Sono le piccole cose che migliorano l'esperienza utente!

Oggi è stato il mio primo giorno nella mia nuova posizione di Direttore della tecnologia per una giovane società di software di marketing ed e-commerce qui a Indianapolis, chiamata Patrono. Mentre esaminavo il nostro software oggi e ho assistito a una nuova integrazione, sono stato incoraggiato dalla sofisticazione dell'applicazione. La nostra applicazione integra l'ordinazione online con diversi POS sistemi.

Non vedo l'ora di lavorare con i nostri team di sviluppo per portare la nostra interfaccia utente completamente personalizzabile utilizzando CSS e, forse, alcuni AJAX. La buona notizia è che si tratta in gran parte di modifiche estetiche che non richiederanno sventramento e ricostruzione dell'applicazione. In gran parte, credo che l'applicazione possa essere migliorata in due modi, il primo è la capacità di personalizzare l'interazione del cliente e il secondo è l'implementazione di alcune "piccole cose" di base.

Mentre lavoravo in Paypal la scorsa notte, ho trovato solo una "piccola cosa". Quando passi il mouse su link specifici nell'interfaccia di Paypal, appare un simpatico suggerimento di dissolvenza in entrata che si dissolve quando esci dal mouse. Ecco uno screenshot:

Passaggio del mouse su Paypal

Spesso quando noto queste tecniche, scavo un po 'per saperne di più. In questo caso, ho scoperto che Paypal sta semplicemente utilizzando il Yahoo! Libreria dell'interfaccia utente per costruire le descrizioni comandi. Ancora meglio, stanno semplicemente visualizzando il messaggio del titolo effettivo all'interno del tag (a) nchor. Ciò significa che la pagina è stata sviluppata normalmente, ma quando è stata aggiunta la classe, JavaScript si è preso cura del resto.

Sono piccoli accenti come questo sul software che lo rendono davvero una migliore esperienza utente. Forse la cosa più impressionante è che gli sviluppatori di Paypal non si sono preoccupati di "reinventare la ruota", hanno trovato una buona libreria e l'hanno implementata.

Cercherò queste e altre tecniche nei prossimi mesi per migliorare l'esperienza utente delle nostre applicazioni.

Commenti

  1. 1

    Ciao Douglas

    WOW, non avevo idea che la libreria dell'interfaccia utente di Yahoo fosse open source e su Sourceforge ... è un altro nuovo giocattolo con cui devo giocare. 🙂

    Quello che ho pensato fosse un'esperienza utente davvero interessante di recente è stato quando sono passato alla nuova Yahoo Webmail Beta e sono stato trattato con un tutorial visivo dall'aspetto molto carino con suggerimenti allineati con ogni elemento correlato.

    Non so se questa codifica fa parte della libreria YUI, ma se lo è, potrebbe essere una cosa carina da aggiungere per la tua app di e-commerce.

    Cin cin

    Nick

    • 2

      Yahoo ha una straordinaria collezione di componenti dell'interfaccia utente, Nick. Assicurati di controllare i loro controlli della griglia. Semplicemente stupefacente. E nel leggere la loro documentazione e gli accordi di licenza, è tutto a portata di mano finché non stai cercando supporto.

      Non sono un avvocato, però ... potresti ricontrollare!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.