I content marketer sono pronti per l'interruzione?

caos di contenuti

In un nuovo studio commissionato da Kapost dal gruppo Aberdeen, la ricerca ha rilevato pochi operatori di marketing che ritengono di produrre e monitorare adeguatamente i propri contenuti. E sta emergendo un divario sfruttabile tra i leader dei contenuti e i follower dei contenuti. Kapost definisce il periodo di transizione in cui la domanda è elevata ma la pianificazione intelligente scarseggia Caos dei contenuti. Hanno progettato l'infografica di seguito per porre i principali ostacoli (e vantaggi) alla definizione di una strategia di gestione dei contenuti ben sintonizzata.

Con tutti noi che creiamo così tanti contenuti, è preoccupante che i professionisti del marketing non ritengano di produrre in modo sufficientemente efficace, monitorando il contenuto in modo efficace e monitorando i lead generati da quel contenuto.

content_chaos_infographic

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.