Ottimizzazione del design delle e-mail per catturare l'attenzione del lettore

psicologia dell'email marketing

Alcuni mesi fa, in una conferenza, ho guardato un'affascinante presentazione sui passaggi che un lettore di posta elettronica esegue mentre si immerge nella propria posta elettronica. Non è il percorso che la maggior parte delle persone crede e funziona in modo molto diverso da un sito web. Quando si visualizza un'e-mail, in genere si visualizzano le prime parole della riga dell'oggetto e forse una breve anteprima del contenuto che contiene. A volte, è lì che si ferma l'abbonato. Oppure possono fare clic sull'e-mail e aprirla, rivelando la parte superiore dell'e-mail che è visualizzabile nel proprio client di posta. E poi, se la loro attenzione viene catturata, possono scorrere più in basso. Per alcuni clienti, c'è anche un passaggio intermedio per decidere se desiderano o meno visualizzare le immagini, ma credo che il comportamento stia lentamente scomparendo.

Questa infografica di Emma esamina alcuni dei dettagli chiave di un'e-mail che porta il lettore dalla curiosità al coinvolgimento. Catturare le emozioni, utilizzare le persone nelle immagini, concentrarsi sul colore e sugli spazi bianchi per guidare l'occhio dalla visione all'azione ... tutte queste cose possono essere incorporate per approfondire le aperture e i clic con il tuo iscritto.

Adoro soprattutto la loro osservazione finale con il colore, però, e la applicherei a ciascuno dei 12 segreti!

Ogni pubblico è diverso, quindi è importante eseguire alcuni test per scoprire ...

Abbiamo visto risultati incredibili con e-mail a copia lunga che non avevano molte immagini e altre e-mail che erano semplicemente un'immagine di grandi dimensioni fornita con un collegamento. Dipende tutto dal tuo pubblico, dal loro livello di attenzione, dalle loro aspettative nel ricevere la tua email e dalla fase del ciclo di attività in cui si trovano. Forse desiderano leggere una lunga descrizione delle tue offerte o sono pronti a fare clic un pulsante e registrati. Non lo saprai a meno che non provi combinazioni diverse. E non sorprenderti se non è una soluzione valida per tutti. Molte volte troverai risultati migliori segmentando e testando diverse varianti tra i tuoi iscritti.

12-segreti-cervello-umano-email

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.