Facebook è il nuovo sito web

centro blog

Dopo una fantastica discussione con Justin Kistner venerdì mi ha aperto gli occhi su Facebook e sulla sua opportunità di espandere la nostra portata e la conversazione online. Ad oggi, abbiamo davvero lavorato sulla nostra strategia in questo modo:

vecchio percorso social media s1

Abbiamo utilizzato un blog come fulcro della nostra strategia sui social media, spingendo i contenuti verso l'esterno per essere amplificati dai social media... e quindi indirizzando il traffico verso il nostro blog, sito e conversione. Non solo il modello ha funzionato bene, ma ci ha anche permesso di controllare meglio il nostro mezzo e contenuto. Dopotutto, non sapevamo quale sarebbe stato il futuro di Facebook, se ci avrebbero dato il via... e non abbiamo avuto davvero l'opportunità di convertire dall'interno di Facebook.

Non più. L'evoluzione della piattaforma Facebook e gli incredibili tassi di adozione hanno reso Facebook una destinazione a sé stante. Proprio come pensiamo ai nostri percorsi di conversione attraverso il nostro blog e sito, dobbiamo anche iniziare a costruire percorsi di conversione dall'interno di Facebook. Abbiamo ancora bisogno del nostro blog e sito web… ma Facebook non è più un mezzo di passaggio, è una destinazione.

nuovo percorso social media s2

Questo non è impossibile. Infatti, poiché tutte le applicazioni sono costruite con frame incorporati (iframe), il tuo sito può essere facilmente replicato da Facebook in un frame ottimizzato largo 520 pixel. L'abbiamo fatto tempo fa per Wild Birds Unlimited... sviluppando un integrato memorizzare il sistema di localizzazione all'interno di Facebook che era effettivamente alimentato dalla piattaforma principale al di fuori di Facebook! La parte più difficile, onestamente, è stata garantire che l'intera piattaforma fosse protetta con SSL.

Quindi, per quanto odi ammetterlo, dobbiamo iniziare a pensare in modo diverso a come utilizziamo Facebook, la pubblicità all'interno di Facebook e come vogliamo convertire piace nei clienti. In effetti, oggi abbiamo interrotto il nostro avanzamento automatico a la nostra pagina Facebook così possiamo iniziare la conversazione lì! Inizieremo a sviluppare integrazioni e conversioni più robuste su quel lato del muro invece di cercare di spingere così tanto per far uscire le persone da Facebook (quando non vogliono andarsene) e tornare al nostro sito.

A proposito: i nostri bei diagrammi sono stati creati utilizzando il nuovo strumento del cliente Mindjet... uno strumento incredibile per mappa mentale, progettazione di progetti e sviluppo insieme a strette integrazioni con Microsoft Office!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.