ActionIQ: una piattaforma di dati dei clienti di nuova generazione per allineare persone, tecnologia e processi

Se sei un'azienda aziendale in cui hai distribuito dati in più sistemi, una Customer Data Platform (CDP) è quasi una necessità. I sistemi sono spesso progettati per un processo aziendale interno o un'automazione ... non la capacità di visualizzare attività o dati durante il percorso del cliente. Prima che le Customer Data Platforms arrivassero sul mercato, le risorse necessarie per integrare altre piattaforme hanno inibito un singolo record di verità in cui chiunque nell'organizzazione può vedere l'attività intorno

Come gli editori possono preparare uno stack tecnologico per raggiungere un pubblico sempre più frammentato

Il 2021 lo farà o lo distruggerà per gli editori. Il prossimo anno raddoppierà la pressione sui proprietari dei media e solo i giocatori più esperti rimarranno a galla. La pubblicità digitale come la conosciamo sta volgendo al termine. Ci stiamo spostando verso un mercato molto più frammentato e gli editori devono ripensare al loro posto in questo ecosistema. Gli editori dovranno affrontare sfide critiche per quanto riguarda le prestazioni, l'identità degli utenti e la protezione dei dati personali. In modo da

Il puzzle dell'identità nella gestione dei dati dei clienti

La crisi dell'identità dei consumatori Nella mitologia indù, Ravana, il grande studioso e re demone, ha dieci teste, che simboleggiano i suoi vari poteri e conoscenze. Le teste erano indistruttibili con la capacità di trasformarsi e ricrescere. Nella loro battaglia, Rama, il dio guerriero, deve quindi andare sotto le teste di Ravana e puntare la freccia verso il suo cuore solitario per ucciderlo per sempre. Nei tempi moderni, il consumatore è un po 'come Ravana, non nei termini del suo

3 aree di cambiamento per le piattaforme lato domanda nel 2017

Si può affermare con certezza che il 2016 è diventato l'era delle query al secondo (QPS) per le piattaforme DSP (Demand-Side Platform) e le soluzioni di acquisto multimediale cross-channel. Se un DSP può aumentare la visibilità di 500,000 impressioni / secondo o 3 milioni di impressioni / secondo, la disponibilità per l'acquisto è diventata un fattore di differenziazione meno competitivo su tutte le piattaforme di acquisto multimediale cross-channel. Oggi, la maggior parte dei marchi presume che i DSP debbano essere integrati automaticamente con tutti i principali scambi di annunci offrendo al contempo una copertura cross-channel con almeno

Palloncini, gomma da masticare e Martech: quale non appartiene?

A differenza dei palloncini e delle gomme da masticare, Martech non scoppierà se esteso a quello che sembra un punto di rottura. Al contrario, l'industria Martech continuerà a cambiare, allungarsi e adattarsi al cambiamento e all'innovazione, proprio come è avvenuto negli ultimi anni. Può sembrare che l'attuale crescita del settore non sia sostenibile. Molti si sono chiesti se il settore martech, ricco di oltre 3,800 soluzioni, abbia raggiunto il suo punto di svolta. La nostra semplice risposta: no, non lo è. L'innovazione no

Il mito della DMP nel marketing

Le piattaforme di gestione dei dati (DMP) sono entrate in scena alcuni anni fa e sono viste da molti come il salvatore del marketing. Qui, dicono, possiamo avere il "record d'oro" per i nostri clienti. Nella DMP, i fornitori promettono che puoi raccogliere tutte le informazioni necessarie per una visione a 360 gradi del cliente. L'unico problema - semplicemente non è vero. Gartner definisce una DMP come un software che acquisisce dati da più origini

Vorrei che i professionisti del marketing smettessero di dirlo ...

Jenn ed io abbiamo visitato il quartier generale di Genesys questa settimana e abbiamo potuto sedere il loro team di marketing digitale e una delle domande che sono emerse è stata se avessimo mai messo un'infografica dietro una registrazione. Abbiamo subito risposto che non l'avevamo mai fatto prima. Il team interattivo ha dichiarato di aver eseguito un test con un white paper e un'infografica e lo 0% si è registrato e ha scaricato il white paper e il 100% si è registrato per visualizzare il

Quali strumenti relativi ai dati utilizzano i professionisti del marketing per misurare e analizzare?

Uno dei post più condivisi che abbiamo mai scritto riguardava cosa sia l'analisi e i tipi di strumenti di analisi disponibili per aiutare i professionisti del marketing a monitorare le loro prestazioni, analizzare le opportunità di miglioramento e misurare la risposta e il comportamento degli utenti. Ma quali strumenti utilizzano gli esperti di marketing? Secondo l'ultimo sondaggio di Econsultancy, i professionisti del marketing utilizzano in modo schiacciante l'analisi dei dati web, quindi Excel, analisi dei dati sociali, analisi dei dispositivi mobili, test A / B o multivariati, database relazionali (SQL), piattaforme di business intelligence, gestione dei tag, soluzioni di attribuzione, automazione delle campagne,