Rapporto di benchmark BrightTALK: best practice per promuovere il tuo webinar

BrightTALK, che pubblica dati di benchmark sui webinar dal 2010, ha analizzato più di 14,000 webinar, 300 milioni di e-mail, feed e promozioni social e un totale di 1.2 milioni di ore di coinvolgimento dell'anno passato. Questo rapporto annuale aiuta i professionisti del marketing B2B a confrontare le loro prestazioni con quelle dei loro settori e vedere quali pratiche portano al maggior successo.

Scarica il rapporto di benchmark

  • Nel 2017, i partecipanti hanno trascorso un media di 42 minuti guardando ogni webinar, un aumento del 27% su base annua rispetto al 2016.
  • Conversioni via email alle iscrizioni ai webinar sono aumentati del 31 percento dell'anno precedente, un risultato diretto delle migliori conoscenze degli esperti di marketing sugli argomenti preferiti dal pubblico.
  • Volume totale di webinar sulla piattaforma BrightTALK aumento della percentuale di 40 anno dopo anno, suggerendo che i webinar e i colloqui professionali sono uno strumento sempre più essenziale negli incendi dolosi della narrazione di storie da parte dei professionisti del marketing.
  • I webinar si stanno trasformando in contenuto video su richiesta. Quasi la metà della visualizzazione di un webinar avviene nei primi 10 giorni successivi all'evento dal vivo.

Come promuovere al meglio il tuo webinar

Forse le informazioni più preziose che ho trovato nel rapporto riguardavano le strategie per promuovere il tuo webinar per massimizzare la partecipazione. Per i nostri clienti, i webinar continuano a essere un'incredibile risorsa di lead. Abbiamo scoperto che le persone che partecipano ai webinar sono in genere nel profondo del ciclo di acquisto e cercano di convalidare o saperne di più sull'investimento che stanno per fare. Il problema è, ovviamente, come guidare il maggior numero possibile di potenziali clienti.

Fonti principali del webinar BrightTALK

Per fortuna - BrightTALK fornisce alcune ottime best practice lì:

  • I programmi di webinar vedono il successo quando lo sono promosso presto (3-4 settimane fuori)e continuare durante la giornata live.
  • La maggior parte del tuo pubblico avrà registrato entro due settimane dell'evento dal vivo. Questi tassi sono rimasti relativamente costanti negli ultimi tre anni.
  • Brighttalk consiglia di inviare tre promozioni email dedicate, con l'ultimo il giorno del webinar stesso.
  • Conversione di posta elettronica per i webinar è aumentato del 31% negli ultimi 12 mesi e del 35% nel fine settimana
  • I tassi di conversione per la promozione dei webinar erano in realtà relativamente bassi durante la settimana lavorativa, con Martedì prestazioni migliori.
  • I tassi di frequenza dal vivo sono relativamente bassi Dal lunedì al giovedì ma venerdì 8%.
  • Il progetto il momento migliore per programmare un webinar è dalle 8:00 alle 9:00 (PDT, Nord America).
  • BrightTALK i clienti hanno guidato il 46% delle registrazioni ai webinar tramite le proprie promozioni (email, pubblicità, social, ecc.) con lead a pagamento erano molto indietro al 36%. Il 17% dei lead proveniva da traffico organico.

Consiglio vivamente di scaricare e leggere il rapporto completo che BrightTALK ha messo insieme, c'è un sacco di valore in questo rapporto di benchmark!

Scarica il rapporto di benchmark

Informazioni su BrightTALK 

BrightTALK riunisce professionisti e imprese per imparare e crescere. Più di 7 milioni di professionisti si impegnano con più di 75,000 conferenze gratuite e 1,000 summit online per scoprire nuove tecnologie, imparare da esperti fidati e migliorare le loro carriere. Migliaia di aziende utilizzano i contenuti basati sull'intelligenza artificiale di BrightTALK e la piattaforma di marketing della domanda per aumentare i ricavi. BrightTALK è stata fondata nel 2002 e ha raccolto più di 30 milioni di dollari in capitale di rischio. I clienti includono Symantec, JP Morgan, BNY Mellon, Microsoft, Cisco e Amazon Web Services.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.