Lo sconto svaluta un marchio più che gratuito?

8311207 s

Stavamo discutendo bene della mia prossima presentazione al Social Media Marketing World sul tipo di offerta che avremmo potuto fare alle persone che hanno partecipato alla mia sessione o all'evento nel suo insieme. Si è discusso se uno sconto o un'opzione gratuita potesse svalutare o meno il lavoro che avremmo fornito.

Una delle lezioni che ho imparato è che una volta fissato un prezzo, il valore è impostato. In genere non importa quale tipo di risultati stiamo ottenendo dai nostri clienti, quasi sempre tornano a ciò che noi do e cosa sono pagandoci per farlo rispetto ad altri fornitori. Quindi, se offriamo uno sconto a un cliente per il primo progetto che forniamo, non li abbiamo mai visti optare per un secondo progetto a prezzo pieno. È colpa nostra ... abbiamo svalutato il nostro lavoro scontando l'impegno iniziale.

I forti sconti svalutano un prodotto o servizio, limitando la capacità delle aziende di aumentare i prezzi. Rafi Mohammed, HBR Lascia perdere gli sconti.

Qualche settimana fa, ne stavo discutendo con il mio amico James che possiede un Pizzeria di Indianapolis. Mi ha detto che preferirebbe dare via che fare sconti. Le persone che assaggiano il cibo gratis riconoscono il valore del cibo, mentre coloro che hanno ricevuto un buono sconto vengono solo per l'affare, non per la qualità del cibo. I coupon svalutano il prodotto e il servizio, quindi James ha smesso di farli.

Poiché i consumatori ritengono che il valore di un prodotto gratuito sia probabilmente coerente con il valore del prodotto acquistato, l'abbinamento di un prodotto gratuito con un prodotto di fascia alta può aumentare molto bene la percezione del suo valore. Mauricio M. Palmeira (Università di Monash) e Joydeep Srivastava (Università del Maryland) via Quando i consumatori pensano che un omaggio sia più prezioso di un prodotto scontato?

Ecco perché nello studio legale spedizione gratuita è così popolare tra i siti di e-commerce. Piuttosto che svalutare il prodotto che stai vendendo, stai offrendo qualcosa in più: un concetto semplice da comprendere per i consumatori senza svalutare il prodotto o il servizio.

I nostri risultati sono aneddotici, ovviamente. Sappiamo che quando negoziamo i nostri impegni dobbiamo andarcene piuttosto che scontare. Oppure possiamo determinare se c'è qualche prodotto o servizio aggiuntivo che possiamo permetterci di aggiungere. Ad esempio, i nostri clienti ricevono un rapporto Google Analytics settimanale e mensile che inserisce GA in un rapporto molto bello e leggibile, fantastico per una panoramica esecutiva. Anche se paghiamo per il servizio, è un valore aggiunto che daremmo volentieri a patto che veniamo pagati per intero per i servizi che forniamo.

Per le società di tecnologia di marketing, consiglierei una prova gratuita su uno sconto in qualsiasi giorno. Lascia che il cliente provi la tua piattaforma e ne veda il valore da solo, e poi pagherà volentieri per il servizio.

Sconti? Stai vedendo risultati diversi?

Commenti

  1. 1
  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.