Drip Marketing Parte 1: Chi se ne frega?

41543635 s

Sì, ho intenzione di scrivere puntate future in questa serie di post sul marketing a goccia. Ma, anche se non lo faccio, indovina un po ': il titolo funziona ancora. La prima parte di una campagna di marketing a goccia non è decidere cosa scrivere. Non si tratta di scegliere un nome di dominio o progettare una pagina di destinazione. Non si tratta di impostare i moduli di contatto e automatizzare la campagna. La parte 1 di qualsiasi campagna di gocciolamento è capire a chi interessa davvero quello che hai da dire.

Determinare chi se ne frega potrebbe essere affermato in modo più appropriato: a chi ti interessa. Lo senti nella pubblicità, nel networking e dagli allenatori aziendali ovunque: trova la tua nicchia. Questo è eccezionalmente importante nel marketing a goccia perché prima di poter gocciolare è necessario un vantaggio; e per ottenere quel vantaggio devi offrire qualcosa di valore; e come fai a sapere cosa ha valore finché non sai chi sta acquistando?

Esatto, "acquisto". Ammettilo, anche se non stai chiedendo loro di aprire il loro taccuino, stai chiedendo alle persone di comprare qualcosa da te, presumibilmente alcuni contenuti che hai sviluppato a loro vantaggio. Ora, non comprano con i soldi. La valuta che acquista conoscenza da esperti di marketing non è di dollari e centesimi. La valuta è le informazioni di contatto ... e il tasso di inflazione è alle stelle.

Una lattina di soda andava per un nichel, giusto? Vero e un indirizzo e-mail valido utilizzato per inserire una voce nel libro degli ospiti (ricordati di quelli). Non più. Ogni potenziale cliente che naviga sul Web ha un portafoglio tascabile pieno dei propri dati: indirizzo e-mail, numeri di telefono e persino dati demografici. Coloro che chiedono quei dati di contatto senza offrire nulla di valore in cambio sono come i poveri dell'internet marketing, che implorano denaro solo per grazia del donatore. Invece di mendicare, fai un accordo equo. Offri qualcosa di valore come suggerimenti gratuiti di autori rispettati, con white paper PDF gratuito, un seminario o un evento gratuito o il mio preferito, un corso elettronico. E più si desidera addebitare (ovvero i dati più dettagliati che si chiede al lead di fornire), più valore è necessario creare. Altrimenti, ti ritroverai a vendere una soda per una bolletta di $ 10 senza molti acquirenti.

Ora, è la parte "chi" di questo a cui importa che inizia davvero ad avere importanza. Vedi, il valore di ciò che offri è direttamente correlato a chi lo stai offrendo. Se sai chi è il tuo pubblico, allora (e solo allora) puoi sviluppare un prodotto che saranno disposti ad acquistare al prezzo delle loro informazioni di contatto. In sostanza, dovresti dedicare tanto tempo allo sviluppo del prodotto che intendi vendere per i dati di contatto quanto il prodotto che prevedi di vendere per denaro. Dopotutto, senza il primo c'è poca speranza per il secondo.

Quindi, se stai pensando di avviare una campagna di gocciolamento, chiediti "chi se ne frega?" Rifinisci un'offerta che vale quello che chiedi in cambio, non essere un povero di marketing. E, una volta acquistato, assicurati di consegnarlo.

Un commento

  1. 1

    Penso che tendiamo a pensare ... beh, ci tengo così anche loro ... È così importante conoscere il tuo pubblico e sapere chi se ne frega. Buon post.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.