Google Co-Occurrence: già più intelligente di quanto pensi

Google co occorrenza

Recentemente stavo facendo alcuni test dei risultati del motore di ricerca di Google. Ho cercato il termine WordPress. Il risultato per WordPress.org attirato la mia attenzione. Google ha elencato WordPress con la descrizione Piattaforma di editoria personale semantica:

wordpress-meta

Nota lo snippet fornito da Google. Questo testo è non trovato in WordPress.org. In effetti, il sito non fornisce affatto una meta descrizione! In che modo Google ha scelto quel testo significativo? Che ci crediate o no, ha trovato la descrizione da una delle 4,520,000 pagine che descrivono WordPress.

wordpress-snippet

Ho guardato uno dei risultati.

wordpress-concorrenza

Questa è la Co-Occorrenza al lavoro!

Co-Occurrence è una tecnologia brevettato da Google. La co-occorrenza può aiutare le pagine a classificarsi per termini che non si trovano nel tag del titolo, nel testo di ancoraggio o anche nel contenuto della pagina. Ciò accade quando pagine ad alta autorità descrivono il tuo sito e Google identifica relazioni di parole che convincono l'algoritmo che la descrizione è più accurata di quella che si trova nel sito stesso. Questa menzione può essere con o senza link che puntano al tuo sito.

In questo caso Google ha utilizzato la descrizione su WordPress trovata in altri siti web per fornire lo snippet!

Questo è uno dei motivi per cui i nostri clienti si concentrano sulla scrittura di contenuti fantastici e straordinari piuttosto che concentrarsi sulle parole chiave utilizzate. Se scrivi contenuti straordinari, Google utilizzerà altri siti che fanno riferimento ai tuoi contenuti per determinare in quali risultati di ricerca indicizzare il contenuto ... o anche per sviluppare lo snippet per descrivere la pagina. Se provi a forzare il contenuto, rendendolo meno notevole, non ti classificherai nemmeno per i termini che vorresti.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.