Entrare nell'ottimizzazione Cross Media

spina dorsale

Ci sono state parecchie sessioni al Conferenza Webtrends Engage 2009 che parlava del potere dell'integrazione dei dati e del suo impatto positivo sui risultati di business. Molte aziende iniziano con un enorme progetto di datamart e poi tornano indietro, cercando di adattare tutto al loro modello di dati. È un processo imperfetto poiché i processi cambiano continuamente ... non lo implementerai mai con successo poiché cambia non appena viene definito.

Craig Macdonald, vicepresidente senior e chief marketing officer di Covario, ha fornito un'eccellente panoramica su come passare all'ottimizzazione del cross marketing. La presentazione e la sessione sono state convocate Il nuovo CMO: ottimizzazione cross marketing. Craig non è entrato nei dettagli di ogni canale e dei processi, quindi cercherò di fornire ulteriori dettagli con la mia percezione del processo.

Il processo si sposta da piccolo a grande invece che viceversa. I dati dei clienti sono frammentati nelle organizzazioni attraverso i canali, i sistemi, i processi, ecc. L'integrazione dei dati dei clienti in un datamart richiede che l'implementazione del database sia agile ... un po 'come costruire una spina dorsale. Ogni canale è un disco. I dischi sono combinati in una colonna vertebrale. Dopo che la colonna vertebrale è a posto, si possono aggiungere le ossa, poi la carne alle ossa, poi la pelle alla carne, ecc. Grossolana analogia, lo so ... ma funziona.

spina dorsaleLa definizione del processo all'interno di ogni canale è il primo passo. Un esempio di un processo di canale sono i passaggi che un potenziale cliente esegue online dalla ricerca della tua attività alla conversione, il Canale del motore di ricerca. Forse iniziano con un motore di ricerca, quindi atterrano su una pagina, quindi fanno clic per aggiungere un articolo al carrello, quindi un riepilogo dell'ordine, quindi una pagina di conversione. È fondamentale per capire in quale motore di ricerca sono stati trovati ...

  • Quali parole chiave hanno cercato?
  • Qual era la pagina di destinazione basata su quelle parole chiave?
  • Su cosa hanno fatto clic per aggiungere l'articolo al carrello?
  • Si sono convertiti o abbandonati?
  • Browser, sistema operativo, indirizzo IP, ecc.?

Tutti questi dati sono fondamentali per valutare il tuo funnel in modo da poter trovare i pezzi efficaci e inefficaci di ogni percorso. Ogni elemento o pezzo di metadati che puoi acquisire sul percorso del cliente è essenziale, quindi acquisisci tutto, indipendentemente da quanto sia insignificante. Una volta che i dati sono a posto, l'ottimizzazione del canale è abbastanza semplice.

Una volta che ogni processo specifico è stato definito, acquisito e ottimizzato, la centralizzazione dei dati è il passaggio successivo. La centralizzazione dei dati consente a un'azienda di confrontare i canali, la loro efficacia e, soprattutto, il modo in cui un canale influisce sull'altro. Stai cannibalizzando i tuoi sforzi spendendo soldi in pay-per-click su parole chiave che stai già vincendo organicamente? Il tuo processo di acquisto (poco costoso) spinge invece le persone a chiamare (a caro prezzo) la tua azienda?

L'ottimizzazione cross-media è essenziale se la tua azienda desidera mantenere bassi i costi e ottenere rendimenti elevati. È uno sforzo complesso che può richiedere anni (e cambiare continuamente), ma una volta che i pezzi sono a posto, le decisioni possono essere prese con sicurezza. Non è solo una strategia per le organizzazioni aziendali, possono essere essenziali anche per le piccole imprese.

Craig ha notato che le aziende stanno riducendo notevolmente le risorse necessarie per ottenere guadagni significativi nell'ottimizzazione cross-media. Ritiene che circa il 10% delle tue spese di marketing / IT dovrebbe essere associato all'analisi e all'ottimizzazione. È una pillola difficile da ingoiare se non puoi sostenere quella spesa con un ritorno sull'investimento. Non dubito che sia possibile, penso solo che sia il caso della gallina o dell'uovo. Come giustifichi il 10% se non l'hai fatto. Come puoi farlo se non spendi il 10%?

Forse entrare nell'investimento mentre si entra nel processo è la chiave. L'ottimizzazione di un singolo canale può fornire il ritorno necessario per espandere il personale e le risorse.

Commenti

  1. 1

    Adoro l'analogia Doug, per niente grossolana, un ottimo modo per pensare a una struttura logica e flessibile. Sono d'accordo che funziona bene. Mi chiedo quanti professionisti del marketing stiano davvero pensando a problemi come questo in questo momento nell'economia attuale? Dovrebbero esserlo, ma per una serie di motivi la mia ipotesi è che non siano così concentrati su questo come dovrebbero essere. È interessante che altri lettori si esprimano sugli atteggiamenti di abbracciare la vera ottimizzazione cross-media? Bel post, roba che stimola il pensiero.

    • 2

      Grazie Chris! Apprezzo che tu sia passato. Mi piacerebbe sentire anche altri esperti di marketing! Ci sono stati alcuni esempi alla conferenza, inclusi anche mezzi di ampio respiro come la televisione e i giornali. Ci vuole un bel po 'di lavoro per acquisire queste conversioni ... numeri personalizzati 1-800, codici sconto personalizzati o sondaggi meno affidabili sui clienti.

      Anche tutto ciò che un'azienda può fare per monitorare i lead in anticipo è fondamentale per la strategia.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.