15 domande da porre sulla loro API prima di selezionare una piattaforma

Un buon amico e mentore ha scritto mi ha posto una domanda e vorrei utilizzare le mie risposte per questo post. Le sue domande erano un po 'più focalizzate su un settore (e-mail), quindi ho generalizzato le mie risposte a tutte le API. Ha chiesto quali domande un'azienda dovrebbe porre a un fornitore sulla propria API prima di effettuare una selezione. Perché hai bisogno di API? Un'API (application programming interface) è l'interfaccia che un sistema informatico, una libreria,

Cosa significa API? E altri acronimi: REST, SOAP, XML, JSON, WSDL

Quando si utilizza un browser, il browser effettua una richiesta dal server client e il server restituisce i file che il browser assembla e visualizza una pagina web con. Ma cosa succede se vuoi solo che il tuo server o la tua pagina web parli con un altro server? Ciò richiederebbe la programmazione del codice su un'API. Cosa significa API? API è l'acronimo di Application Programming Interface. Un'API è un insieme di routine,

SoapUI: lo strumento di Insider per lavorare con le API

Sembra che ogni volta che incontro un buon amico, sento parlare di un nuovo strumento che semplifica la vita. Ho preso un caffè con David Grigsby, un mostro dell'integrazione .NET che lavora per DocuSign. David e io stavamo discutendo SOAP (Simple Object Access Protocol) rispetto alle API REST (è così che rotoliamo). Tendo a preferire le API REST perché sono più facili da visualizzare e sviluppare un pezzo alla volta con - oltre che ridotti

Caro cliente violento

Sono sicuro che tutti abbiano uno di questi tipi di clienti. Negli ultimi dieci anni sono stato davvero fortunato ad avere clienti a cui è piaciuto molto lavorare con me. Ho visto come alcune aziende trattano i loro clienti e lo odio. Ho sempre mirato a un livello di servizio superiore. Ho promesso troppo E ho consegnato troppo. Ma, geesh ... quel cliente ... se solo potessi scrivere loro una lettera ... Caro cliente violento, quando ci hai selezionati