Incoraggiate o scoraggiate i lettori?

InsegnanteStasera ho ricevuto un'e-mail da Borders. C'è un concorso su Gather per scrivere su come un insegnante ha cambiato la tua vita.

Un recente post sul blog di Brian Clark di CopyBlogger è stata la mia ispirazione, 5 errori grammaticali che ti fanno sembrare stupido. Brian ha scritto il post più di 2 settimane fa, ma da allora mi tormenta. Combatto costantemente con la grammatica e l'ortografia.

Informazioni sul concorso: Conosci un insegnante che ha fatto la differenza? Borders and Gather vorrebbe ascoltare la tua storia in modo da poterla condividere con gli altri e celebrare il meraviglioso lavoro che gli insegnanti fanno ogni singolo giorno. Borders selezionerà quattro finalisti per ricevere una carta regalo Borders da $ 50 e un fortunato vincitore per ricevere una carta regalo Borders da $ 250.

Durante il giorno rifletto su ciò che ho letto, imparato e realizzato. Durante il viaggio verso casa, di solito raccolgo quei pensieri nella mia testa e li organizzo per scriverli sul mio blog. Nel momento in cui mi siedo effettivamente a scrivere, il contenuto è pronto per esplodere. Tendo a scrivere in "flussi di coscienza". Non riesco a digitare abbastanza velocemente... quindi le mie frasi ei miei paragrafi tendono ad essere irregolari e saltellanti.

Invariabilmente, lascio alcuni errori. Salvo il post come bozza. ho letto la bozza. Ho riletto la bozza. Correggo gli errori e ripubblico la bozza più e più volte. Infine, pubblico il post... e lo dimostro di nuovo. Anche se mi prendo molta cura, lascerò comunque uno di quegli errori che 'mi fa sembrare stupido'.

Ma non mi impedirà di scrivere. Mi rifiuto di permetterlo.

Il progetto The Gather mi ha ispirato a scrivere della mia insegnante di inglese di terza media, la signora Rae-Kelly. Se non prendi un minuto o due per leggere il post, ti aggiornerò. A quel punto della mia vita ero totalmente insicuro di me stesso e avevo un disperato bisogno di qualcuno che mi fornisse un motivo per ottenere un po' di rispetto per me stesso .

Piuttosto che concentrarsi sulla mia pessima scrittura, ortografia e grammatica, la signora Rae-Kelly ha setacciato il mio lavoro per trovare ciò che era buono piuttosto che cattivo. Concentrandomi sul positivo, volevo imparare e produrre un ottimo lavoro per la signora Rae-Kelly. Rivedrei il mio lavoro per gli errori commessi in passato e farei ogni sforzo per non ripeterli di nuovo.

La signora Rae-Kelly sapeva come ispirare e costruire l'autostima nei suoi studenti. Questo è raro sia per gli insegnanti che per i leader di questi tempi. So che Brian non ha scritto il post per "farmi sembrare stupido", ma sicuramente mi ha (e mi dà ancora) fastidio. La mia speranza per voi gente che state pensando al blogging o che state bloggando è che articoli come questo non vi scoraggino.

NOTA: Il blog di Brian è uno dei migliori in rete. È una risorsa fantastica e mi ha aiutato a migliorare immensamente le mie capacità di scrittura e copywriting. È un blog allegro e positivo e non servirebbe mai a scoraggiare gli scrittori… è vero il contrario!

Non posso parlare per tutti i blogger, ma ti perdonerò per i tuoi errori e spero che tu mi perdonerai per i miei. Non sto leggendo il tuo blog perché sto cercando di trovare i tuoi errori – lo sto leggendo perché sto imparando da te o mi piace la tua scrittura. Allo stesso tempo, spero che prenderai il tempo per compilare il mio modulo di contatto se "sembro stupido". Non mi arrabbierò mai... uno dei miei lettori ha dovuto spiegarmi tre volte in una e-mail quando ho scritto consiglio invece di consiglio (argh!).

Credo che le mie capacità grammaticali e ortografiche stiano migliorando. Capisco che, per alcuni lettori, errori come questi danneggino la mia credibilità e reputazione, quindi sto lavorando duramente per migliorarli. Si spera che tu mi lasci un po 'di spazio e ti concentri sul messaggio e non sugli errori!

