Perché le infografiche sono così popolari? Suggerimento: contenuto, ricerca, social e conversioni!

Molti di voi visitano il nostro blog a causa del costante impegno che dedico alla condivisione di infografiche di marketing. In poche parole ... li adoro e sono incredibilmente popolari. Ci sono diversi motivi per cui le infografiche funzionano così bene per le strategie di marketing digitale delle aziende: Visuale - La metà del nostro cervello è dedicata alla visione e il 90% delle informazioni che conserviamo è visiva. Illustrazioni, grafici e foto sono tutti mezzi critici con cui comunicare con il tuo acquirente. 65%

4 modi strategici per migliorare i tuoi contenuti visivi nel 2020

Il 2018 ha visto circa l'80% dei marketer utilizzare contenuti visivi nelle proprie strategie sui social media. Allo stesso modo, l'utilizzo dei video è cresciuto di quasi il 57% tra il 2017 e il 2018. Siamo ormai entrati in un'era in cui gli utenti desiderano contenuti accattivanti e lo desiderano rapidamente. Oltre a renderlo possibile, ecco perché dovresti usare i contenuti visivi: Facile da condividere Semplice da ricordare Divertente e coinvolgente È quindi chiaro che devi intensificare il tuo gioco di marketing visivo.

I migliori suggerimenti per il content marketing per aumentare il traffico e il coinvolgimento

Questa settimana sono tornato in ufficio dopo aver parlato a Sioux Falls al Concept ONE Expo. Ho tenuto una presentazione principale su come le aziende potrebbero rilanciare il loro programma di marketing digitale per risparmiare tempo, risparmiare risorse, migliorare l'esperienza digitale omnicanale e, in definitiva, ottenere più risultati di business. Alcuni dei consigli erano controintuitivi rispetto agli standard di settore e alle migliori pratiche. Tuttavia, questo era un po 'il punto del mio discorso principale ... i contenuti straordinari non spesso

10 tattiche sui social media che aumentano le condivisioni e le conversioni

Contrariamente alla credenza popolare, il social media marketing è molto più che essere coerente con i tuoi post online. Devi trovare contenuti creativi e influenti, qualcosa che induca le persone a voler agire. Potrebbe essere semplice come condividere il tuo post o avviare una conversione. Alcuni like e commenti non sono sufficienti. Ovviamente l'obiettivo è diventare virale, ma cosa dovrebbe essere fatto per ottenerlo

Content marketing: dimentica ciò che hai sentito fino ad ora e inizia a generare lead seguendo questa guida

Hai difficoltà a generare lead? Se la tua risposta è sì, allora non sei solo. Hubspot ha riferito che il 63% dei marketer afferma che generare traffico e lead è la loro sfida principale. Ma probabilmente ti starai chiedendo: come faccio a generare lead per la mia attività? Bene, oggi ti mostrerò come utilizzare il content marketing per generare lead per la tua attività. Il content marketing è una strategia efficace che puoi utilizzare per generare lead

5 elementi di design che funzionano bene per la conversione da dispositivi mobili

Nonostante un aumento dell'utilizzo dei dispositivi mobili, molti siti Web offrono un'esperienza mobile scadente, costringendo i potenziali clienti a uscire dal sito. Gli imprenditori che hanno appena imparato a navigare nello spazio desktop trovano difficile effettuare la transizione ai dispositivi mobili. Trovare la giusta estetica da solo può essere problematico. Gli imprenditori devono lavorare sodo per comprendere il loro pubblico di destinazione e costruire il layout e il design attorno ai buyer personas. Fare appello a potenziali clienti è sempre più facile a dirsi

Quali sono i principali fattori di ranking SEO nel 2017?

Stiamo lavorando con diverse aziende molto grandi per migliorare la loro visibilità della ricerca organica in questo momento e siamo sinceramente sorpresi di quanto la loro precedente ottimizzazione dei motori di ricerca stia costando loro, non guadagnandoli. Stavano letteralmente pagando aziende che stavano danneggiando la loro ottimizzazione. Una società ha creato una fattoria di domini, quindi ha visualizzato brevi pagine con ogni combinazione di parole chiave disponibile e ha collegato tutti i siti. Il risultato è stato un pasticcio di domini, confusione del marchio,