Gannett ha bisogno di tirare fuori la testa dal sedere

Testa il tuo culoTutti hanno sentito parlare dell'espressione con la testa su per il sedere. Con Gannett, hanno davvero portato l'espressione alla realtà, però. Ruth Holladay è una blogger perfidamente sarcastica con una lingua tagliente... ed è ferma, soprattutto quando viene a Gannett e l'Indianapolis Star.

Lavoravamo entrambi lì, Ruth si è ritirata dall'editoriale e io sono stato scortato quando Gannett ha chiamato un vicepresidente che ha eliminato un intero dipartimento di talenti.

Gannett in vendita?

Le voci recenti lo sono Gannett potrebbe prepararsi per la vendita presto. Non mi interessa davvero. Ho venduto le mie azioni non appena sono partito, riconoscendo che la mia partenza era un altro sintomo di Monsterus Corporitus, conosciuto anche come con la testa su per il sedere.

Prima un po 'di background - ho lavorato per due organizzazioni di giornali: Landmark e Gannett. Sebbene le due società fossero simili nell'industria, non potrebbero essere più diverse nella gestione. Mentre Landmark credeva nell'autonomia delle sue proprietà e dei suoi gestori, Gannett credeva nel controllo.

In qualità di Database Marketer presso un giornale Gannett, ho avuto concorrenza nella regione locale e nell'azienda. Apparentemente non era ovvio e avevo ottimi rapporti con le aziende, ma il fatto era che, per avere successo, dovevano mettermi fuori gioco. Più la società potrebbe dimostrare il suo valore sviluppando strategie aziendali, più personale potrebbe eliminare dal giornale locale. Il loro sostentamento, i bonus e le promozioni dipendevano da questo. Quindi, anche se potrei aver avuto più esperienza ed essere stato un interprete migliore, quel tipo di informazioni doveva essere minimizzato a McLean, in Virginia.

Gannett lo fa in tutti i reparti, soprattutto in Editoriale. Il più grande vantaggio competitivo che un giornale ha su Internet e su altre risorse mediatiche è il suo talento locale. Queste sono le persone che hanno creato relazioni nella comunità e sanno dove sono le crepe e le preoccupazioni quando si tratta della nostra leadership civica. È anche il reparto che sembra fare più sacrifici. Le persone con cui ero amico in Editoriale si sono fatte il culo giorno e notte con tonnellate di posizioni aperte che non sarebbero mai state ricoperte. Molti di loro se ne sono andati ora... una grande perdita per questa città.

È facile vedere DOVE vanno i profitti:

Sede di GannettL'Indianapolis Star è ora un mix di AP e pubblicità con una manciata di reportage locali nel mezzo. Gli esperti del settore ti diranno che questi tagli sono stati necessari perché le persone si rivolgono al Web per le loro notizie e informazioni.

Non riesco a esprimere a parole quanto mi sconvolga. È come incolpare Toyota per le vendite fallite nelle automobili nazionali. I dipendenti Gannett Corporate non hanno nessuno da incolpare se non se stessi. Hanno avuto l'opportunità di sfruttare la loro solida posizione nella comunità e sfruttarla sia per la pubblicità che per l'editoriale. Invece hanno costretto il giornale locale a cedere il controllo alla società.

L'Indianpolis StarUno sguardo a The Indianapolis Star contro Gannett fornirà la prova più ovvia di come funzionano le cose.

Mentre Gannett ha vinto premi con una delle sedi aziendali più incredibili del paese, The Indianapolis Star potrebbe essere votato come uno dei più brutti della città. Ho avuto modo di lavorare in un edificio annesso, l'American Building... che si diceva fosse abitabile fuori dai primi piani. Mi rendo conto che questo non è i problema, è solo un'ottima visuale.

Sembra che i margini di profitto si sostengano attraverso l'attrito e le perdite di circolazione. A livello locale, la Star continua ad integrare il suo editoriale con fotografie e post di blog dei suoi lettori. Anche se non sono d'accordo sul fatto che questa sia un'ottima decisione aziendale, è triste vedere che i risparmi vengono trasferiti alle aziende invece di essere investiti in talenti locali.

IndyMoms: un successo LOCALE

IndyMomsIndyMoms è un esempio di come fare le cose per bene. Il direttore generale di IndyMoms è Jennifer Gombach, una donna straordinariamente talentuosa con cui ho avuto il piacere di lavorare allo Star.

Jennifer non è solo una talentuosa marketer, scrittrice e imprenditrice, è anche una locale ed è stata con il giornale per molto tempo (ed è stata spesso trascurata). Mi sarebbe piaciuta l'opportunità di lavorare con Jennifer mentre ero lì. È stata una grande mentore e una buona amica.

Cosa DOVREBBE fare Gannett

Se Gannett desidera davvero farcela, i licenziamenti devono iniziare con il proprio personale aziendale. Mi scuserò in anticipo con i miei amici e colleghi, ma è qui che risiedono i tuoi problemi.

Fornisci al tuo giornale locale l'autonomia di cui ha bisogno per sostenere l'attività. Consenti loro di "investire" nelle loro attività, ma rendili responsabili. Gli investimenti devono ridurre i margini di profitto che hanno imparato ad amare presso la sede centrale, ma è necessario. Inizia a promuovere dall'interno dei giornali invece di mischiare i talenti in tutto il paese.

Dai un'occhiata a cosa ha fatto Jennifer con IndyMoms. È locale, è personale ed è fantastico. Si sono collegati con i lettori e hanno fornito un mezzo perfetto per gli inserzionisti locali per connettersi con uno specifico gruppo demografico locale. È la ricetta perfetta per il successo e potrebbe essere ripetuta molte volte.

Gannett ha bisogno di tirare fuori la testa dal sedere. Alcune persone dicono Tutta la politica è locale! Nell'industria dei giornali, Tutti i dollari sono locali! Tuttavia, non tratterrei il respiro aspettando che Gannett si sparasse da solo.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.