Come creare elenchi di email marketing migliori utilizzando i social media

indirizzi email

L'email marketing è stato un mezzo popolare per i professionisti del marketing per raggiungere potenziali clienti sin dall'adozione diffusa del mezzo negli anni '1990. Anche con la creazione di nuove tecniche come social media, influencer e content marketing, la posta elettronica è ancora considerata la più efficace secondo sondaggio di 1,800 operatori di marketing condotti da Smart Insights e GetResponse.

Tuttavia, ciò non significa che le migliori pratiche di email marketing non si siano evolute con la nuova tecnologia. Grazie ai social media ora ci sono modi per migliorare significativamente la qualità del tuo elenco di email marketing oltre a un semplice modulo di attivazione del sito Web e all'acquisto di elenchi di terze parti.

Di seguito sono riportati cinque modi in cui puoi utilizzare i social media per migliorare la qualità del tuo elenco di contatti e-mail dalle tecniche di base a quelle avanzate.

Porta i tuoi follower sui social media su più canali

Il modo più semplice per potenziare la tua lista e-mail con i social media è incoraggiare i tuoi amici, follower e connessioni sui social media a iscriversi alla tua lista e-mail. Questo può sembrare ovvio, ma molte aziende non si preoccupano di monitorare e coinvolgere i propri lead su diversi canali.

Non dare per scontato che i tuoi follower sui social media siano in gran parte le stesse persone della tua lista di posta elettronica. Inoltre, non cancellare il valore dei tuoi amici sui social media come privo dell'autorità per prendere o influenzare una decisione di vendita. Nella mia esperienza, nessuno dei due è vero.

Crea una campagna sui social media che porta a una pagina di registrazione sul tuo sito web. Saresti sorpreso di quanti lead di qualità puoi registrare tramite siti come Twitter, Facebook e LinkedIn se coinvolgi regolarmente gli utenti social in conversazioni di attualità e con contenuti a valore aggiunto. Altrettanto importante, se queste persone interagiscono regolarmente con te sui social media, è molto più probabile che aprano e leggano le tue e-mail.

Scopri contatti simili nascosti con il pubblico di Facebook

Con i social media, la tua attuale lista di email non ti connette solo a quelle persone specifiche. Apre anche un pool molto più ampio di potenziali contatti di persone simili che utilizzano Facebook Funzione Pubblico personalizzato.

Usare la funzione è semplice. Tutto quello che devi fare è caricare o copiare e incollare i lead della tua lista di posta elettronica da un foglio di calcolo. Quindi restringi il tuo pubblico personalizzato in base a caratteristiche qualificanti pertinenti, come età e interessi, e chiedi a Facebook di trovare un file pubblico identico.

Facebook esplorerà quindi il proprio database per trovare persone con caratteristiche simili agli attuali abbonati alla tua lista di posta elettronica. Crea un annuncio mirato che convincerà i membri del tuo pubblico simile a fare clic e ad andare a una pagina di destinazione sul tuo sito come nel suggerimento precedente.

Usa i social media per trovare indirizzi email

Puoi anche utilizzare gli handle dei social media per trovare gli indirizzi e-mail di lavoro dei lead utilizzando una tecnica semplice, ma leggermente più avanzata, chiamata aggiunta di dati.

L'aggiunta di dati per il marketing utilizza essenzialmente un servizio di terze parti per riempire gli spazi vuoti (come titolo professionale o indirizzo email di lavoro) per le informazioni di contatto dei lead. Alcune aziende specializzate in questo settore, includono Sellhack, Clearbit e Pipl (dove lavoro).

Ad esempio, nella ricerca di Pipl, gli utenti possono caricare un elenco contenente i nomi dei lead e gli handle dei social media e scaricare l'elenco con gli indirizzi e-mail mancanti aggiunti.

Questi servizi di aggiunta di dati possono essere utilizzati per trova indirizzi email per potenziali contatti trovati attraverso l'ascolto sociale. Per evitare di diventare uno spammer, assicurati di fornire una chiara opzione di rinuncia quando ti rivolgi a queste persone.

Verifica la tua lista e-mail con o senza social media

È un fatto sfortunato dell'email marketing che una certa percentuale di persone si iscriverà alla tua lista email utilizzando indirizzi email falsi. Non solo l'invio di e-mail a questi indirizzi fa perdere tempo, ma troppe e-mail rimbalzate alla fine porteranno il tuo fornitore di servizi di posta elettronica a etichettarti come spam e blocca il tuo account.

È possibile utilizzare una serie di prezzi competitivi servizi di verifica della posta elettronica per eliminare le e-mail false, incluse Neverbounce, BriteVerify, Validatore di posta elettronica in blocco, Convalida email e Qualità dei dati Experian.

Più frequentemente, le persone useranno account di posta elettronica personali o un indirizzo che controllano meno frequentemente da provider come Gmail e Yahoo compilando un modulo di contatto. Ciò rende effettivamente la comunicazione con queste persone e la qualificazione dei lead molto più difficili.

Fortunatamente, servizi come Indirizzo fresco e Dati della torre ti aiuterà a individuare gli indirizzi e-mail preferiti dei clienti e le e-mail che potrebbero rispondere all'offerta in base al punteggio delle attività.

In alternativa, puoi utilizzare gli handle dei social media e gli indirizzi email precedenti con People Data API di Pipl per trovare indirizzi email alternativi e di lavoro. I dati storici con data e ora sui record di posta elettronica dovrebbero darti un'idea se un'e-mail è in uso e potenzialmente il titolo di lavoro e altre informazioni professionali per la qualità del lead.

La chiave per determinare quale di questi tre tipi di servizi è confrontare i prezzi, i tassi di corrispondenza e il modo in cui la loro tecnologia si adatta al design e allo scopo della tua piattaforma di lead list.

Facile vantaggio competitivo

Il punto principale è che vale la pena essere creativi nell'utilizzo di tecnologie più recenti per migliorare la qualità dei tuoi elenchi di email marketing e dei loro tassi di conversazione. Un altro risultato del sondaggio Smart Insights del 2015 è stato che solo una piccola maggioranza (53%) dei professionisti del marketing ha utilizzato strumenti di lead-gen e di creazione di elenchi per migliorare la portata e l'efficacia del proprio raggio di azione. Un numero molto inferiore di operatori di marketing (meno del 25%) utilizza strategie sociali o di contenuto per creare lead di qualità. Concediti un vantaggio competitivo. Fare quel passo in più può essere abbastanza semplice.

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.