Come programmare le tue campagne di marketing per le vacanze 2016

tempistica della campagna di marketing per le vacanze

Sapevi che se invii le tue campagne a tema natalizio con un paio di settimane di anticipo, il risultato può essere un tasso di apertura inferiore del 9%? Questo è solo un bocconcino di preziose informazioni che MDG Advertising ha pubblicato nella sua infografica, Marketing per le vacanze 2016: 5 tendenze da conoscere per i marchi.

Dovresti dare un'occhiata alle tue percentuali di apertura delle e-mail dalle precedenti campagne di marketing per le vacanze per identificare il momento giusto per l'invio: avrà un impatto significativo. MDG ha fornito i risultati di una recente analisi di milioni di e-mail a tema festività del 2014 e 2015 e ha rilevato quanto segue:

  • Le campagne e-mail a tema natalizio inviate dall'1 al 15 dicembre hanno portato a un tasso di apertura inferiore del 6%
  • Le campagne e-mail a tema natalizio inviate dal 15 al 25 dicembre hanno portato a un tasso di apertura superiore del 3%
  • Le e-mail del Black Friday inviate venerdì ricevono tassi di apertura più elevati rispetto a quando vengono inviate dopo
  • Le e-mail del Cyber ​​Monday inviate il lunedì ricevono tassi di apertura inferiori rispetto a quelli inviati dopo

Oltre al tempismo, alla strategia omnicanale, alla fornitura di opzioni di carte regalo e al vantaggio di procrastinare gli acquirenti, MDG Advertising offre questo consiglio:

Lo shopping natalizio può essere stressante e difficile per molte persone. Circa il 17% dei consumatori afferma che l'esperienza è così negativa da temere attivamente / non amare intensamente la ricerca di regali per le vacanze. Perché? In parte perché ci sono così tanti nuovi prodotti e modi per fare acquisti che i consumatori si sentono sopraffatti. Scopri come aiutare le persone a superare questa sfida.

Ecco l'infografica completa, Marketing per le vacanze 2016: 5 tendenze da conoscere per i marchi

Marketing per le vacanze 2016

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.