Cosa pensano veramente i tuoi clienti della privacy

20159965 s

I media amano continuare a parlare di come le aziende utilizzano e abusano dei big data. I consumatori si preoccupano davvero? In qualità di marketer, la mia unica aspettativa è che i dati vengano utilizzati per migliorare l'esperienza che ricevo dal marchio. A volte è un po 'troppo ottimista, ma quando rispondo a un sacco di domande e poi l'esperienza non è personalizzata, spesso vado avanti. E i tuoi clienti? A loro interessa come stai utilizzando i dati acquisiti in ogni punto di coinvolgimento e conversione lungo il percorso?

Questa infografica di SDL mostra come i professionisti del marketing non comunichino in modo efficace i vantaggi della condivisione di alcuni dati, mentre allo stesso tempo non utilizzano necessariamente i dati che hanno - e ci sono alcune nozioni di base che i consumatori semplicemente non sono pronti a condividere con i marchi che donano fidati. Ecco alcuni risultati chiave:

  • Cosa pensano veramente i clienti dei programmi fedeltà? Hanno battuto prodotti gratuiti. Il 49% degli intervistati ha dichiarato che rinuncerebbe alle informazioni personali per un programma fedeltà, ma solo il 41% farebbe lo stesso per prodotti e servizi gratuiti.
  • Cosa pensano veramente i clienti del monitoraggio in negozio? Lo rifiutano. Il 76% degli intervistati con smartphone non è a suo agio con i rivenditori che monitorano i movimenti in negozio.
  • Cosa pensano veramente i clienti delle funzionalità di privacy dei dispositivi mobili? Non li usano. Il 72% degli intervistati globali utilizza raramente o mai le funzionalità "Do Not Track" o "Incognito" che consentirebbero loro di disattivare il monitoraggio del sito web.

Scarica il white paper completo, Dati di marketing e privacy dei consumatori: cosa pensano VERAMENTE i tuoi clienti.

Stampa

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.