5 cose che devi considerare prima di avviare il tuo sito di e-commerce

Considerazioni e suggerimenti sul lancio dell'e-commerce

Stai pensando di lanciare un sito di e-commerce? Ecco cinque cose che devi considerare prima di avviare il tuo sito di e-commerce: 

1. Avere il diritto Prodotti

Trovare il prodotto giusto per un'attività di e-commerce è più facile a dirsi che a farsi. Supponendo che tu abbia ristretto il segmento di pubblico a cui vuoi vendere, sorge la domanda successiva su cosa vendere. Ci sono diverse cose che devi controllare quando decidi un prodotto. Devi assicurarti che il prodotto che scegli di vendere sia richiesto. Comprendi che intendi gestire un'impresa e fare soldi. 

Testare un nuovo prodotto o un'offerta non solo è laborioso e richiede tempo, ma può anche essere piuttosto costoso. Invece di provare qualcosa di nuovo, trova un prodotto che è richiesto e si trova in una nicchia relativamente meno competitiva. Fare questo compito potrebbe sembrare un lavoro ingrato, ma pagherà i dividendi in seguito quando il tuo sito di e-commerce maturerà. 

2. Avere più fornitori e spedizionieri

Una volta che hai finalizzato il prodotto che stai per vendere, devi capire da dove procurartelo. A meno che tu non stia realizzando il tuo prodotto al 100% da solo, senza alcun fornitore coinvolto, puoi saltare questo passaggio. Per tutti gli altri, ecco cosa devi tenere a mente. 

Una parte significativa del la produzione mondiale viene effettuata in Asia. L'approvvigionamento da questi paesi in posti come gli Stati Uniti richiederà tempo. Non solo ci vorrà tempo, ma sarà anche una seccatura perché sei a migliaia di chilometri di distanza dai tuoi fornitori. In questi scenari, devi trovare i produttori a cui rivolgerti in tempi di difficoltà o incertezza. 

Idealmente, dovresti avere da tre a quattro produttori per un singolo prodotto. Dovresti coordinarti con loro e avvisarli se prevedi un aumento delle vendite o qualcos'altro. Una volta che hai finito di trovare un produttore, dovrai preoccuparti di spedire il tuo prodotto. Sono disponibili diverse opzioni ed è meglio fare la dovuta diligenza prima di decidere di sceglierne una. 

3. Ottimizza il tuo sito di e-commerce per le conversioni

Entriamo nel lato più creativo della gestione di un'attività di e-commerce. Per rendere la tua attività un successo, dovrai effettuare vendite. Fare vendite è molto meno impegnativo quando il tuo sito web è progettato in modo impeccabile e funziona come previsto dall'utente. 

Assumi designer e sviluppatori che abbiano una comprovata esperienza nella creazione di siti Web orientati ai risultati se non sei sicuro di creare il sito da solo. Possono suggerire strumenti come chatbot, app di chat dal vivo o pop-up che possono aiutare ad aumentare le vendite. Inoltre, assicurati che il sito Web sia privo di bug significativi che potrebbero ostacolare i tuoi potenziali clienti quando stanno effettuando una transazione. 

4. Investi in un marketing efficace. 

A questo punto, hai il tuo sito di e-commerce attivo e funzionante, ma non stai ancora facendo soldi. Per iniziare a generare un flusso di cassa, dovrai iniziare a investire nei canali di marketing appropriati. Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere. Se stai cercando ritorni immediati, puoi scegliere annunci sui social media, annunci sui motori di ricerca, marketing di influencer, solo per citarne alcuni. 

Per la maggior parte delle persone, dovresti iniziare con questi tre metodi e vedere cosa ti porta le conversioni. Quindi, quando inizi a guadagnare e sei in grado di sperimentare, potresti voler esaminare strategie di marketing a lungo termine come l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), content marketing, pubblicità, ecc. 

5. Stabilire politiche chiare in anticipo 

Avere politiche chiare è essenziale per garantire che le operazioni quotidiane del tuo sito di e-commerce si svolgano senza intoppi. Queste politiche includono la politica sulla privacy del tuo sito web, la politica di restituzione, la conformità HIPAA se sei idoneo, ecc. 

È meglio mettersi in contatto con qualcuno che è un professionista in queste materie. Sebbene le possibilità che tu ti metta nei guai dovrebbero essere ridotte, azzerale adottando politiche chiare e concrete progettate per proteggere te e la tua attività. 

Come riferimento, puoi esaminare le politiche presenti su alcuni dei principali giganti dell'e-commerce e altri principali concorrenti nella tua nicchia. 

Informazioni su SwiftChat

SwiftChat può aiutarti a identificare più rapidamente i visitatori ideali con la chat dal vivo e indirizzarli verso l'acquisto. La chat dal vivo nell'e-commerce può essere del 400% meno costosa dell'assistenza telefonica, può aumentare le conversioni da 3 a 5 volte, ridurre i tassi di abbandono del carrello, aumentare la soddisfazione dei clienti, aumentare la fedeltà dei clienti e migliorare la produttività del personale di supporto.

Iscriviti a SwiftChat

Un commento

  1. 1

    Il marketing e-commerce sui social media è uno strumento molto potente. Ti consente di comunicare con il tuo settore, i clienti e il mercato in modo personale e pubblico. Puoi utilizzare i social media per generare coinvolgimento e interazione, aumentare il traffico sul tuo sito web e sviluppare una base di clienti più ampia. Mantenere un tono solido e una personalità della tua azienda attraverso i social media è molto importante perché la coerenza è ciò che creerà fiducia nel tuo pubblico.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.