Domain Discovery: gestione aziendale degli asset del dominio

gestione del dominio

Il caos si annida nel mondo digitale. Qualsiasi azienda può facilmente perdere traccia delle proprie risorse digitali in un'epoca in cui le registrazioni di domini avvengono in dozzine di modi diversi e quando fusioni e acquisizioni aggiungono costantemente nuovi siti Web al mix.

Domini registrati e mai sviluppati. Siti web che passano anni senza aggiornamenti. Messaggi misti su piattaforme di marketing. Spese ridondanti. Perdita di entrate.

È un ambiente instabile.

Gli ambienti digitali delle aziende sono in continua evoluzione e tenerne traccia può essere difficile, se non impossibile.

Molte aziende sono già rimaste invischiate in questo pasticcio digitale.

Considera l'azienda che ha provato a registrare un determinato dominio e ha scoperto che era già stato preso. Controllando il sito Web, i dirigenti hanno riconosciuto contenuti che assomigliavano molto ai loro marchi e marchi e rapidamente hanno fatto preparare al loro ufficio legale un attacco litigioso, solo per scoprire che il dominio era registrato a una filiale di recente acquisizione.

Comprensibilmente, la società era preoccupata che fosse in corso una frode e avrebbero dovuto sostenere una spesa considerevole per combatterla perché non avevano idea di possederla da sempre.

Questo è un esempio del caos che esiste nel mondo digitale. È estremamente difficile tenere traccia di tutto, ovunque, e comprendere appieno ciò che hai veramente. Crea confusione e finirà per costare denaro alle aziende.

Ci sono altri rischi che il moderno marketer digitale deve affrontare, compresi i dipendenti disonesti che sviluppano domini di cui il C-suite non è a conoscenza o pubblicano contenuti scadenti sui canali aziendali ufficiali.

È possibile che i dipendenti gestiscano la propria attività secondaria su un dominio registrato presso l'azienda. Potrebbero essersi registrati separatamente ma incorporare i prodotti oi loghi dell'azienda. Le aziende danno per scontato di sapere esattamente cosa hanno digitalmente, ma è molto comune che non lo sappiano.

Ulteriori rischi includono responsabilità impreviste: la possibilità devastante che alcuni contenuti su un sito Web sconosciuto nel portafoglio non monitorato di un'azienda possano causare problemi.

Se non controlli i tuoi domini, come fai a sapere cosa contengono? Se un dipendente disonesto o un agente non autorizzato registra un dominio nel nome della tua azienda e pubblica informazioni dispregiative o errate, potresti essere ritenuto responsabile.
C'è anche il rischio che un'azienda competa contro se stessa, non solo lasciando sul tavolo la SEO e altre potenti tecnologie di marketing, ma in realtà danneggiando le singole unità aziendali mettendole involontariamente in opposizione.

Ad esempio, supponi di vendere tre tipi di widget, tutti realizzati da diverse divisioni della tua azienda. Se lo pubblichi correttamente, i motori di ricerca ti vedranno come un potente widget e ti spingeranno in cima alle loro liste. Ma senza coordinamento, i motori di ricerca vedono tre aziende totalmente disconnesse, e invece di ricevere una spinta dalla tua dimensione, ti sbatti indietro.

Tutti questi fattori, dalla spesa di più registrar di domini alle aziende che detengono letteralmente migliaia di siti Web sconosciuti, creano confusione, indeboliscono i marchi e alla fine impediscono alle aziende di godere di un'impronta digitale professionale, efficiente e di facile utilizzo.

Prima che un'azienda possa anche solo pensare di migliorare quell'impronta, deve definirla completamente. Ciò inizia con la mappatura completa delle risorse digitali di un'azienda, un'impresa non da poco in un'epoca in cui i regni online cambiano costantemente.

"Come fai a sapere quali azioni intraprendere se non sai cosa hai?" chiede Russell Artzt, fondatore e CEO di Digital Associates. "Una volta ottenute queste informazioni, puoi prendere decisioni intelligenti su come porre rimedio al tuo ambiente digitale".

Entra Associati digitali, la società di marketing digitale che aiuta i clienti a comprendere il loro reale ambiente digitale prima di consigliare una linea di condotta. Al centro di Digital Associates c'è Domain Discovery, un nuovo prodotto in grado di scoprire tutti i domini registrati di una determinata azienda. Utilizza un potente database globale di oltre 200 milioni di domini e 88 milioni di aziende, con un milione di nuovi domini aggiunti ogni settimana.

Domain Discovery è una soluzione software altamente scalabile che esamina 88 milioni di aziende globali e oltre 200 milioni di domini registrati - con un milione in più aggiunti ogni settimana al database - per determinare l'impronta digitale di un'azienda.

Scalabile per aziende di tutte le dimensioni, Domain Discovery utilizza il proprio database aziendale per decifrare la struttura aziendale dettagliata di oltre 88 milioni di aziende in tutto il mondo, dagli indirizzi IP ai numeri di telefono ai dirigenti della C-Suite, per identificare le registrazioni che potrebbero essere perso dagli strumenti di ricerca di dominio convenzionali.

Una volta che un'azienda comprende veramente le sue risorse digitali, Digital Associates può analizzare le prestazioni online di tale azienda e formulare una strategia per coordinare i messaggi di marketing, ridurre le spese digitali e massimizzare la redditività.

Sono quelle aziende che hanno davvero un controllo sulla loro impronta digitale completa che avranno successo nell'economia di oggi. In questo momento, tuttavia, la maggior parte delle aziende non si rende conto di quanto poco possa gestire le proprie risorse digitali e di come l'implementazione di alcuni controlli e contrappesi tecnologici possa fare la differenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.