3 opzioni di spedizione e-commerce che guidano il comportamento di acquisto

spedizione

Qualche volta nell'ultimo anno, Bistecche di Omaha inspiegabilmente ha iniziato a instradare le telefonate al nostro numero Google Voice non pubblicato. Riceviamo in media dai 20 ai 50 messaggi vocali al giorno e il numero aumenta man mano che ci avviciniamo al Natale. Li ho inviati via email, li ho contattati su Facebook e ancora non riesco a farli rispondere alle circa 800 telefonate irritabili che segnalano problemi di consegna o domande riguardanti gli ordini. Se conosci qualcuno del loro team esecutivo, mi piacerebbe che questi consumatori si prendessero cura di loro e che il problema di instradamento fosse corretto ... questo è davvero fastidioso.

Ciò che indica anche è quanto sia critica la spedizione ogni acquisto e-commerce. Senza opzioni di spedizione affidabili ed economiche, il valore del servizio (o il gusto delle bistecche) è perso per sempre. Walker Sands ha recentemente scoperto quanto sia fondamentale la spedizione per il comportamento di acquisto del consumatore:

  • La spedizione gratuita si classifica rispetto alla spedizione in giornata - la spedizione gratuita continua ad essere uno dei migliori incentivi per lo shopping, con quasi nove consumatori su 10 segnalando che la spedizione gratuita li farebbe acquistare di più online, mentre quasi la metà dei consumatori diciamo che la spedizione in giornata li farebbe acquistare di più online. Fonte: Walker Sands 2016 Studio sul futuro del commercio al dettaglio
  • La spedizione garantita ha molto peso per i consumatori -  la logistica è già un fattore importante per i consumatori e questo numero aumenterà solo con l'avvicinarsi del Natale. 68% di consumatori considera la spedizione gratuita quando selezioni un rivenditore e 62% considera la consegna garantita, che è di enorme importanza per i consumatori nei prossimi 10 giorni. Fonte: Astound Commerce's Rapporto vacanze 2016
  • La velocità e il prezzo di spedizione possono creare o distruggere una vendita60% dei membri di Amazon Prime 41% dei membri non Prime ha affermato che una spedizione più lenta li scoraggia dall'effettuare un acquisto. E la stragrande maggioranza degli intervistati - oltre% 85 - ha convenuto che le spese di spedizione dissuadono dall'acquisto di un articolo. Fonte: Feedvisor Studio sugli utenti Amazon

Sulla base di un'analisi di oltre 1,400 consumatori statunitensi, il terzo rapporto annuale di Walker Sands analizza la tecnologia back-end responsabile della creazione di un cambiamento nel comportamento dei consumatori negli ultimi anni. Scavando più a fondo nei dati, lo studio analizza le principali trasformazioni in atto nello spazio della tecnologia di vendita al dettaglio e ciò che consumatori e rivenditori possono aspettarsi per il 2016 e oltre.

Lo studio Future of Retail 2016 di Walker Sands esamina i sottili cambiamenti nel comportamento dei consumatori e le implicazioni altrettanto importanti.

Scarica lo studio 2016 sul futuro del commercio al dettaglio

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.