Blogger un paradiso per Black Hat SEO

seo cappello nero

Buon amico e mentore, Ron Brumbarger mi ha lasciato una nota questa mattina con un collegamento inquietante a un blog su Blogger che è apparso su alcuni avvisi di Google per alcune parole chiave che stava seguendo. Non ripeterò le parole chiave qui, poiché non voglio che i miei visitatori effettuino il backlink o visitino il blog, ma i risultati sono stati piuttosto inquietanti. Ecco una sezione di testo da un blog che ho trovato collegato a:

Blog di spam

L'URL e il nome del blog sembrano essere codificati in qualche modo in modo che il creatore possa monitorare i risultati. Incluso nei post è contenuto di terze parti cosparso di parole chiave in grassetto: sembra testare la densità delle parole chiave. Inoltre, ci sono collegamenti a ritroso ad altri blog che stanno testando altre parole chiave ... il percorso potrebbe continuare all'infinito.

Il blog in questione non sembra rubare alcun contenuto, ma si limita a testare alcune parole e frasi chiave di ricerca. Uno dei motivi per cui questo è spaventoso è che probabilmente stanno testando in modo da poter calcolare come vincere quei termini nei motori di ricerca. Ho informato Ron e gli ho inviato un collegamento a Modulo di segnalazione blog spam di Blogger; si spera che venga chiuso immediatamente così come tutti gli altri blog correlati che si collegano a loro e da essi.

Non sono sorpreso che ci siano spammer là fuori che stanno testando con questi metodi. Sono sorpreso, tuttavia, che questo stia accadendo proprio sotto il naso di Google! Matt Cutts sta sollecitando alcune idee su ciò che Google dovrebbe affrontare webspam nel 2009 - forse la loro piattaforma dovrebbe essere una priorità assoluta!

Grazie per avermi fatto conoscere e scrivere su questo Ron! Ron è presidente di Bitwise Solutions, una delle principali società qui a Indianapolis con cui svolge un lavoro straordinario a livello nazionale Sviluppo e integrazione di Microsoft Sharepoint.

Commenti

  1. 1

    Se dessi a un database di Google il potere della parola e dicessi "parlami di Voli per Chicago", probabilmente è molto vicino a quello che direbbe. Senza che qualcuno si guardi alle spalle, il database è essenzialmente all'oscuro.

    Otterrebbe il peso della parola chiave giusto. Otterrebbe il numero di verbi/nomi/stop parole giusto. Otterrebbe molti altri fattori intricati giusti, ma non avrebbe mai senso a meno che non si stesse ripetendo alla lettera.

    Nemmeno io sono sorpreso di vedere questo, sembra che il 2010 potrebbe essere l'anno in cui le tattiche di forza bruta prenderanno il sopravvento in cui gli spammer si limitano ad attaccare di massa i risultati di ricerca in volume estremo mentre Google diventa draconico nel bisogno della perfetta combinazione di parole prima di consegnare i risultati di prima pagina .

    Mi piacerebbe sentire altre tue scoperte, Doug, se si sviluppa qualcosa di più con questo.

  2. 2

    Gli ultimi due commenti non sembrano spam???

    Blah mi piace il tuo blog, tornerò e darò un'occhiata ecc….,
    ora hanno un backlink PR3 hmmmm...
    Beh, non posterò un link lol me stesso 🙂

  3. 3

    Ciao George!

    Non do molto peso al Pagerank: prendo molta più attenzione a classificare bene le parole chiave che attirano molto traffico. Questo blog si posiziona bene su centinaia di parole chiave. Vorrei avere un PR9? Sicuro! Non posso deciderlo, però. Ho TONNELLATE di backlink e una grande storia – non sono sicuro del motivo per cui il mio PR è basso.

    Grazie RE: lo SPAM. Sono su IntenseDebate ora e sto cercando di capire come trovare questi vecchi commenti per contrassegnarli come spam!

  4. 4

    Ciao George!

    Non do molto peso al Pagerank: prendo molta più attenzione a classificare bene le parole chiave che attirano molto traffico. Questo blog si posiziona bene su centinaia di parole chiave. Vorrei avere un PR9? Sicuro! Non posso deciderlo, però. Ho TONNELLATE di backlink e una grande storia – non sono sicuro del motivo per cui il mio PR è basso.

    Grazie RE: lo SPAM. Sono su IntenseDebate ora, non sono sicuro di come siano passati. Sono spariti ora!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.