Statistiche Bogus URL Shortener di Google

cattiva matematica

Abbiamo avuto una sessione intrigante con un cliente come parte di alcuni analitica formazione e consulenza che stiamo facendo con la loro società madre. Come parte dei loro sforzi in corso, distribuiscono codici QR, aggiungono il codice della campagna di Google Analytics, quindi applicano il Accorciatore di URL di Google, permettendo loro di farlo con precisione misurare i tassi di risposta dei loro sforzi.

Questa è una strategia solida. L'analisi da sola non può fornirti tutto ciò di cui hai bisogno a causa di tutte le applicazioni che distribuiscono collegamenti al giorno d'oggi che non aggiungono dati di riferimento alla richiesta. Analytics sa da dove vieni dai server web che dicono alla pagina successiva dove si trovava l'ultima pagina insieme a tutte le informazioni sul client. Poiché le app non dispongono di un server web ... non trasmettono dati. Di conseguenza, ti consigliamo di aggiungere il codice della campagna agli URL abbreviati prima di distribuirli. Abbiamo appena mostrato come aggiungere Monitoraggio del codice della campagna di Google Analytics conHootSuite da poco tempo.

Tutto andava bene con il mondo fino a quando il coordinatore del marketing ha deciso di scavare un po 'di più nelle statistiche di Google URL shortener. Semplicemente non riusciva ad avvicinare i numeri a ciò che gli stava fornendo Google Analytics. Ci sono diverse ragioni per questo ... Google URL Shortener è un servizio di pass-through che misura ogni singolo clic, mentre Google Analytics è una soluzione basata su JavaScript che fornisce la maggior parte dei dati.

Tuttavia, ha scoperto qualcosa di molto più allarmante ... ha scoperto che Google aveva dei clic prima che il collegamento fosse mai creato! Ecco la prova, direttamente nel motore di reportistica di Goo.gl:

problema di abbreviazione URL di Google 1

E non è successo solo una volta ... è dappertutto!
imprecisione di Google URL Shortener 1

È un peccato che non si possa fare affidamento su questi dati ... ma semplicemente non è possibile. Attraverso l'interfaccia, non è possibile selezionare intervalli di date, quindi Kevin deve trascinare manualmente il mouse sui grafici per acquisire date e clic per compilare i suoi rapporti. Sono sorpreso che Google non incorpori semplicemente il loro accorciatore nella sua analisi e registri automaticamente le campagne. Sono più sorpreso, in questo giorno ed età in cui abbiamo bisogno di ricercare le prestazioni del nostro sito, di quanto sia un errore questo errore!

Qualcuno conosce un product manager su Goo.gl che può spiegarlo?

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.