I buoni insegnanti correggono i loro alunni, i grandi alunni li incoraggiano. Puoi sostituire leader, allenatore, sacerdote, genitore o blogger al posto di insegnante ed è vero.

Commenti

  1. 1

    Potrei scriverlo come "duro amore" Doug, ma in realtà, l'uso di "stupido" nel titolo era solo per aumentare la forza di attrazione. Si scopre che è stato il post più popolare che abbia mai scritto, il che è stato un vero shock.

    Spero che non ci siano rancori. 🙂

    • 2

      Ciao Brian,

      Non posso dirti quante volte l'ho fatto riscritto questo post in modo che non suonasse così! Il tuo blog è stato una grande fonte di informazioni e ispirazione. So che non intendevi affatto in quel modo - sono semplicemente sensibile poiché sono "sfidati grammaticalmente". 🙂

      Piuttosto che scoraggiare, il tuo blog è stato un grande incoraggiamento per me (e sono sicuro che molti altri). La parola "stupido" mi è rimasta impressa da quando l'ho letto e non riesco a lasciarlo andare.

      Inoltre, ho notato molti dei commenti (sono iscritto) e molti dei commentatori sono decisamente cattivi! Il tuo post aiuterà molte persone (ha aiutato me). Spero che i commentatori non scoraggino nessuno dallo scrivere. Ci vuole pratica e pazienza con se stessi!

      Grazie mille per aver controllato il post! Grazie per tutto l'incoraggiamento.

      Doug

  2. 3

    Penso che sia stato un buon modo per ricordare alle persone i loro errori. Sicuramente sembra duro dire stupido, ma probabilmente è il modo in cui le persone attirano l'attenzione. Era certamente il suo modo di insegnare.

    • 4

      Sono d'accordo, Howie. Mi ha aiutato ed è stato un post fantastico. Ironia della sorte, spero che non "scoraggi" la gente dallo scrivere post del genere. Il mio punto era non fare un tentativo con Brian (adoro davvero il suo blog). Il mio scopo era solo assicurarci che cerchiamo di incoraggiarci a vicenda.

      Sicuramente non voglio che le persone evitino di bloggare se non sanno scrivere bene. La cosa meravigliosa dei blog è che le persone scrivono di ciò che sanno. A volte la grammatica e l'ortografia non rientrano in quella categoria... ma cose come lo sviluppo, la genitorialità, la fede, ecc. sono e dovrebbero essere condivise!

      Grazie per il tuo commento!
      Doug

  3. 5

    Descrivi esattamente quello che provo quando ho ricevuto l'argomento per aggiungerlo sul mio blog mi sento perso nella mia mente. E penso che il lettore del blog non si preoccupi molto della grammatica e dell'ortografia, l'importante è il contenuto.

    La cosa buona del blog è che aumenti le tue capacità di scrittura, poiché post per posta puoi fare esperienza e identificare i tuoi errori, specialmente le persone che provengono da paesi che non hanno l'inglese come prima lingua, ad es.

    😀

    • 6

      AskaX,

      Il tuo esempio è probabilmente il miglior esempio: non avevo nemmeno pensato a persone che hanno l'inglese come seconda lingua! Internet non ha confini linguistici e dovremmo assolutamente sostenere e apprezzare i nostri blogger che stanno ancora lavorando per padroneggiare l'inglese.

      Grazie per aver commentato! E ottimo lavoro sul tuo blog.

      Doug

  4. 7

    Sono d'accordo che il contenuto sia più importante, ma non possiamo sfuggire al fatto che alcuni lettori si preoccupano solo di ciò che hanno scritto gli autori. O forse pensano che essere in grado di scrivere un articolo in modo naturale significhi che sei un bravo scrittore. E con ciò, ortografia e grammatica corrette.

  5. 8

    Ciao Douglas,

    Quando si tratta di post e articoli di blog, grammaticale
    errori * fanno * ti fanno sembrare stupido perché il tuo significato
    si incasina! (come il tuo caso di consulenza VS avviso)

    Ma tendo sempre a guardare il contenuto ... che è
    difficile perché penso a me stesso come un correttore di bozze
    anche se non sono certificato 🙂

    È un mondo diverso quando si tratta di cose che le persone
    paga però! Se si tratta di contenuto gratuito, meh, grammatica e
    gli errori di ortografia sono ovunque.

    Non colpirti così duramente =) Nessuno è perfetto (e no
    uno sarà :))

    In cima
    Asher Aw

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.