Diversità e marketing

DiversitàDevo leggere un post su Diversity con un mio nuovo amico, JD Walton. JD ha lanciato un blog che commercializza a Blacks in Business. È una storia di successo americana e vuole condividere la sua esperienza con gli altri.

Mi ha eccitato così tanto che io ha avuto per scrivere dei miei pensieri sulla diversità. Cosa ha a che fare la diversità con il marketing e l'automazione? Cosa c'entra con Doug, questo ragazzo bianco e grasso di 38 anni? Qualunque cosa! Il nostro paese e il nostro mondo stanno diventando sempre più diversi ogni giorno. Internet sta diventando il vero crogiolo mentre l'accesso e l'hardware a prezzi accessibili arrivano alle masse.

Devi rispettare e parlare a tutte le razze, credi e generi se desideri avere successo. Se la tua azienda desidera crescere, anche la tua azienda deve essere diversificata. È impossibile servire efficacemente un settore del mercato se non si ha input da quel settore del mercato.

Alcune persone guardano internamente ai programmi di diversità e li utilizzano come scusa per non essere promossi o per parlare con qualcun altro che viene promosso prematuramente. Credo che questo sia miope e forse un po 'ignorante. Basare una promozione sulla razza, il sesso, ecc. Di qualcuno può e aprirà opportunità per l'azienda oltre che per l'individuo.

Ecco la domanda da un milione di dollari ... quando la tua azienda cresce con successo promuovendo attivamente minoranze e donne, nuove opportunità arriveranno a tutti all'interno dell'azienda. È la gallina o l'uovo. Forse non avresti mai avuto l'opportunità di essere promosso senza avere quel posto di lavoro diversificato in primo luogo!

Commenti

  1. 1
  2. 2

    Un tempo l'assunzione di minoranze era una questione morale, poi è diventata una questione di affari, ora è una questione di necessità. Presto ci saranno più posti di lavoro che persone per riempirli, è un motivo per l'outsourcing. Doug, non puoi definirti un grassone bianco di 38 anni, senza dire che è bello e affascinante. La descrizione di te stesso fa parte della diversità ed è soggetta a stereotipi. La maggior parte dei ragazzi bianchi pensa che la diversità significhi qualcun altro, quando in realtà ognuno fa parte di una comunità diversa, con età, dimensioni, struttura familiare, preferenze sessuali, politica e, come ben sappiamo, genere e razza diverse. Buon post

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.