Come l'email di Facebook potrebbe essere migliore

51798225 s

Questo venerdì ne discuteremo Il prossimo servizio di posta elettronica di Facebook con alcuni dirigenti di società di social media che sono strettamente allineati con Facebook. Contrassegna i tuoi calendari per il file Programma radiofonico di Marketing Technology alle 3:XNUMX EST. Non vediamo l'ora di sentire lo scoop interno! Nel frattempo, puoi guardare questo video ufficiale di Facebook sul sistema di posta elettronica.

Ecco la mia prima reazione ... Facebook ha avuto una reale opportunità di eliminare completamente lo SPAM con il proprio sistema di posta elettronica, ma ha scelto invece di utilizzare il destinatario dell'e-mail per consentire o bloccare ogni mittente. Uffa. In che modo è diverso dal modo in cui attualmente controlliamo lo SPAM? Non vedo molta differenza.

Ecco come Facebook avrebbe potuto eliminare del tutto lo SPAM, un'idea che ho avuto per anni:

Facebook dovrebbe sviluppare un file API Opt-In che gli e-mail marketer possono incorporare nei loro moduli di iscrizione. Quindi ... come azienda genererei un modulo di posta elettronica. Se l'indirizzo e-mail termina con @ facebook.com, faccio una chiamata a Facebook API e LORO producono il meccanismo di attivazione sul mio sito. L'utente Facebook consente il permesso, magari accedendo tramite Facebook Connect, e voilà! Ora Facebook sa assolutamente che la persona ha scelto l'email. Nessun problema, nessun problema: non avrebbero bisogno di filtrare la posta per le email commerciali.

Ancora meglio sarebbe un formato di sottoscrizione aperta che tutti i grandi ISP potrebbero sviluppare e gestire. In qualità di marketer, sarei più che felice di sviluppare strumenti che garantiscano che le mie e-mail vengano inviate alla posta in arrivo! Facebook e Google sono le uniche due società con un uso sufficientemente diffuso da garantire l'adozione di una tecnologia come questa. Il risultato sarebbe fantastico, però ... un passo avanti verso le caselle di posta prive di SPAM.

Non ha senso che i provider di servizi di posta elettronica gestiscano un meccanismo di partecipazione totalmente inaccessibile dal provider di servizi Internet. Ciò metterebbe l'ISP responsabile dell'opt-in! Ecco dove dovrebbe essere.

Se desideri un invito all'email di Facebook, richiedi un invito da Facebook.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.