"Quale" funziona meglio per chiudere i lead?

contenuto vs intento

Stavo leggendo in un forum del settore in cui un visitatore ha chiesto "Quale" mezzo funzionava meglio per chiudere un lead che non si chiudeva immediatamente. Questa è una domanda molto particolare dato che ci sono così tante variabili al lavoro. Qual è il settore? Il valore del contratto? I dati demografici o aziendali della futura azienda? Sono in un campo in cui i potenziali clienti sono esperti di Internet? È un'azienda regionale o un'azienda nazionale?

Come si determina un'analisi testa a testa tra medium? Un annuncio di ricerca a pagamento è scritto in modo diverso rispetto, ad esempio, al titolo di una pagina e alla meta descrizione. Uno è migliore dell'altro? Non lo saprai finché non proverai ciascuno in dettaglio per la campagna che stai eseguendo. Ciò richiede parecchi test.

Inoltre, 1 + 1 a volte equivale a 3 o più quando si tratta di medium. Potresti voler fare una pubblicità su Facebook che indirizza a un post sul blog, che spinge gli utenti a fare clic su un invito all'azione e registrarsi per un'e-mail. Quindi ... puoi distribuire una campagna di 6 mesi al potenziale cliente e ottenere un'ottima risposta 3 mesi dopo. "Quale" mezzo ha effettivamente svolto il lavoro qui?

Anche i consumatori e le prospettive di business sono diversi intento quando si consuma ogni tipo di mezzo. Un post sul blog trovato in una ricerca organica, ad esempio, può alimentare la curiosità di un potenziale cliente e indurlo a iscriversi o scaricare un white paper. Tuttavia, il loro intento potrebbe non essere quello di acquistare effettivamente ... solo per guardare. Ecco perché è imperativo acquisire le loro informazioni e accontentarle periodicamente. È anche un'ottima idea connettersi con loro attraverso i social media. Quando essi impianti completi per la produzione di prodotti da forno pronto per l'acquisto ... sarai al primo posto.

contenuto vs intento

Implementiamo implementazioni di marketing cross-channel per tutti i nostri clienti. A volte realizziamo applicazioni che attirano l'attenzione e l'autorità ... altre volte possiamo persino indirizzarle a media tradizionali come il direct mail. Ciò su cui lavoriamo duramente è assicurarci di non sovraccaricare il budget in un unico mezzo, e cerchiamo di far sì che tutti i mezzi si supportino a vicenda.

La tua base di potenziali clienti è altamente segmentata tra tutti questi mezzi: mobile, video, social, di ricerca, tradizionale, geografico, e-mail, blog, pubblicità a pagamento, sponsorizzazioni, comunicati stampa, infografiche, ecc. Invece di sceglierne uno piuttosto che un altro, inizia con quello in cui hai avuto una certa esperienza, padroneggiarlo e quindi iniziare ad aggiungervi un mezzo alla volta.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.