In che modo l'eliminazione del nostro elenco di iscritti ha aumentato il nostro CTR del 183.5%

elenco degli iscritti

Facevamo pubblicità sul nostro sito che avevamo oltre 75,000 abbonati sulla nostra mailing list. Sebbene ciò fosse vero, abbiamo avuto un fastidioso problema di deliverability in cui rimanevamo spesso bloccati nelle cartelle dello spam. Mentre 75,000 abbonati sembrano fantastici quando cerchi sponsor e-mail, è assolutamente terribile quando i professionisti della posta elettronica ti fanno sapere che non stavano ricevendo la tua e-mail perché si era bloccata nella cartella della posta indesiderata.

È un posto strano in cui trovarsi e l'ho odiato. Per non parlare del fatto che abbiamo due diversi esperti di posta elettronica come sponsor: 250ok Neverbounce. Ne ho persino presi alcuni ribbing dall'esperto Greg Kraios in una recente intervista dove mi ha chiamato come spammer.

Il fulcro del mio dilemma era il fatto che gli inserzionisti cercassero elenchi di grandi dimensioni. Gli sponsor delle liste di posta elettronica non pagano in base alla percentuale di clic, pagano in base alle dimensioni dell'elenco. Di conseguenza, sapevo che se avessi cancellato la mia lista, avrei fatto un bagno sugli introiti pubblicitari. Allo stesso tempo, mentre la promozione di una grande lista avrebbe attirato gli inserzionisti, non lo era conservazione inserzionisti che si aspettavano un maggiore coinvolgimento.

Se volevo essere un buon marketer ed esempio per il mio pubblico, era ora di fare un po 'di pulizia sul nostro newsletter quotidiana e settimanale liste:

  1. Ho rimosso tutti gli indirizzi email dai miei elenchi che erano presenti nell'elenco per più di un anno ma mai aperto né cliccato nell'e-mail. Ho selezionato un anno come test nel caso in cui ci fosse una certa stagionalità in cui le persone potrebbero rimanere iscritte, ma stavano aspettando la loro stagione per monitorare la newsletter per articoli pertinenti.
  2. Ho eseguito l'elenco rimanente tramite Neverbounce a rimuovere gli indirizzi email problematici dalle mie liste: indirizzi email rimbalzati, usa e getta e catchall.

Sapere che stavo per abbattere in modo significativo il conto alla rovescia del mio abbonato è stato spaventoso, ma ha portato a risultati straordinari dopo 2 settimane dall'invio delle nostre newsletter:

  • Ci siamo trasferiti Abbonati e-mail 43,000 che avevamo accumulato nell'ultimo decennio e ora ci resta un elenco di 32,000.
  • Il nostro tasso di posizionamento della posta in arrivo aumentato di un enorme 25.3%! Non avrei mai immaginato quanti indirizzi e-mail morti ci stessero trascinando verso il basso - Sono contento che Greg mi abbia bastonato sopra la testa in quell'intervista.
  • Perché ora eravamo nella posta in arrivo, il file tasso di apertura aumentato del 163.2% e il nostro percentuale di clic del 183.5%!

Ora, prima di dire ... beh, Douglas, hai appena diviso per il nuovo denominatore ed è per questo che hai ottenuto quell'aumento. No. Questo era il delta tra il mio vecchio tasso di apertura e il nuovo tasso di apertura e il vecchio CTR rispetto al nuovo CTR. Il problema con la nostra lista era assolutamente che c'erano così tanti abbonati dormienti senza attività.

Abbiamo ancora un paio di ISP problematici che non ci stanno mettendo nella Posta in arrivo, ma sono anni luce avanti rispetto a dove eravamo una volta! Stiamo ora valutando la creazione di una regola nel nostro servizio di posta elettronica che esegua automaticamente questa eliminazione ogni notte. Abbiamo anche aggiunto un flag opzionale per i nostri elenchi di semi per garantire che non vengano mai eliminati, dal momento che non si aprono o non fanno mai clic su un'e-mail.

Disclosure: 250ok Neverbounce sono entrambi sponsor della nostra pubblicazione Martech.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.