GTranslate: un semplice plugin di traduzione per WordPress che utilizza Google Translate

Traduzione multilingue

In passato, ho esitato a usare un file traduzione automatica del mio sito. Mi piacerebbe avere traduttori in tutto il mondo per aiutare a tradurre il mio sito per diversi tipi di pubblico, ma semplicemente non c'è modo di recuperare quei costi.

Detto questo, noto che il contenuto del mio sito è condiviso abbastanza a livello internazionale e molte persone lo usano Google Traduttore per leggere i miei contenuti nella loro lingua madre. Ciò mi rende ottimista sul fatto che la traduzione potrebbe essere abbastanza buona ora che Google continua a migliorare utilizzando l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale.

Con questo in mente, volevo aggiungere un plug-in che offrisse la traduzione utilizzando Google Translate, ma volevo qualcosa di più completo di un menu a discesa che traducesse il sito. Voglio che i motori di ricerca vedano e indicizzino effettivamente i miei contenuti a livello internazionale, il che richiede un paio di funzionalità:

  • Metadati - quando i motori di ricerca eseguono la scansione del mio sito, voglio hreflang tag nella mia intestazione per fornire ai motori di ricerca i diversi percorsi URL per ciascuna lingua.
  • URL - all'interno di WordPress, voglio che i permalink incorporino la lingua della traduzione nel percorso.

La mia speranza, ovviamente, è che apra il mio sito a un pubblico molto più ampio e che ci sia un buon ritorno sull'investimento in quanto posso aumentare le mie entrate di affiliazione e pubblicità, senza richiedere lo sforzo della traduzione manuale.

Plugin per WordPress GTranslate

Il plug-in GTranslate e il servizio di accompagnamento incorporano tutte queste funzionalità e una serie di altre opzioni:

  • Profilo - Un dashboard di servizio completo per la configurazione e il reporting.

gtranslate dashboard

  • Traduzione automatica - Traduzione automatica istantanea di Google e Bing.
  • Indicizzazione dei motori di ricerca - I motori di ricerca indicizzeranno le tue pagine tradotte. Le persone saranno in grado di trovare un prodotto che vendi effettuando una ricerca nella loro lingua madre.
  • URL compatibili con i motori di ricerca - Avere un URL o un sottodominio separato per ogni lingua. Per esempio: https://fr.martech.zone/.
  • Traduzione URL - Gli URL del tuo sito web possono essere tradotti, il che è molto importante per la SEO multilingue. Potrai modificare gli URL tradotti. Puoi utilizzare la piattaforma GTranslate per identificare l'URL tradotto.
  • Modifica della traduzione - Modifica le traduzioni manualmente con l'editor inline di GTranslate direttamente dal contesto. Questo è necessario per alcune cose ... ad esempio, non vorrei il nome della mia azienda, DK New Media, tradotto.
  • Modifica in linea - Puoi anche utilizzare la sintassi all'interno del tuo articolo per sostituire link o immagini in base a una lingua.

<a href="http://martech.zone" data-gt-href-fr="http://fr.martech.zone">Example</a>

La sintassi è simile per un'immagine:

<img src="original.jpg" data-gt-src-ru="russian.jpg" data-gt-src-es="spanish.jpg" />

E se non vuoi tradurre una sezione, puoi semplicemente aggiungere una classe di non tradurre.

<span class="notranslate">Do not translate this!</span>

  • Statistiche di utilizzo - Puoi vedere il tuo traffico di traduzione e il numero di traduzioni sulla tua dashboard.

Analisi del linguaggio GTranslate

  • sottodomini - Puoi scegliere di avere un sottodominio per ciascuna delle tue lingue. Ho scelto questo percorso piuttosto che il percorso dell'URL perché era meno oneroso per il mio server web. Il metodo del sottodominio è incredibilmente veloce e punta direttamente alla pagina tradotta nella cache di Gtranslate.
  • Dominio - Puoi avere un dominio separato per ogni lingua. Ad esempio, se si utilizza un dominio di primo livello .fr (tld), il tuo sito potrebbe essere posizionato più in alto nei risultati dei motori di ricerca in Francia.
  • Collaboratori - Se desideri che le persone assistano con la traduzione manuale, possono avere accesso a GTranslate e aggiungere modifiche manuali.
  • Modifica cronologia - Visualizza e modifica la cronologia delle modifiche manuali.

GTranslate Cronologia modifiche

  • Aggiornamenti continui - Non è necessario verificare la disponibilità di aggiornamenti software e installarli. Ci preoccupiamo per ulteriori aggiornamenti. Ti godi il servizio aggiornato ogni giorno
  • Le Lingue - Afrikaans, albanese, amarico, arabo, armeno, azero, basco, bielorusso, bengalese, bosniaco, bulgaro, catalano, cebuano, chichewa, cinese (semplificato), cinese (tradizionale), corso, croato, ceco, danese, olandese, inglese , Esperanto, estone, filippino, finlandese, francese, frisone, galiziano, georgiano, tedesco, greco, gujarati, haitiano, hausa, hawaiano, ebraico, hindi, hmong, ungherese, islandese, igbo, indonesiano, irlandese, italiano, giapponese, giavanese , Kannada, kazako, khmer, coreano, curdo, kirghiso, laotiano, latino, lettone, lituano, lussemburghese, macedone, malgascio, malayalam, malese, maltese, maori, marathi, mongolo, Myanmar (birmano), nepalese, norvegese, pashto, Persiano, polacco, portoghese, punjabi, rumeno, russo, serbo, shona, sesotho, sindhi, singalese, slovacco, sloveno, samoano, gaelico scozzese, somalo, spagnolo, sundanese, swahili, svedese, tagiko, tamil, telugu, tailandese, turco , Ucraino, Urdu, Uzbeko, Vietnamita, Gallese, Xhosa, Yiddish, Yoruba, Zulu

Registrati per una prova di 15 giorni di GTranslate

GTranslate e Analytics

Se stai utilizzando il percorso dell'URL per GTranslate, non incorrerai in alcun problema con il monitoraggio del traffico tradotto. Tuttavia, se lavori da sottodomini, dovrai configurare correttamente Google Analytics (e Google Tag Manager se lo utilizzi) per acquisire quel traffico. C'è un ottimo articolo che descrive in dettaglio questa configurazione quindi non lo ripeterò qui.

In Google Analytics, se desideri segmentare le tue analisi in base alla lingua, puoi semplicemente aggiungi il nome host come dimensione secondaria per filtrare il traffico per sottodominio.

Divulgazione: sono un affiliato di GTranslate.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.