Dalla personalizzazione all'intelligenza emotiva ad alta definizione

messa a fuoco optimove

Persone con alti intelligenza emotiva (EQ) sono apprezzati, mostrano prestazioni elevate e generalmente hanno più successo. Sono enfatici e hanno buone capacità sociali: mostrano una consapevolezza dei sentimenti degli altri e manifestano questa consapevolezza nelle loro parole e azioni. Possono trovare un terreno comune con una vasta gamma di persone e coltivare relazioni che vanno oltre la semplice amicizia e la capacità di andare d'accordo.

Raggiungono questo obiettivo notando e analizzando sottili sfumature: gesti, intonazione vocale, scelta delle parole, espressioni facciali - codici dichiarati e impliciti che trapelano tra le persone - e adattando il loro comportamento di conseguenza. La giuria è ancora fuori dal metodo di quantificazione per eccellenza dell'EQ, ma non abbiamo davvero bisogno di un test: riconosciamo le persone con un EQ alto come buoni ascoltatori, quelli che nutrono in noi la sensazione di essere compresi e che reagiscono a noi senza problemi.

Nella sua ricerca sull'EQ, ha trovato lo psicologo Daniel Kahneman della fama del Premio Nobel che le persone preferiscono fare affari con una persona che gli piace e di cui si fida piuttosto che con qualcuno che non conoscono, anche se quella persona sta offrendo un prodotto migliore a un prezzo inferiore.

Immagina se i marchi potessero farlo!

Le persone dietro i dati

Lo scopo del marketing è conoscere e comprendere il cliente così bene che il prodotto o il servizio si adatta a lui e si vende da solo. Guru del management Peter Drucker (nel 1974!)

Il principio centrale del marketing è che conoscere meglio un cliente ti aiuta a offrire prodotti e servizi che desidera effettivamente. La comprensione del contesto di un cliente è sempre stata una parte di questo, ma recentemente la quantità di informazioni contestuali disponibili per i professionisti del marketing è alle stelle.

La personalizzazione è un primo passo: lo sappiamo perché le e-mail automatiche ora usano il nostro nome più spesso dei nostri genitori. La possibilità di chiamare i clienti per nome e di mostrare abbigliamento adatto alle condizioni meteorologiche, ad esempio, è un buon inizio per stabilire una connessione.

Ma se tu fossi in grado di guardare una foto di tutti i tuoi clienti su uno schermo televisivo, la personalizzazione trasmetterebbe un'immagine terribilmente grezza, a bassa definizione, appiattita in nove o dodici pixel. Mireresti al pixel verde in modo diverso rispetto a quello giallo, ma questo è circa la quantità di differenziazione su cui potresti basare il coinvolgimento del cliente.

Se stai ancora guardando i tuoi clienti attraverso quel paradigma pixelato, stai perdendo la prossima ondata nella rivoluzione dei clienti, consentendo ai marchi di essere effettivamente sensibili ai loro clienti e mostrare intelligenza emotiva e personalità nel modo in cui comunicano.

La chiave per ottenere una definizione più elevata è nei dati. I dati dei tuoi clienti sono l'equivalente tecnologico dei gesti, dei toni, dei contenuti e delle espressioni che gli esseri umani emotivamente intelligenti percepiscono. Le affinità, i desideri, i bisogni e le esitazioni dei tuoi clienti sono tutti radicati nei dati. Ma per creare quella comunicazione emotiva intelligente con i tuoi clienti, hai bisogno della tecnologia che tradurrà quei dati in modelli comportamentali.

Coltiva la tua risorsa più grande

Le tecnologie di marketing dei clienti all'avanguardia hanno la capacità di fornire un'immagine sempre più granulare e definita dei tuoi clienti. Come algoritmi e dati analitica diventano più sofisticati, quei pixel sullo schermo della TV diventano sempre più piccoli. All'improvviso noti che il pixel blu in realtà non è affatto blu: sono quattro pixel: verde, grigio, marrone e azzurro.

Ora puoi rivolgerti a gruppi di clienti sempre più definiti, ognuno con il messaggio, il contenuto o l'offerta che corrisponde alle proprie preferenze, al luogo nel percorso del cliente, al punto di contatto e allo stato d'animo. E mentre la tecnologia continua a raccogliere e analizzare i dati, l'immagine dei tuoi clienti viene finalmente mostrata nella sua gloria completamente definita.

Questa è una comunicazione emotivamente intelligente che offre alle aziende di successo un vantaggio sulla concorrenza conquistando il cuore dei clienti e aiutandoli a coltivare la risorsa più grande che hanno: la loro base di clienti.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.