Parsely: Content Publishing Analytics eseguita correttamente

Se la tua azienda sta investendo nello sviluppo di contenuti, troverai un'analisi standard nientemeno che frustrante. Ecco alcuni motivi ... autori, categorie, date di pubblicazione e tag. Ci sono domande specifiche che ti vengono poste dalla tua azienda a cui semplicemente non puoi rispondere: quali contenuti che abbiamo pubblicato questo mese hanno funzionato meglio? Quale autore indirizza la maggior parte del traffico al nostro sito? Quali sono i tag più popolari? Quali categorie di contenuti sono più popolari?

5 dashboard di Google Analytics che non ti spaventeranno

Google Analytics può intimidire molti professionisti del marketing. Ormai sappiamo tutti quanto siano importanti le decisioni basate sui dati per i nostri reparti marketing, ma molti di noi non sanno da dove cominciare. Google Analytics è uno strumento potente per il marketing dalla mentalità analitica, ma può essere più accessibile di quanto molti di noi credano. Quando inizi su Google Analytics, la prima cosa che devi fare è suddividere le tue analisi in piccole sezioni. Creare

La tavola periodica del content marketing

Solo un decennio fa, il content marketing sembrava molto più semplice, non è vero? Un articolo con un'immagine ha fatto miracoli e potrebbe essere utilizzato in un messaggio di posta diretta pubblicato sul sito Web dell'azienda. Avanti veloce e sta diventando uno spazio piuttosto complesso. Questa visualizzazione dello spazio del content marketing come tavola periodica è piuttosto ingegnosa. È stato prodotto da Chris Lake, Direttore dello sviluppo del prodotto presso Econsultancy. Clicca sull'anteprima sul nostro