Quattro tendenze dell'e-commerce da adottare

Tendenze in ecommerce

Il settore dell'e-commerce dovrebbe crescere continuamente nei prossimi anni. A causa dei progressi tecnologici e delle variazioni nelle preferenze di acquisto dei consumatori, sarà difficile mantenere i forti. I rivenditori che sono ben attrezzati con le ultime tendenze e tecnologie avranno più successo rispetto ad altri rivenditori. Secondo il rapporto di S, le entrate globali dell'e-commerce al dettaglio raggiungeranno i 4.88 trilioni di dollari entro il 2021. Quindi, puoi immaginare quanto velocemente il mercato si evolverà con le ultime tecnologie e tendenze.

L'impatto della pandemia sulla vendita al dettaglio e sull'e-commerce

I rivenditori statunitensi sono sulla buona strada per chiudere fino a 25,000 negozi quest'anno a causa della pandemia di coronavirus sconvolge le abitudini di acquisto. Secondo Coresight Research, questo è più del doppio dei 9,832 negozi chiusi nel 2019. Finora quest'anno le principali catene statunitensi hanno annunciato più di 5,000 chiusure permanenti.

Wall Street Journal

Insieme alla paura della pandemia, i blocchi locali hanno accelerato il passaggio dei consumatori a effettuare acquisti online. Le aziende che sono state preparate o sono passate rapidamente alle vendite online sono fiorite nel corso della pandemia. Ed è improbabile che questo cambiamento di comportamento scivolerà all'indietro quando i punti vendita al dettaglio riapriranno.

Diamo un'occhiata ad alcune delle tendenze emergenti dell'e-commerce che dovresti seguire.

Trasporto di goccia

Rapporto sullo stato del commercio elettronico 2018 ha scoperto che il 16.4% delle società di e-commerce utilizzava il drop shipping da 450 negozi online. Il drop shipping è un modello di business efficace per ridurre i costi di inventario e aumentare i profitti. Le aziende con meno capitale stanno beneficiando di questo modello. Il negozio online funge da intermediario tra il fornitore e l'acquirente.

In parole semplici, il marketing e la vendita vengono effettuati da te mentre la spedizione viene effettuata direttamente dai produttori. In questo modo risparmi denaro sulla spedizione e anche sulla gestione dell'inventario del negozio o sui costi di gestione.

In questo modello, i rivenditori online hanno un rischio minore e migliori profitti poiché acquisterete il prodotto solo dopo che il cliente ha effettuato un ordine. Inoltre, riduce i costi generali. I rivenditori di e-commerce che stanno già utilizzando questo metodo e riscuotendo un enorme successo sono Home Depot, Macy's e alcuni altri.

Un'azienda online che utilizza il drop shipping sperimenta una crescita media dei ricavi del 32.7% e ha avuto un tasso di conversione medio dell'1.74% nel 2018. Con tali tassi di profitto, il mercato dell'e-commerce vedrà più modelli di drop shipping nei prossimi anni.

Vendita multicanale

Internet è facilmente accessibile alla maggior parte del mondo, ma gli acquirenti utilizzano più canali per fare acquisti. In effetti, secondo il Report acquisti omnicanale, circa l'87% dei consumatori negli Stati Uniti lo è offline gli acquirenti. 

Inoltre:

  • Il 78% dei consumatori ha affermato di aver effettuato un acquisto su Amazon
  • Il 45% dei consumatori ha acquistato da un negozio online di marca
  • Il 65% dei consumatori ha acquistato da un punto vendita fisico
  • Il 34% dei consumatori ha effettuato un acquisto su eBay
  • L'11% dei consumatori ha effettuato un acquisto tramite Facebook, a volte indicato come f-commerce.

Guardando questi numeri, gli acquirenti sono ovunque e preferiscono avere accesso ai prodotti su ogni piattaforma in cui possono trovarti. Il vantaggio di essere presenti e accessibili attraverso più canali può dare impulso al tuo business con ottimi ricavi. Sempre più rivenditori online si rivolgono alla vendita multicanale ... dovresti farlo anche tu. 

I canali popolari includono eBay, Amazon, Google Shopping e Jet. Anche i canali di social media come Facebook, Instagram e Pinterest stanno trasformando il mondo dell'e-commerce con la sua crescente domanda.

Checkout regolare

Uno studio da Istituto Baymard ha scoperto che circa il 70% dei carrelli della spesa viene abbandonato con il 29% di abbandono dovuto a un processo di pagamento travolgente. Il tuo cliente, che era completamente pronto a effettuare un acquisto, ha cambiato idea a causa del processo (non del prezzo e del prodotto). Ogni anno, molti rivenditori perdono clienti a causa di un processo di acquisto lungo o frenetico. 

Nel 2019, i rivenditori dovrebbero affrontare questa situazione senza intoppi con semplici passaggi di checkout e pagamento. I rivenditori online faranno un ulteriore passo avanti per migliorare il loro processo di checkout rendendolo più sicuro, semplice e conveniente per i loro clienti.

Se hai un negozio online che vende a livello internazionale, è vantaggioso avere un'opzione di pagamento locale per i tuoi clienti globali. Il modo migliore è consolidare i tuoi pagamenti in un'unica piattaforma, fornendo un processo di pagamento fluido ai tuoi clienti in tutto il mondo.

Esperienze personalizzate

Trattare i tuoi clienti in modo speciale è la chiave del successo in qualsiasi attività commerciale. Nel mondo digitale, un cliente soddisfatto è la strategia di marketing più efficace. Essere disponibili su ogni canale non è sufficiente, devi riconoscere il tuo cliente su ogni piattaforma e fornire loro un trattamento speciale in base alla loro storia precedente con te.

Se un cliente che ha visitato di recente il tuo marchio su Facebook, ad esempio, sta visitando il tuo sito web, fornisci tale esperienza cliente in base all'ultimo incontro che ha avuto. Quali prodotti stavi mostrando? Di quale contenuto stavi discutendo? Un'esperienza omnicanale senza interruzioni porterà a un maggiore coinvolgimento e conversioni.

Secondo uno studio di Evergage, solo il 27% dei professionisti del marketing sta sincronizzando metà o più dei propri canali. Quest'anno, vedrai un aumento di questo numero poiché i venditori si stanno concentrando maggiormente sul targeting basato sull'intelligenza artificiale per riconoscere i propri clienti su diversi canali. Questa sarà una delle tendenze di e-commerce più popolari nel 2019 che dovresti adottare.

Un ultimo consiglio per l'e-commerce

Queste sono le quattro strategie di e-commerce più di tendenza da seguire nei prossimi anni. Rimanere aggiornati con la tecnologia è il modo migliore per mantenere il tuo business online fiorente in futuro. Puoi sempre fare un passo avanti soddisfacendo le esigenze dei tuoi clienti. Assicurati di sondare i tuoi visitatori per scoprire come stai andando online. Avere un feedback tempestivo da clienti casuali può darti una visione approfondita dello stato della tua attività nel mercato.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.