Siamo servitori a contratto per Google

g manette

L'industria online è piuttosto strana. Se sviluppi e curi la più grande enciclopedia del mondo sul lavoro volontario, sei visto come un eroe. Se invii alle persone inviti gratuiti per testare e rispondere al tuo software beta, non sei solo un eroe ... sei anche un figo. Tuttavia, se paghi a qualcuno pochi centesimi per il dollaro per lavorare, sei offensivo e ne approfitti. Piuttosto strano come funziona ... gratis va bene, a buon mercato no.

Google è il maestro nel trarre profitto dal lavoro gratuito. Ci guadagnano ogni giorno e, a nostra volta, possiamo utilizzare i loro servizi e software. Siamo i loro servi a contratto.

  • Scriviamo contenuti di valore e li pubblichiamo su Internet, consentendo a Google di pubblicarli nei risultati di ricerca, insieme alla pubblicità offerta ai nostri concorrenti. Prego, Google!
  • Inseriamo collegamenti nei nostri contenuti, consentendo a Google di determinare il posizionamento delle pagine in quei risultati di ricerca; quindi, aumentando il valore della ricerca… e aumentando la competitività dell'offerta di quelle pubblicità pay per click. Prego, Google!
  • Scriviamo ottimi contenuti per Google sul proprio sistema Wiki (Knol). Hanno accumulato oltre 1 milione di pagine di conoscenza da condividere... e su cui inserire annunci. Prego, Google!
  • Scriviamo un'incredibile documentazione di supporto nei loro forum sui prodotti. Ciò deve far risparmiare ai loro team migliaia di ore nella documentazione tecnica e nell'assistenza clienti. Prego, Google!
  • Testiamo il loro software e forniamo feedback gratuiti e dati sull'usabilità su ciascuno dei loro prodotti beta... risparmiando loro decine di milioni in test e supporto. Prego, Google!
  • Aggiungiamo i nostri prodotti e beni a Google Shopping in modo che vengano visualizzati nei risultati ... e paghiamo a Google una quota delle vendite ... oppure guadagniamo con annunci a pagamento per i nostri concorrenti. Prego, Google!
  • Utilizziamo i loro browser e servizi, aggiungendo tutti i nostri dati personali, i dati di navigazione e la cronologia degli acquisti in modo che possano indirizzarci e vendere pubblicità di maggior valore. Prego, Google!

Non fraintendermi... io sono d'accordo proprio come tutti gli altri. La nostra azienda utilizza Google Apps e le app funzionano alla grande. Uso quasi tutto Google, incluso il mio telefono Android... e mi piace tutto. Sto scrivendo questo post in Google Chrome .. funziona benissimo. Mi piace anche Google+. Scrivo continuamente di prodotti e servizi Google su Martech!

Ho anche inveito un paio di volte su Google. In tutto questo, però, non ho pensato di lasciare Google. La capacità di Google di attirare il suo pubblico consegnandolo "gratis" le cose sono fantastiche. La gente implora letteralmente di entrare dalla porta (come molti di noi hanno fatto quando è stato lanciato Google+).

Potresti sostenere che è tutto volontario.

È?

Hai provato a passare una giornata su Internet senza che Google sia coinvolto? Sono abbastanza sicuro che sia quasi impossibile!

Prossimo nella lista dei maestri di Google? Display advertising curation. Giusto… Google vuole che tu contribuisca a rendere gli annunci più pertinenti facendo clic sui pulsanti Google +1 sugli annunci. Non me lo sto inventando.

1 annunci display 2

La pubblicità display è notoriamente l'ultima dell'elenco in termini di costi ... e anche peggio per i risultati. Ma se Google può avvalersi della tua assistenza per migliorare il modo in cui colloca la pubblicità display e per giudicare la pertinenza e la qualità della pubblicità ... possono migliorare i risultati e guadagnare di più. Cosa stai aspettando servi? Andare al lavoro!

Prego, Google!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.