COVID-19: statistiche sui consumatori e sugli acquisti #StayAtHome

Statistica dei consumatori casalinghi

Le cose non stanno andando troppo bene per il futuro economico di nessuno, data la pandemia e i successivi ordini di blocco dei governi di tutto il mondo. Credo che questo sarà un evento storico che avrà un impatto massiccio e duraturo sul nostro mondo... dai crescenti fallimenti aziendali e disoccupazione, fino alla produzione alimentare e alla logistica. Se non altro, questa pandemia ha dimostrato quanto sia fragile la nostra economia globale.

Detto questo, una situazione forzata come questa fa adattare consumatori e imprese. Mentre le aziende fanno la loro parte e fanno lavorare i dipendenti da casa, stiamo assistendo all'adozione di massa delle comunicazioni video. Forse raggiungeremo un livello di comfort con questa attività in cui i viaggi d'affari possono essere ridotti in futuro, abbattendo i costi operativi e aiutando l'ambiente. Non è una buona notizia per i settori dei viaggi e delle compagnie aeree, ma sono certo che si adatteranno.

OwnerIQ, acquisito da Inmar nel quarto trimestre del 4, sta fornendo un bel po 'di informazioni su come i consumatori si stanno adattando alla loro nuova normalità di stare a casa, fare acquisti da casa e adeguare il loro comportamento di acquisto ai prodotti di conseguenza. OwnerIQ ha analizzato i dati degli acquirenti online dalla loro piattaforma CoEx per fornire le informazioni, che hanno presentato graficamente nella loro infografica, Come i consumatori stanno #StayingHome.

Modifiche al comportamento del consumatore COVID-19

È abbastanza chiaro dall'infografica che i consumatori stanno spendendo fondi aggiuntivi su una serie di articoli:

  • Attrezzature per ufficio - migliorare il comfort e la produttività mentre si lavora dal proprio ufficio a casa.
  • Atmosfera di casa - investire in oggetti che rendano più confortante la permanenza in casa.
  • Cura della persona - investire in elementi che alleggeriscono le loro menti sullo stress della pandemia e dell'isolamento.
  • Home Care – poiché passiamo il tempo a casa e non usciamo, stiamo investendo in progetti dentro e intorno alle nostre case.

Infografica sulle statistiche dei consumatori casalinghi

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.