 2010). Questo è del 18 settembre 2008: http://www.warriorforum.com/main-internet-marketing-discussion-forum/13369-how-do-you-make-unblockable-exit-popup.html - dal post sui popup con intento di uscita: “… Il più vicino che puoi ottenere è dove il cursore del mouse del tuo visitatore si sta muovendo vicino alla parte superiore dello schermo… quindi presumi che stiano per fare clic sul pulsante di chiusura. Questo è il mio popup di uscita non bloccabile: Action PopUp: PopUp non bloccabili che attirano l'attenzione quando i tuoi visitatori lasciano la pagina… ”.

    Inoltre, c'è questo pezzo di codice del 27 aprile 2012 che implementa la tecnologia 'exit-intent' in circa 5 righe di codice, disponibili al pubblico: http://stackoverflow.com/questions/10357744/how-can-i-detect-a-mouse-leaving-a-page-by-moving-up-to-the-address-bar

    La data di deposito del brevetto è il 25 ottobre 2012. La data di priorità secondo Google è il 30 aprile 2012 (http://www.google.com/patents/US20130290117)

    Un altro riferimento da quicksprout: http://www.quicksprout.com/forum/topic/bounce-exchange-alternative/ post: “Nel 2010 ScreenPopper.com è stato creato sul retro di un mini-van durante un viaggio di 1.5 anni in giro per il paese perché non riuscivo a trovare ciò di cui avevo bisogno. Non c'era concorrenza, all'epoca l'unica offerta era il dominio dei popup troppo rigido e difficile da installare ”. Questo è di 2 anni prima che il "brevetto" fosse depositato.

    Per concludere Bounce Exchange potrebbe avere un ottimo prodotto ma non lo hanno inventato e non hanno diritti sulla “tecnologia”. Mi chiedo come il loro avvocato specializzato in brevetti non abbia trovato quello che ho potuto trovare in circa 5 minuti con Google. E non sono un avvocato. Solo qualcuno a cui non piace provare a monopolizzare ciò che non è loro. Prendono $ 3000- $ 5000 per questo e non vogliono che esistano altre soluzioni più economiche (perché altrimenti hai bisogno di un "brevetto"?)

    • 2
      • 3

        Ciao @douglaskarr: disqus - Ho letto i due primi paragrafi del brevetto e il suo abstract (nel link sopra) e la rivendicazione principale del brevetto è esattamente la tecnologia "exit-intent". Affermano di aver inventato il tracciamento del mouse per questo scopo. I collegamenti che ho portato mostrano che non l'hanno inventato affatto. Questo è ciò che è sbagliato a mio parere. E mi dà fastidio perché sto pensando di fare io stesso uno script con intento di uscita, o di utilizzare una delle tante alternative già pronte (ho visto almeno 1 alternative…). Se il brevetto di Bounce Exchange verrà utilizzato da loro per bloccare, ingiustamente, la concorrenza può davvero danneggiare tutti i siti Web attuali che utilizzano altre alternative economiche; e le persone come me che stanno per usarlo. Ora che ho visto il tuo articolo ho dei secondi pensieri. Nessuna possibilità di spendere migliaia di dollari al mese per questo. E anche se non meritano il brevetto, potrebbero comunque crearmi molti problemi se lo faccio da solo o se ne uso altri.
        Ultimamente vedo tali popup ovunque. Senza i popup con intento di uscita, dovremmo tornare a popup molto più fastidiosi: pop-under, pop-over tempestivi, popup di ingresso, ecc.

  2. 4

    Quindi, sembra che Retyp, le persone dietro Optin Monster, abbia citato in giudizio Bounce Exchange per questo brevetto. Ma non sono abbastanza esperto in cose legali per capire se è risolto, e in tal caso, quale è stato il risultato ...? Maggiori info a questi link:

    https://www.docketalarm.com/cases/Florida_Southern_District_Court/9–14-cv-80299/RETYP_LLC_v._Bounce_Exchange_Inc./28/

    http://news.priorsmart.com/retyp-v-bounce-exchange-l9Zx/

    https://search.rpxcorp.com/lit/flsdce-436983-retyp-v-bounce-exchange

    Sarebbe sicuramente bello sapere cosa sta succedendo qui. Sembra un brevetto molto stupido e mi piacerebbe davvero vederlo disponibile altrove….

  3. 6

    Il prodotto o servizio che BounceX vende (e BounceX / Yieldify sono tanto un servizio completo quanto un prodotto) di solito ha più elementi. Spesso è impossibile brevettare l'intero processo, quindi di solito proteggi il nucleo (in questo caso l'algo) perché è la parte più importante. Sono sicuro che là fuori c'è un brevetto per creare un'immagine, far apparire un'immagine su un sito Web ecc. Che non possiedono e che tecnicamente stanno violando.

    Vale la pena notare che Yieldify (imputato in quel caso) ha acquistato brevetti da una terza parte e ora sta facendo causa a BounceX. Se hai i soldi per inseguire un concorrente, allora ci sono pochi rischi: se perdi la causa sei nella stessa posizione in cui ti trovi adesso (meno i soldi), mentre se vinci ti sei appena ritagliato una fetta di mercato condividi per te stesso.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.